musicanidi e i suoi commenti

Opera: | Recensione: |
L’ascolto che hai postato non mi piaceva, troppo pomposo e sovrastrutturato. Però continua a incuriosirmi...

Opera: | Recensione: |
Ultimo #forse

Almotasim : Grazie del passaggio Musicanidi! Non non è un cd di Ultimo ma di Flavio, gens flavia, Flavii Vespasiani per intenderci...
Opera: | Recensione: |
Volevo darti sei per il caracollante ma l’inebetente ti riporta a un cinque cum laude.

Le tue proposte sembrano sempre interessanti.

Proverò qualcosa.

Sarei quasi più interessato ad assaggiare qualcosa del tuo lavoro (se non ricordo male e, soprattutto, se non hai cambiato lavoro).

Se esiste un sito o un e commerce...proverei volentieri qualcosa.

psychopompe: Su Tannico e Call Me Wine trovi molti dei ns vini. Cerca Marche e Verdicchio e un'azienda che inizia con la G
In: Accelerate di POLO
Opera: | Recensione: |
Non riesco a prenderti sul serio...è come leggere una recensione sulla birra e trovare scritto che la più buona è quella analcolica. O chi scrive è scemo o non ha mai bevuto birra. Comunque, cin cin e quasi buon anno.

Opera: | Recensione: |
Non voglio rovinare i bei ricordi che ho del buon Giorgio. Per me rimarrà il mascherone pop per eccellenza degli anni ‘80. E tanto mi basta....

MrDaveBoy73: non era una maschera era proprio lui che andava in giro così. non rovinerai niente, anzi, ......
RinaldiACHTUNG: che la sua appariscenza sia comunque divenuta iconica di quegli anni è assodato; copiato da molti anche nel look
Opera: | Recensione: |
Ah che bello, dopo una lunga giornata di lavoro torno a casa e mi faccio una bella doccia di sangue ghiacciato...quasi quasi torno subito al lavoro!!!

GenitalGrinder: Ed io ti raggiungo al lavoro...e non sarò solo questa volta...
Opera: | Recensione: |
Mi ci butto dentro con immenso piacere...

Rocky Marciano: per chi è interessato ad accattarselo, il cofanetto qui recensito è un'edizione limitata a mi pare 300 copie a prezzi abbastanza alti, sono però disponibili i 3 cd venduti singolarmente con a prezzi più abbordabili. per molta elettronica da quel che ho capito di ristampe neanche a parlarne, e quindi c'è sempre da spendere un capitale, se il disco ne vale veramente la pena però è na' goduria.
In: Casinò di Mayham
Opera: | Recensione: |
Tutto molto bello (rece&film) tranne l’eccessiva eccessività degli aggettivi aggettivanti...

Opera: | Recensione: |
Il primo lo adoro, poi il fastidioso nulla...

Opera: | Recensione: |
Io certe lacune preferisco tenermele strette.