Karol Wojtyla
Abba Pater

()

Voto:

IL PADRE DEGLI ABBA (!?).


E' quasi mezzanotte e sto girovagando da mezz'ora in questo nuovo locale chiamato RAVE MARIA, un posto veramente a-la-pàge, un locale inserito tra i "club più in" della Capitale.
Già all'ingresso, al posto del timbro sulla mano, ti danno una particola, che devi mantenere integra fino all'uscita e solo questo particola(re) la dice lunga.
Dopo i primi metri ti rendi conto di assistere a qualcosa di veramente unico nella storia del "divertimento alternativo romano": ai lati del corridoio ci stanno i 12 apostoli (sei per lato) che ti sventolano enormi foglie di palma mentre un ciuco uscito da qualche circo ti passa davanti(!).
Tutt'intorno ceri e candele peggio di essere in chiesa. Ma non è una chiesa, per fortuna. Non si spiegherebbero quei due finti-preti che pomiciano seduti su quei sgabelloni di fronte al bar. La musica è ancora bassa e riconosco la voce del Ratzinger che canta una simil-omelia su una base house degli Underworld vecchia maniera.
Sulla pedana una splendida verginella sta ballando la sua lap-dance avvinghiata ad un cero di 4 metri d'altezza, posto al centro, che si scioglie via via con lo strusciamento delle belle natiche bollenti della ballerina ormai mezza ignuda.
Veramente suggestivo, penso tra me.
Facessero cose di questo tipo invece della messa domenicale avremmo le chiese gremite di pecorelle smarrite.
Beh... probabilmente solo quelle, rifletto poi.

Mi aggiro guardingo con la mano stretta sul portafoglio infilato nella tasca posteriore: quando si bazzica attorno a preti e suore, la cautela non è mai abbastanza.

"Un Taj Mai" faccio alla barista vestita da ancella con due ali ancorate alle spalle ignude, tenute su da due bretelle stile SS che mi ricorda tanto Charlotte Rampling ne "Il portiere di Notte" della Cavani. La tipa, fumando un Havana di 20 cm, si solleva il berretto da ufficiale nazista e mi guarda con l'occhio ceruleo, col mascara che gli scende fino al collo: "niente alcolici, pecorella mia... solo gassosa e acqua santa: tonica o gassata?". Mi prendo un acqua santa tonica ghiacciata e tiro su piccoli sorsi di santità, mentre sbircio la varia umanità che bazzica.
Una suora sta ballando una sorta di ritmo sudamericano strusciandosi tra due boy-scout mentre sul divanetto una carmelitano scalzo sta facendo il piedino a una catechista neo-ecatumenale che ride sguaiatamente divertita.

"Mh...un uncellino mi ha detto che ci sarà musica della madonna, stanotte..." faccio alla barista intenta a shekerare un redemption-fizz.
"Dicono... c'è un dj che viene da Gerusalemme e dicono che metterà su un disco di KarolDoubleIù"
"Sarebbe?"
"Il secondo nome d'arte del vecchio pontefice... questo lo usava solo quando faceva musica house... mica poteva firmarsi come papa Giovanni Paolo II, no? Il decoro e l'etichetta non lo avrebbero mai permesso..."
"Mh" faccio pensoso mentre il perizoma dell'ancella lap-dancer vola in faccia a un reverendo seduto nel primo tavolino sotto il palco.
"Eccolo..." fa l'Angelo Azzurro der Testaccio, e dopo un silenzio irreale, anticipato da fumi d'incenso provenienti dal basso, parte il disco "Abba Pater" del nostro Karol Nazionale in odor di Santità.
La musica è abbastanza semplice e banale, come prevedevo, un misto tra Gianni Moranti, i canti di chiesa che si fanno adesso durante l'omelia alla domenica e un a certa attitudine alla World-Mistica-New Age. Certo, l'arrangiamento è sontuoso e ricco, come gli ultimi dischi di Renato Zero o il fu Barry White, con tanto di orchestra e violini, ma personalmente trovo la cosa piatta e insignificante per non parlare dei testi: una sorta di patchanka di prediche/preghiere/invocazioni prevedibili e ossessivamente maniacali. La voce del papa è però eterea e stranamente seducente, con quel suo italiano claudicante e sghembo ovattata da un riverbero oserei dire "soprannaturale" (pulita e filtrata da un trio di produttori: Leonardo De Amicis, collaboratore di Riccardo Cocciante e Gianni Morandi (ops!); Stefano Magneti, autore di colonne sonore cinematografiche, e il terzo, Mimmo verduco, autore per Eros Ramazzotti, Lucio Battisti, Anna Oxa, Patty Pravo, Renato Zero, tanto per non smentirsi...)

