Sto caricando...

Neu! - Neu!

Cover di Neu!

Album 1972

Un disco che ha rivoltato il rock come un calzino. Rumoristico, alienato ed alienante. Un tappeto ritmico tipicamente rock fa da bordone alle frenetiche "galoppate" folli di una chitarra incontenibile, malata, straniante e a rumori e sospiri di una claustrofobica realtà esistenziale. Strepitoso!
YRO167

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

Recensioni

In tutto 21 utenti hanno votato "Neu!" con una recensione o inserendola nella loro collezione. Il voto medio alla fine di tutto ciò è: 4,81.

egebamyasi

Recensione di egebamyasi

di egebamyasi | DeRango™: 9,42

Nuovo. Più che nuovo, Neu! fu musica. Più che musica Neu! fu esperienza. Esperienza della profondità. Correva l' anno 1972 e dalla Germania si affaccia sul mondo (per la verità mica tanto, visto che ancora oggi chi conosce i Neu! ?) questo disco epocale. Il suo suono non ha tempo,… [di più]


Laggio

Recensione di Laggio

di Laggio | DeRango™: 12,25

I Neu! sono parte fondamentale di quella scena tedesca che durante la prima metà degli anni 70 costituì un movimento musicale fra i piu importanti e innovativi della musica degli ultimi 50 anni.Formata da due reduci dei Kraftwerk questa band esordisce nel 72 con l'album omonimo "Neu!" ovvero Nuovo! e di nuovo… [di più]


insolito

Recensione di insolito

di insolito | DeRango™: -11,26

Facciamo che vi racconto una storia... C'era una volta una chitarra sorridente, acciderbolina. Una chitarra in acido, totalmente. Sorrideva e sorrideva, e dopo aver finito per l'ennesima volta di sorridere, sorrideva ancora una volta. Ti faceva l'occhiolino, e sulla tastiera v'era una scritta - "lasciate ogni speranza voi che suonate".… [di più]


Neu!_Cannas

Recensione di Neu!_Cannas

di Neu!_Cannas | DeRango™: 32,43

"I Neu! avrebbero cambiato il rock 'n' roll anche se si fossero sciolti subito dopo aver inciso il primo pezzo del loro primo disco (Hallogallo)" Julian Cope. Queste le parole sul debutto dei Neu!, di colui che dieci anni e passa fà riaccese l'interesse per quella favola stupenda che era… [di più]


UOMO-SCIMMIA

Recensione di UOMO-SCIMMIA

di UOMO-SCIMMIA | DeRango™: -68,23

Siamo nel '63 e il rock ha bisogno di certo di una svolta. Della rivoluzione Hippie ormai non resta altro che un timido ricordo, artisti interessanti e rivoluzionari (Frank Zappa, Velvet Underground) e altri buffoni e presuntuosi (Grateful Dead, Captain Beefheart) ma comunque figli del 68, sono ormai artisticamente poco… [di più]


CosmicJocker

Recensione di CosmicJocker

di CosmicJocker | DeRango™: 29,43

Dmitrij Karamazov: “Hallogallo”; “Negativland”. Ivan Karamazov: “Sonderangebot”; “Im Glück”. Alëša Karamazov: “Weissensee”; “Lieber Honig”. Dopo gli eventi narrati da Dostoevskij, per molti, moltissimi anni i tre fratelli Karamazov non si rividero più. Vagarono per la Madre Russia e per tutta l’Europa, ognuno alla ricerca del proprio posto in questo mondo,… [di più]

Canzoni

01

Hallogallo (10:07)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

02

Sonderangebot (04:51)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

03

Weissensee (06:46)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

04

Im Glück (06:53)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

05

Negativland (09:47)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

06

Lieber Honig (07:18)

Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Video

Gli utenti che hanno definito quest’opera

Vota la definizione che ti piace di più. La più votata diventerà la definizione ufficiale

YRO167

Nella collezione di YRO167

«Un disco che ha rivoltato il rock come un calzino. Rumoristico, alienato ed alienante. Un tappeto ritmico tipicamente rock fa da bordone alle frenetiche "galoppate" folli di una chitarra incontenibile, malata, straniante e a rumori e sospiri di una claustrofobica realtà esistenziale. Strepitoso!»



Neu!

Nella collezione di Neu!

«uno dei più grandi album della storia del rock. da "Hallogallo" a "Negativland" è difficile percepire tutte le sfumature che in grado di comunicare questo disco.»



tonysoprano

Nella collezione di tonysoprano

«Sembra un disco degli anni '90, invece è stato inciso da una band con i contro-cazzi, crucca, degli anni '70.»



fuggitivo

Nella collezione di fuggitivo

«Troppo sottovalutata "Lieber Honig" che a detta del sottoscritto è il pezzo forte dell'album.»



philosopho

Nella collezione di philosopho

«1972 voto 7.5/10 genere kraut»








Gli utenti che hanno quest’opera nella loro collezione

Utenti che non si sono curati di dare una definizone all'opera che comunque hanno collezionato


Gli utenti che hanno ascoltato quest'opera





Carlos
Carlos |
Dal turno di notte...https://www.debaser.it/main/playlist_item.aspx?IdPlaylist=155727



ygmarchi2
ygmarchi2 | Consigliata



luludia
luludia |


lector
lector |
Altri 10 Krauti. Dedicato a @[Pinhead] NEU! - Negativland
scendono in campo i pezzi grossi Goal! Schnellinger. 1970. Italia - Germany
Schnellinger, macchina da guerra, capace di un rendimento sempre costante, macinatore di chilometri. Lo chiamavano Wolkswagen, un vero motore, un motorik.




Battlegods
Battlegods |
NEU! - Negativland La base è come quella di "Hero". Quest'ultima però non ha le sferzate come il clamoroso incubo pre industrial dell'esordio!



Kotatsu
Kotatsu |
NEU! - Hallogallo La colonna sonora perfetta per Saints Row IV



DOT:HYDRA
DOT:HYDRA |


Buzzin' Fly
Buzzin' Fly |