Rory Gallagher

Prendete i Taste giovani ventenni, carichi a mille con il ns irlandese già a dare lezioni a tutti con la sei corde. Poi prendete "Fresh Evidence" e dopo vent'anni e passa ci troviamo di fronte ad un album grandioso. Certo Rory e' già pieno di alcol, il viso e' gonfio e l'espressione "sbattuta"... ma le mani no e neanche l'anima si sono ancora stancati di farci ascoltare il suo sound blues, rock, pazzesco e coinvolgente. Introverso e irascibile quanto basta per essere da me amato senza se e senza ma. Mi sono inchinato poche volte nella mia vita e mai a persone, ma al suo corner a Temple bar l'ho fatto volentieri brindando insieme. Lo diceva pure Jimi che questo ragazzo ci sapeva fare. Bastano i Taste a White e "Irish Tour" e il suo blues vi penetrera'... l'anima!

IlConte il 20 marzo 2017 dopo mezzanotte


Tu e Rory Gallagher

Non hai acceduto a DeBaser! Accedi. È facile!

DeFinizioni

Campioni audio

I campioni audio sono delle müsiche (brevi) auscultabili grazie al tuo elaboratore elettronico (anche mentre stai facendo altre cose!) associate alle recensioni di quest’artista. Ne puoi inviare anche tu (di campioni, ma anche di recensioni) visitando una delle recensioni dell’artista in questione e seguendo le istruzioni ivi presenti.