dsalva e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Filtra Sfiltra

J.J. Cale: Naturally
J.J. Cale: Naturally (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
disco seminale....mi vengono in mente diversi personaggi che da Cale ci hanno fatto una carriera...Capolavoro!
BËL (01)
BRÜ (00)

J.J. Cale: Shades
J.J. Cale: Shades (Vinile - Ce l'ho - ★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

J.J. Cale: Grasshopper
J.J. Cale: Grasshopper (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jackson Browne: Running on empty
Jackson Browne: Running on empty (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)
Sempre bello farlo girare ogni tanto....
BËL (00)
BRÜ (00)

Jaco Pastorius: Jaco Pastorius
Jaco Pastorius: Jaco Pastorius ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
il Dio del basso. Che meraviglia!
BËL (01)
BRÜ (00)

Jaco Pastorius: Invitation
Jaco Pastorius: Invitation (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
ogni volta che gira sul piatto è festa!
BËL (00)
BRÜ (00)

pier_paolo_farina: Prova ad ascoltarlo anche in un giorno feriale... è allo stesso modo eccellente!
dsalva: Vero!
Jaco Pastorius: The Birthday Concert
Jaco Pastorius: The Birthday Concert ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
buono a colazione, pranzo e cena. straordinaria session per la festa di compleanno (30)
BËL (00)
BRÜ (00)

Jake Bugg: Shangri La
Jake Bugg: Shangri La ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
da tenere d'occhio!
BËL (00)
BRÜ (00)

James Brown: The Godfather: The Very Best of James Brown
James Brown: The Godfather: The Very Best of James Brown ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
esauriente ed esaustivo!
BËL (00)
BRÜ (00)

James Brown: Hey America
James Brown: Hey America (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

James Cotton: Live & On the Move
James Cotton: Live & On the Move (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
mette allegria e voglia di muovere il culo!!
BËL (00)
BRÜ (00)

James LaBrie: Static Impulse
James LaBrie: Static Impulse ( CD Audio - Ce l'ho - ★★)
acquistato in evidente stato mentale alterato, o in alto stato di ebrezza!
BËL (00)
BRÜ (00)

James Taylor: Sweet Baby James
James Taylor: Sweet Baby James (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
stupende ballate acustiche cantate con tono carezzevole ed educato. Classico immancabile
BËL (00)
BRÜ (00)

James Taylor: Mud Slide Slim and the Blue Horizon
James Taylor: Mud Slide Slim and the Blue Horizon (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

James Taylor: The Collection
James Taylor: The Collection (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
esauriente ed esaustiva!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jamiroquai: Emergency On Planet Earth
Jamiroquai: Emergency On Planet Earth ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
grande esordio. al tempo pensai al miracolo, poi mi hanno lentamente deluso
BËL (00)
BRÜ (00)

Jamiroquai: The Return Of The Space Cowboy
Jamiroquai: The Return Of The Space Cowboy ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jane: Jane III
Jane: Jane III ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
semplicemente stupendo!
BËL (00)
BRÜ (00)

Janis Joplin: Farewell Song
Janis Joplin: Farewell Song (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)
registrazioni dal 67 al 70 sia live che in studio.
BËL (01)
BRÜ (00)

Janis Joplin: Pearl
Janis Joplin: Pearl (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
appunto, Perla!
BËL (00)
BRÜ (00)

Janis Joplin: In Concert
Janis Joplin: In Concert (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jean-Luc Ponty: Fables
Jean-Luc Ponty: Fables (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)
appunto, una favola!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jean-Luc Ponty: Mystical Adventures
Jean-Luc Ponty: Mystical Adventures (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jean-Luc Ponty: Imaginary Voyage
Jean-Luc Ponty: Imaginary Voyage (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)
Passare alla cassa, livello alto!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jean-Luc Ponty: Aurora
Jean-Luc Ponty: Aurora (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jeff Beck Group: Truth
Jeff Beck Group: Truth (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
seminale!
BËL (00)
BRÜ (00)

pier_paolo_farina: noioso!
Ci avrò provato dieci volte a farmelo piacere (questo ed anche il successivo "Beckola", un tantino più invitante): niente. E dire che sono un fan sfegatato del chitarrista Beck.
La sentenza personale è: rockblues privo di spunti memorabili, mi entra da un orecchio e mi esce dall'altro. Non vi sono spunti melodici, o ritmici, o di arrangiamento a rendermi indimenticabili i brani, o almeno una particolare energia, passione ecc.
A simbolo e sostegno di questo mia parere ci sta la cover di "You Shook Me", un blues qualsiasi che scivola via insieme a tutto il resto nel caso di "Truth", un' eccellente traccia invece su "Led Zeppelin I" con chitarra strascicata psichedelica e sexy, canto portentoso e pieno di giovanile energia, batteria detonante della casa = asfaltata la versione di Jeff/Stewart e soci.
dsalva: Argomenti bene, ma giudicare noioso questo, per me, gioiellino....de gustibus of course
pier_paolo_farina: Certo come no: del resto trovo per me sostanzialmente inutili e sicuramente noiosi Velvet Underground, Bob Dylan, Bruce Springsteen, Michael Jackson, Iggy Pop, Ramones, Clash, Depeche Mode, Talking Heads, Brian Eno, Peter Gabriel solo, il 90% del jazz, la musica operistica, l'intera musica sudamericana e caraibica, il progressive italiano, Mina e Celentano, Renato Zero.
Ciononostante, adoro decine di gruppi/solisti e sono legato a migliaia di nomi del rock, del pop, del progressive, della fusion, del folk. Ognuno è selettivo a suo modo.
Jeff Beck Group: Beck-Ola
Jeff Beck Group: Beck-Ola (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jeff Buckley: Grace
Jeff Buckley: Grace (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
Ci sono pochi dischi che suscitano emozioni ad ogni ascolto come questo capolavoro.
Riposa Jeff, ci hai lasciati un solo album in studio, ma è molto più di quanto si creda!

