De Lorenzo e i Sette artisti che ha definito

Elio Veltri Marco Travaglio

Elio Veltri Marco Travaglio

di De Lorenzo | DeRango™: 0,00

«[Travaglio]. Un giornalista di tutto rispetto, con una formazione conservatrice. Mi domando cosa sarebbe stata la sua vita, e quella dei suoi lettori, se Berlusconi, in quanto ex PSI, fosse leader del PD e Fini del PDL. [Veltri]. Ex amico di Di Pietro.»

Licio Gelli

Licio Gelli

di De Lorenzo | DeRango™: 0,00

«Per alcuni il Grande Vecchio. Di certo solo il fatto che, a novant'anni suonati, anche lui è diventato vecchio. In ogni caso, un uomo di potere.»

Mara Carfagna

Mara Carfagna

di De Lorenzo | DeRango™: -3,53

«La dimostrazione di come si possa essere belle, intelligenti e anticonformiste, non sposando idee politiche di sinistra.»

Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria

di De Lorenzo | DeRango™: 0,00

«Una persona tutto sommato normale.»

Michail Bakunin

Michail Bakunin

di De Lorenzo | DeRango™: 0,71

«Leggasi la definizione di Marx ed Engels. Questo non era nemmeno un intellettuale, però.»

Carlo Marx Friedrich Engels

Carlo Marx Friedrich Engels

di De Lorenzo | DeRango™: -2,82

«Due intellettuali tedeschi superati già a fine '800. A voler essere cattivi, due teorici che interpretarono alla lettera il parricidio platonico: uccidendo prima il loro maestro Hegel, poi l'idea stessa di trascendenza religiosa e di storicismo dialettico. Non avvendendosi di proporre l'ennesima stucchevole variante di una teologia senza dio. A…»

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

di De Lorenzo | DeRango™: -2,43

«Colui che meglio di ogni altro ha saputo incarnare l'Italiano Medio, nei suoi sogni, nelle aspirazioni, nei suoi comportamenti. I soliti critici credono che abbia influenzato tutti con le sue televisioni: sbagliano perchè l'antenna e il ripetitore captano segnali nell'aria, descrivono le cose per come esse sono. Caro Presidente, avevo…»