Sto caricando...

Lou Reed - Berlin

Cover di Berlin

Album 1973

malinconicamente stupendo.
dsalva

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 32 utenti hanno votato "Berlin" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,78.

hans

Recensione di hans

di hans | DeRango™: 15,72

"Avrebbe potuto registrare "Transformer 2-transformer 3" e altre versioni di "Walk on the wild side". Ma invece decise di compiere l'atto più coraggioso, mai visto nella storia del pop. Creò un'opera che scava a fondo nell'anima dell'artista, più di ogni lavoro pubblicato sulla scena americana negli ultimi 50 anni." Così… [di più]


luca reed

Recensione di luca reed

di luca reed | DeRango™: 6,00

Puro decadentismo mitteleuropeo. Strani parametri, già rispetto al glamour esibito con irriverenza nel precedente, indimenticabile Transformer: Lou sembra congedarsi dal precedente album nel segno di Kurt Weill, o forse Marlene Dietrich ("Goodnight ladies" - "...it's time to say goodbye...") come un Kubrick che preavvisa lo spettatore di dover iniziare un… [di più]


Stronko

Recensione di Stronko

di Stronko | DeRango™: 38,67   Scelta degli editor

Ci sono dischi che al di là dell'essere belli e particolarmente ispirati, si legano in maniera indissolubile a episodi della propria vita segnandone necessariamente quel determinato periodo storico. Successe anche a me con questo disco prestatomi nel giugno del 1995 dal mio collega/amico Gianni A. Lavoravamo assieme da un paio… [di più]


AR (Anonima Recensori)

Recensione di AR (Anonima Recensori)

di AR (Anonima Recensori) | DeRango™: -5,80

Lou Reed con questo album si chiude in se stesso. Se Andy Warhol e David Bowie, geni di pop-rock-art, patinavano di commercialità diafana un vuoto esistenziale percepibile dietro la musica e i testi, qui Reed non ha paura di gettare nelle orecchie dello spettatore il proprio malessere, la propria debolezza… [di più]



Meco

Recensione di Meco

di Meco | DeRango™: 15,86

Ci ho provato, diverse volte ed in momenti diversi, l'ultima volta giusto ieri, ma proprio non ce la faccio. A me "Berlin" non piace. E in generale non mi piace Lou Reed. Non mi piacciono nemmeno "Transformer" e il primo dei Velvet Underground, tanto per dare l'idea. E nonostante non… [di più]

Canzoni

01

Berlin (03:25)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

Lady Day (03:39)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

Men of Good Fortune (04:37)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

Caroline Says I (03:57)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

How Do You Think It Feels (03:43)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

Oh, Jim (05:12)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

07

Caroline Says II (04:13)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

08

The Kids (07:53)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

09

The Bed (05:51)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

10

Sad Song (06:59)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

tonysoprano

Nella collezione di tonysoprano

«Disco cupissimo per Lou Reed, altro capolavoro dopo lo strepitoso "Transformer". La title-track è di una suggestività impareggiabile...»



purple

Nella collezione di purple

«è un album indescrivibile. ha dentro la poesia più sfrenata possbile. è bello, tosto, drammatico e molto decadente.»



Psychopathia

Nella collezione di Psychopathia

«il vero capolavoro dei '70 di reed. altro che transformer. peccato che questo disco non sia arrivato a molti»



pana

Nella collezione di pana

«C'è dentro un po' tutto Lou Reed. Il mio suo disco preferito.»



woodstock

Nella collezione di woodstock

«"postesistenzialismo mitteleuropeo"»







Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera




RinaldiACHTUNG
RinaldiACHTUNG |
Oggi è il suo compleanno; questo disco è per me importante.
Lou Reed - Berlin (audio)









IlConte
IlConte | Immaginifica   Isolabile
Lou Reed - Caroline Says II (audio)
@[imasoulman] ... chiedo scusa al questo nobile cagacazzi... me la prendo sempre con lui
Ahahahahahahah





sergio60
sergio60 | Isolabile
Lou Reed - Caroline Says I (audio) brano molto bello con il solo finale di clarinetto da brividi...




lector
lector | Isolabile
Tradurre è sempre tradire. 3) Caroline Says II
Lou Reed - Caroline says II (lyrics on clip)

Dice Caroline, cercando di alzarsi da terra, “cosa pensi di ottenere picchiandomi, che gusto ci trovi?”
Dice Caroline, mentre cerca di coprire quei segni sugli occhi, “prova a guardarti dentro, piantala di pensare sempre io, io, io….”
No, a lei non gliene frega niente di morire. Chi la conosce la chiama “Alaska”.
E quando arriva strafatta di anfetamine, tutti ci ridono su e si chiedono cosa ci sarà in quella testa; e le chiedono: “ma cosa ti passa per la testa?”
Caroline gli dice, rialzandosi dal pavimento, “puoi continuare a picchiarmi quanto ti pare, ma io non ti amo più”
Caroline si dice, mordendosi il labbro, “non può essere tutta qui la vita, ci deve essere di meglio, così è solo un brutto viaggio”
Però a lei non gliene frega un cazzo di morire, per questo quelli che la conoscono la chiamano “Alaska”.
Cosi, quando se ne sta, lì, a farsi di anfetamine, loro ridono e si chiedono che ci sarà in quella testa. “Ma che ti passa per la testa?” Le chiedono.
E, poi, lei tira un pugno alla finestra e sfonda il vetro.
“E’ stato strano, proprio una strana sensazione….”
Fa freddo in Alaska.
Fa proprio un freddo maledetto in Alaska.
Dio, quanto fa freddo in Alaska.



JonatanCoe
JonatanCoe | Isolabile




sergio60
sergio60 | Isolabile
Lou Reed - Caroline Says I (audio) uno dei brani più belli del ns..e un finale assolutamente sublime...



luludia
luludia |

lector
lector | Isolabile
10 Grandi musicisti ebrei. 10) Lou Reed Lou Reed - Caroline says II (lyrics on clip)
"Ma sono tutti ebrei qui! Ebrei e/o finocchi!" (Mirko Tremaglia)
Lista di ascolti dedicata al nostro amichetto @[Mark76]

....George Gershwin, Leonard Cohen, Leiber & Stoller, Bob Dylan, Robbie Krieger, il 50% dei Ramones (lo sapevi @[Pinhead] ?), Billy Joel, Carole King, Mick Jones, Barbra Streisand, Neil Diamond, Marc Bolan.....
E tanti, tanti altri.
Ma sono davvero tutti ebrei qui (per non dire dei culattoni)?
Ma non c'avranno davvero un piano pluto-qualcosa per conquistare il mondo?



IlConte
IlConte | Isolabile
Lou Reed - Caroline says II (lyrics on clip)
Sto decisamente invecchiando rivalutando Lou Reed da me sempre poco sopportato... Giusto comunque, indipendentemente dai gusti, che sia tra i grandi. Album (a suo modo) meraviglioso...





andisceppard
andisceppard |





RinaldiACHTUNG
RinaldiACHTUNG |
Lou Reed - The Kids (HQ) il suo canto del cigno é questo album, per quel che mi riguarda al primo ascolto mi conquistó



iside
iside |