"Certo che le musiche mi ricordano qualcuno..." faccio pensando a voce alta.
"Gli Abba" fa la barista mentre mi versa la terza acqua santissima con una scorza di limone di Cana.
"Brava... proprio gli Abba si maaa..."
"Tale padre tale figli..." fa la tipa spegnendosi il sigaro sull'avambraccio.
Mi fa cenno col dito di avvicinare l'orecchio e continua a bassa voce, controllando con la coda dell'occhio di non essere spiata.
"Sai... si parla di un errore di gioventù, quel famoso viaggio in Svezia di oltre 60 anni fa... la storia dei 4 figli nati per errore e il tentativo di questi di far rivalere i loro diritti... beh, sembra che sia tutta vera... la sanno in pochi ed è sempre stata tenuta Top Secret per ovvi motivi".
"Mh" faccio pensoso mentre il reverendo salito sul palco, gioca bendato con l'ancella sdraiata supina su di lui.
"Beh, comunque il Karol è stato un grande a prescindere da tutto..." butto lì per rompere il ghiaccio, tracannando in un unico sorso la santa bevanda a -20°C.
I soliti discorsi banali che non fanno mai male a nessuno..
"E chi lo discute..."fa la nazi-barista "dico solo che questa pubblica confessione in forma di titolo poteva tranquillamente evitarsela, no?"
"Certo" proseguo io "che senso ha fare un disco di canzoni para-ecclesiali con testi tagliati e incollati da qualsiasi testo di catechismo ed intitolarlo in questo modo, se non per fare outing... in fin dei conti questi Abba li ha mantenuti alla grande per un sacco di tempo e sono diventati sempre quel che sono diventati, no?"
"Beh, essendo figli di tale padre una spintarella l'avranno anche avuta, non credi?"
"Se è per questo basta avere un prozio in Vaticano che ti fa da vaselina, e uno entra davvero dappertutto..." chiudo brutalmente io.
"Mh" fa la barista mentre mi macchia una ?Suor Pinha Colada? strizzando una mammella piene di latte direttamente nel bicchierone.
Riprende:"Su google ho letto che il cd ha venduto 50.000 copie SOLO il primo giorno ed è arrivato AL MILIONE DI COPIE in due giorni, ma ti rendi conto?"
"Vabbeh, era tutto pianificato e, se mi consenti, prevedibile..."
"E che è stato inciso in Latino, Italiano, Francese, Inglese, Spagnolo non ti sembra bizzarro?"
"Pollitically correct... nella posizione in cui era non poteva certo scontentare nessuno"
"Il disco poi è fatto di 11 brani con arrangiamenti che vanno dal pop al soul, con spruzzate di classica e world"
"Idem come prima" aggiungo.
"Senti qui" legge sul retro del CD "... Il disco è nato per intraprendere un pellegrinaggio interiore verso la casa del Padre celeste, ricco di misericordia; un cammino di conversione nella carità, nella condivisione con i più poveri e nel dialogo con i fratelli. Un pellegrinaggio non solitario ma universale, guidato dal Papa stesso e, attraverso la varietà delle espressioni, delle lingue, delle voci, dei suoni, proposto a tutte le genti; un pellegrinaggio non spettacolare ma interiore, orientato cioè alla ricerca... ohh, UE' Punisher ... ma che fai, DORMI!?!"
"Oh...ehm...scusa, mi capita sempre quando sento parlare in prelatese...era un prelato che parlava così vero? tanto lo so..."
"Beh, in effetti erano le parole di tale Padre Pasquale Borgomeo, il Direttore Generale di Radio Vaticana che ha organizzato tutta l'operazione..."
"Ettepareva! Ormai ho una vera allergia... dopo 40 secondi che sento parlare un prete mi addormento all'istante e faccio sogni omicidi, commetto le peggiori nefandezze e pronuncio le bestemmie più inpronunciabili! Ho provato di tutto ma non c'è niente da fare" dico alla tipa sbirciando le sue tettine a coppa di champagne che spuntano dal reggiseno in lattex.
"Ma insomma... in conclusione di 'sto disco, che te ne pare?!"
"Mh".
La tipa cerca di decifrare il mio brusìo ma capisce che è meglio non insistere.
Mi sto'annoiando a morte e forse stasera deve andare così: stasera faccio il bravo e vado a nanna senza massacrare nessuno.
Sarà ma questo disco una buona azione su di me l'ha pur fatta, fosse così per tutti sarebbe un vero miracolo, mica balle!

