Battlegods e i suoi commenti

Opera: | Recensione: |
"Bimbo", "Banana" e "Blue green" sono chicche imperdibili.
BËL (00)
BRÜ (00)

assurdino: Io, signor battlegods, aggiungerei anche "Bostich" e "Coast to polka"...
Opera: | Recensione: |
Una delle migliori tracce new wave italiane insieme a "Blue room" dei Kirlian Camera e "Samora Club" dei Krisma.
BËL (01)
BRÜ (00)

Battlegods: Anche "Dark age" è un altro bel pezzo eh.
luludia: Krisma sicuro, Kirlian Camera me li ricordo solo di nome...
luludia: ma, meno nelle mie corde...
Battlegods: I Detonazione di "Dentro me" li ricordi??
luludia: eccome...
Battlegods: Altro pezzo sublime nostrano!
luludia: concordo...
Battlegods: Comunque non è "Dark age" l'altro pezzo che mi piace ma "Lobotomy", una "Blue monday" italiana che su youtube ha 600 mila visualizzazioni con tanti commenti gioiosi in...inglese ;)
luludia: gran pezzo...
Opera: | Recensione: |
Ancora girano! Fatto sta che non mi fa impazzire neanche troppo la fase "Seven" e "Gold Mother". Potevano dare di più ed essere meno "inscatolati", "radiofonici". Li ascolto fino a "So many ways" e "Sit down". Favolosi i primi 3 EP invece (quelli li amo).
BËL (01)
BRÜ (00)

Opera: | Recensione: |
Da sposarti solo per come scrivi! Non li conoscevo, li sto ascoltando e not bad at all!
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Ahahahahahahahahah
Opera: | Recensione: |
Preferisco gli esordi con l'EP "Village fire" e le hit "So many ways" e "Sit down". La seconda fase ha cercato di inserirsi nel filone Madchester sound (Happy mondays, Stone roses, Primal scream) senza riuscirci. Cioè, se ascoltiamo "Sometimes" è una canzone radiofonica rispetto all'indie di "What's the world" o "Hymn from village" ;) comunque ce ne fossero ancora di band così...
BËL (00)
BRÜ (00)

RinaldiACHTUNG: il periodo in cui facevano da spalla agli Smiths quindi, grandi anche lì, dovrei proprio approfondire le prime robe tipo strip mine e stutter
Opera: | Recensione: |
Disco che forse supera l'esordio e che amo tantissimo. L'unica canzone che non mi entusiasma è "Blue" ma le altre sono da standing ovation. Quanto è immensa la frase di chitarra di "Broken Horse"? Mi manda letteralmente in trance.

BËL (01)
BRÜ (00)

gate: Arpeggio stratosferico
Opera: | Recensione: |
"Miss Fortune". Punto.
BËL (01)
BRÜ (00)

CosmicJocker: Non che le virgole siano da meno in sto disco!
Battlegods: Sono ottimi collage, ma in quanto ad avanguardia e suoni strani "MIss fortune" anticipa di brutto "Harsh reality" dei Dead C, l'album drone noise più bello che abbia mai sentito (altro quelle jam statiche di "Well Oiled" di Montgomery...)
Battlegods: Cioè, lo stile di Montgomery è sicuramente unico, ma è più trance che noise. A me piacciono i feedback, i loop, i rumori strambi.
CosmicJocker: Ho un nome per te Battle (anche se sono quasi certo che tu lo conosca già): Vampire Rodents!
Carlos: (da leggere con gentilezza): Ma vaffanculo te e i Dead C battle. Devi sempre rompere il cazzo con altre band. Anticipa questo, anticipa quello. Piantala di fare il so-tutto-io che poi in realtà spara solo cacate che non stanno in cielo e nemmeno in terra. E' tutto un fottuto capolavoro questo disco con buona pace dei Dead C di cui mi frega una minchia ormai dopo mille anni che non ci butto l'orecchio. (Chiesto in ginocchio): basta ti prego!
Battlegods: I Vampire li adoro grazie a un pezzo strafigo come "Trilobite", il resto non mi esalta. E' una band che sperimenta un sacco e presenta gli album come un collage mastodontico (non sempre perfetto e impeccabile). Però, insomma, è gente che Suona con la S maiuscola.
Opera: | Recensione: |
Opera: | Recensione: |
L'esordio e questo sono i miei preferiti. Dopo salvo giusto "Freak scene", anche se le loro proposte sono sempre ben fatte.
BËL (02)
BRÜ (00)

In: Sister di ygmarchi2
Opera: | Recensione: |
Disco sensazionale come tutti quelli degli anni 80. Loro li adoro almeno fino a "Washing machine", grazie a quel fluxus noise di "The diamond sea". Ma come scrivi beeene!
BËL (01)
BRÜ (00)

ygmarchi2: Mi impegno :)