BËL (03)
BRÜ (00)

Jefferson Airplane: Flight Log
Jefferson Airplane: Flight Log (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
Jefferson e parenti in una raccolta da paura!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jefferson Starship: Dragon Fly
Jefferson Starship: Dragon Fly (Vinile - Ce l'ho - ★★★★)
Disco più che dignitoso, il cambio di sigla non accresce ma nemmeno toglie alla qualità degli Airplane
BËL (00)
BRÜ (00)

Jefferson Starship: Freedom At Point Zero
Jefferson Starship: Freedom At Point Zero (Vinile - Ce l'ho - ★★)
consegnati al pop-rock, disco al limite della sufficenza, senza Grace Slick, poca sostanza
BËL (01)
BRÜ (00)

Jefferson Starship: Modern Times
Jefferson Starship: Modern Times (Vinile - Ce l'ho - ★★★)
titoli di coda.
BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: The Broadsword and the Beast
Jethro Tull: The Broadsword and the Beast (Vinile - Ce l'ho - ★★★)
Non mi ci sono mai affezionato fino in fondo!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: Living in the Past
Jethro Tull: Living in the Past (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
un solo appunto: ma quante versioni ne esistono di sto vinile?
per i resto imprescindibile!, raccolta, inediti e live dei migliori Jethro

BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: This Was
Jethro Tull: This Was (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
esordio col botto....ci voleva poco a capire il potenziale della band che per almeno un'altra decade sfornerà dischi di ottimo livello.
BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: Too Old to Rock 'n' Roll: Too Young to Die!
Jethro Tull: Too Old to Rock 'n' Roll: Too Young to Die! ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: 20 Years Of Jethro Tull
Jethro Tull: 20 Years Of Jethro Tull ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
raccolta completa ed esaustiva di 20 anni di carriera pazzesca!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: Rock Island
Jethro Tull: Rock Island ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★)
titoli di coda!
BËL (00)
BRÜ (00)

Jethro Tull: Benefit
Jethro Tull: Benefit (Vinile - Ce l'ho - ★★★★★)
anche se per stessa ammissione di Anderson viene considerato un disco "minore", per me è da voto pieno.
BËL (00)
BRÜ (00)

hjhhjij: Ah be forse nel complesso non vale i loro capolavori ma non è poi molto lontano e contiene alcune delle loro canzoni più belle. Gran disco.
Jethro Tull: A Passion Play
Jethro Tull: A Passion Play ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★)
dopo un'infilata di capolavori, la stanca qui si fa sentire.
BËL (01)
BRÜ (00)

hjhhjij: Secondo me la stanca si sente soprattutto in "War Child" dischetto con il fiatone anche se tenta di recuperare la freschezza della forma-canzone. Questo un po' toppa perché è il più ambizioso e la qualità complessiva non regge tanta ambizione compositivo-tematico-musicale. Però ha dei momenti altissimi, questo si.
hellraiser: Questo 3.5, poi ci sono War e Too Old che toppano in pieno. Ma nel mezzo c'è Minstrel che resta uno dei miei top di loro
hjhhjij: Infatti. Diciamo che il periodo '73-'77 è stato un po' schizofrenico. Dopo il mediocre Too Old se ne sono usciti con un disco che per me è un vero Capolavoro, dal niente al tutto. Dopo, per un paio di anni si sono riassestati sugli ottimi livelli di "Heavy Horses" e il buon "Stormwatch".
hellraiser: Si, Songs loro ultimo masterpiece, uscito in pieno punk. Ma già i Cavalli Pesanti non mi fanno impazzire, così come Stormwatch. Poi dopo stendiamo un velo pietoso, sti suoni sintetici mi fanno male al cuore. Ed al pancreas.
hjhhjij: I Jethro con i suoni sintetici si sposavano male, al di la del fatto che piacciano o meno a prescindere, secondo me. 2-3 buoni album li hanno fatti anche dopo ma nulla di imprescindibile. Il TAAB II però è stata una sorpresa piacevole. Comunque "Stormwatch" già posso capire (è nettamente inferiore agli altri due, anche se buono) ma i Cavalli Pesanti viaggiano che è un piacere, al galoppo, dai. Per me è quello l'ultimo grande disco dei Tull.
dsalva: non mi fa piacere tutto questo turpiloquio nella mia collezione.....dunque per me ( e questo è il verbo...) 68-72 fino a thick 5 capolavori.....poi Passion 3, minstrel 4, too old to... 2,5, song from 5 heavy horses 4.....poi ditemelo voi perchè io ho smesso di comprare dischi loro.
hjhhjij: Non metto voti ma giusto oggi che è il 31 direi Stand Up-Aqualung-Thick-Songs From quelli da 5 This Was, Benefit, Minstrel e i Cavalli sul gradino dopo. Passion e Stormwatch sul 3,5 e War Child una sufficienza risicata Too Old 2 (salvo davvero solo la title e un altra). Poi devo dire che dal 1980 in poi l'unico album veramente brutto dei Tull è "Under Wraps" del 1984. Gli altri possono essere non particolarmente riusciti (tipo "A" del 1980) oppure anche dei buoni dischi, che se non li ascolti vivi lo stesso tanto il loro meglio lo hai già, ma se ti capita di ascoltarli sono piacevoli ("Broadsword and the Beast" del 1982 o "Catfish Rising" del 1991).