Piglio il mio borsone con l'arsenale ed esco quatto quatto dal locale.
Ingoio la particola prima di uscire e mi avvicino alla mia Rav4 perennemente infangata.
Tempo 10 passi e mi si avvicina un ciellino occhialuto e brufoloso: "Ehi, fratello... comprami una copia del CD a 20 euri e ti salverai l'anima, più ne vendiamo e più ci assicuriamo il Paradiso, come dice Don Mazza... divulga con noi la parola del Santo Padre e farai parte della Grande Famiglia di Nostro Signore, stringimi la m...".
Non gli lascio terminare "ano".
Sono partito di capoccia e con un colpo l'ho steso facendo volare la pila dei CD per tutto il selciato: "fratello" lo dici a tua sorella, gli sussurro a zero decibel. Prima di partire faccio un paio di manovre sul ghiaino per assicurarmi la completa distruzione dei CD e quindi lascio il locale stanco e affranto.

Non è tanto il "KarolDoubleIù" che mi stava sulle palle (lasciamo Ratzi fuori da 'sto discorso che non lo posso manco vedere su cartolina...) ... aimè, è tutta questa congrega di servitori, lacchè, burocrati, schiavi, catechisti, vescovi, sotto-vescovi, cardinali, cardiovascolari, valvassori, scribi, scarabei, magnati, magneti, magnoni, ecònomi, agrònomi, neo pentecostali, neo evangelisti, nei sotto cutanei, sorelle di Maria, fratelli di Mario, seguaci di Eva, segaioli della Eva (Henger), smadonnatori dell'altra Eva (quella puttana),insomma...
E' tutto 'sto circo di business & fede che c'è intorno non mi ha mai convinto e probabilmente mai mi convincerà.
Il buon vecchio Karol invece, beh... quello suppongo fosse di un'altra stoffa, un'altra tempra, ma di questo preferisco non parlarne.
Non qui almeno.
Ci sono cose che sottostanno a una legge non scritta, una legge millenaria e spirituale per cui di una cosa, meno se ne parla e più valore acquisisce.
Credetemi e abbiate fede.

Almeno in questo.

Questa DeRecensione di Abba Pater è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/karol-wojtyla/abba-pater/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Cinquanta commenti su CentoDiciassette

Anonimo
Opera: | Recensione: |
t posso dire una cosa? sei un cretino. cmq, penso ke nn ti risponderò più in quanto quindi davanti al computer se ce l'hai puoi scrivere makke ti frega di ki parlo ma vaffanculo!
BËL (00)
BRÜ (00)

Sanjuro
Opera: | Recensione: |
SANJURO: hai ricevuto il libro di Silvio?


Io sì. Vai a pagina 154: c'è una serie di informazioni interessanti,
tra cui, quella che più mi ha colpito è la prima.

E' scritto che nel 2006 il reddito medio degli Italiani è pari a
27.119 dollari, mentre nel 2001 era di 24.670 dollari. Facendo due
conti, perciò, risulta che il reddito medio degli Italiani è
cresciuto di circa 2.500 (2449) dollari.

Mi sono chiesto: ma perché mi danno le cifre in dollari? Io già ho
difficoltà a capire le cifre in Euro, figuriamoci con la moneta di
uno stato estero... E come me, anche moltissime famiglie, massaie e
pensionati che hanno ricevuto il libro!

Comunque, per capire meglio queste cifre, mi sono fatto un po' di
conti; sono andato sul sito internet www.uic.it <http://www.uic.it>,
che è il sito dell'Ufficio Italiano dei Cambi, per tradurre le cifre
in euro.

Dunque, il 22 maggio 2001 (il giorno dopo le ultime elezioni
politiche), per fare un dollaro ci voleva un euro e 15 centesimi,
quindi 24.670 dollari (reddito 2001) moltiplicato per 1,15 fa:
28.370,5 euro.

