Mr. Money87 e i suoi commenti

Opera: | Recensione: |
Uno dei migliori film di Kurosawa anche se secondo me Rashomon, Ran e Vivere sono superiori (ma quanti cazzo di film belli ha fatto 'sto qua?!?). Toshiro Mifune è un dio!!!!!

Opera: | Recensione: |
Il libro è uno dei miei preferiti in assoluto e l'ho letto 2 volte. Ti fa entrare talmente tanto nell'animo del protagonista Raskolnikov che ci sono momenti in cui ti chiedi "ma sta cazzo di vecchia l'ha uccisa lui o sono stato io?".
Per quanto riguarda la recensione un 3 per l'idea di base, però non mi è piaciuta granché e ci sono una marea di ripetizioni!

Gabrielegilli: Eh lo so. La prossima volta taglio
In: Ephemeral di
Opera: | Recensione: |
Conosco i World's End Girlfriend solo per il disco fatto con i MONO, gruppo che adoro. Darò sicuramente un ascolto anche a questo!

Opera: | Recensione: |
Allora l'ho ascoltato già 3-4 volte. Bel disco sicuramente, ma non un capolavoro come qualcuno dice. Boh ancora non mi ha preso... Se dovessi posizionarlo ora all'interno della loro discografia lo metterei al pari con Scarsick che non è certo il loro disco che preferisco.

Opera: | Recensione: |
Anche io sono in fervente attesa!

Opera: | Recensione: |
Per quanto riguarda i Popol Vuh devo ammettere che a parte i primi sono piuttosto ignorante. Questo me lo segno, grazie.

Galensorg: Ma figurati, è un piacere!
Opera: | Recensione: |
Ma qualcuno sa spiegarmi perchè questi qui erano cosi fissati con sto calzino?!? Il disco non lo riascolto da una vita, ma mi hai fatto venir voglia di rimetterlo su.

Opera: | Recensione: |
Penso di essere l'unico sulla faccia della terra di non averne visto neanche uno dei vari Star Wars dall'inizio alla fine. E pensare che c'ero andato anche al cinema a vederne uno (non chiedetemi quale). La compagnia purtroppo mi ha distratto e ricordo solo quel gran bel paio di tette della mia ex vicina di casa!!! Tette stellari non c'è che dire!!!

Opera: | Recensione: |
Da Fan dei PoS anche io ho grosse aspettative, anche se i bei tempi, secondo me, se ne sono andati da un parecchio oramai. Il pezzo non mi convince granché.

perfect element: I POS sono in continua metamorfosi e la qualità dei dischi è sempre stata altissima. Poi se vuoi sentire sempre lo stesso disco, ci sono i Dream Theatre.
Mr. Money87: Sulla qualità sempre altissima scusa ma non sono d'accordo. Amo i PoS, ma da Scarsick (in parte compreso) in poi la qualità è scesa. E non parlo solo per la virata stilistica, non sono un purista del prog metal, me ne sbatto altamente. Mi piace che non siano in continua metamorfosi, ma i due Road Salt a me non piacciono più di tanto. Fatico quasi a considerarli dischi dei PoS.
perfect element: Scarsick è un capolavoro, benché di difficile assimilazione e sinceramente non capisco cosa non vada nei due Road Salt, sono comunque un tassello nella crescita artistica del gruppo, splendidi a dir poco, poi, per carità, de gustibus.
Mr. Money87: La vediamo proprio all'opposto mi sa!! Scarsick per me è un mezzo passo falso. Mi piace, però rispetto a TPE pt. 1 e RL scompare (Be è di una categoria a parte e neanche lo considero è IL disco della vita). I due RS sono praticamente dischi solisti di Daniel, a parte la voce, io salvo poco o nulla. Non mi emozionano!
perfect element: Io 'Be', ad esempio lo considero un disco solo in parte riuscito e non quel capolavoro tanto sbandierato e ritengo Scarsik superiore a The perfect elementi. De gustibus.
Mr. Money87: Il mondo è bello perchè è vario!!!! TPE è il disco che mi ha fatto innamorare di loro, il primo che ho ascoltato, secondo me è il loro migliore dopo RL anche se siamo li.
Opera: | Recensione: |
Proposta interessante. Recensione molto buona... Mi hai stuzzicato. Non conosco nulla di quest'artista, che mi consigli a parte questo?

Dan Erre: Questo è per me il top. Tieni conto che non sono un conoscitore del jazz e gli altri suoi sono quasi tutti di jazz e lì non mi cimento (la classificazione di questo disco come contemporary jazz sta nei circuiti di vendita internazionali cui rimanda il suo stesso sito). Molto bella la raccolta delle canzoni barocche, soprattutto la prima delle due. Poi piazzerei "Road to...", che ho citato.
Dan Erre: Dimenticavo: grazie!
Dan Erre: Tre pezzi splendidi in "Road...": "Mevagissey", "Piperspool" e la delicata "Bedruthan Steps". Ciao