Poi, il 31 marzo 2006 (l'altro ieri), per fare un dollaro bastavano solo
83 centesimi di euro, quindi 27.119 dollari (reddito 2006),
moltiplicato per 0,83 fa: 22.508,77 euro.

In altre parole, mi si spacciano le cifre in dollari per farmi
credere che il reddito medio sia aumentato, mentre, invece, di fatto
è diminuito di 5861,73 euro!!! SI LO PRENDO IN CULO, MA DOPO UNA TOTALE RIVERNICIATA ALLE VOSTRE FAMIGLIE...e se volete uccidermi lo dovrete fare a pompini
BËL (00)
BRÜ (00)

sexyajax
Opera: | Recensione: |
mauri' dai si capisce che te sei un fake come tutti i post grigi.....non credo che gente venga su debaser a dire cazzate fasciste e sia lasciato in pace quando cycociccio e' stato mandato via a calci in culo.......
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
vedi che Silvio ha governato bene ? ti ha reso più povero caro Sanjuro...sennò tutti i soldi li andavi a spendere in droga e viados brasiliani. Silvio l'ha fatto per il tuo bene.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
sexy, non dovevamo incontrarci alle 20.00 ? oggi toccava a te fare la donna.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Hey Sanjuro...vedrai che ora la sinistra al governo ti farà tornare ricco. Intanto comincia a trovarti un lavoro, tipo pulire i cessi.
BËL (00)
BRÜ (00)

Sanjuro
Opera: | Recensione: |
Mia mamma vota veramente forza italia infatti se l'è presa in culo come te caro...e poi ha aspettato tutta la notte come tanti cari destroidi, con i loro begli spasimini oppetè oppetè il guizzo finale e e e e PRESA IN CULO ^_^ Basta comunque questo post sta degenerando, non volevo che finisse cosi barbaramente, era solo un gran bell'insulto e sborrata in faccia al papa e ai fasci :)
BËL (00)
BRÜ (00)

sexyajax
Opera: | Recensione: |
belli rigaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.....ammazza che tajo..basta un clic e tutti gli anonimi cascano nella merda e non si vedono piu'.......wow..che bello che e' debaser..se avete le palle loggatevi e poi vi rispondo.....
BËL (00)
BRÜ (00)

Senmayan
Opera: | Recensione: |
a sexy ce stai a cojona?
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
sexy, non ci logghiamo perchè abbiamo paura di te !!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Senmayan
Opera: | Recensione: |
ciao codardo, sono un amico di maurizio testi, solamente che io vivo a prenestina e non sono cazzi tuoi dove! Volevo solo dirti che i paninari simil costantino come te li conosciamo benissimo e li pestiamo a dovere! Quello che fugge sei tu. Io bazzico nella compagnia di Maurizio, stai attento!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Sono questi gli uomini ad immagine e somiglianza di Dio, Karol?
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
povero Sanjuro, con tutte le sfighe che già ha gli mancava solo la mamy di Forza Italia ahahahah e come se non bastasse l'hanno pure bannato ahahahahahha lo vedi che gira e rigira lo pigli al culo sempre tu ? lo dice pure lo spot : SANJURO LO PIGLIA AL CULO SOLO QUANDO E' GROSSO E MOLTO DURO ahahahahhaha sinistra o destra al governo sempre devi lavorare per il padrone caro Sanjuro, che si arricchisce mentre tu sgobbi ahahahahhaha chi è che lo prende al culo ? lavora compagno, che io magno.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Dipende sig. credente, Sanjuro ad esempio è fatto a immagine e somiglianza di un grosso stronzo fumante, mentre sexyajax è fatto a immagine e somiglianza di una sgommata di merda...
BËL (00)
BRÜ (00)

Seifer_Almasy
Opera: | Recensione: |
Sei un genio
BËL (00)
BRÜ (00)

DanteCruciani
Opera: | Recensione: |
grandissima anche questa, Punisher, grandissima..........
BËL (00)
BRÜ (00)

sexyajax
Opera: | Recensione: |
a mauri' apparte che a roma non se dice compagnia ma comitiva ar massimo te posso abbona so amico de....quindi lo capisco che non sei de roma visto che non sapevi neanche dove stava la fermata metro.....bella mauri..tanti auguri....e tante belle cose...te aspetto a subbaugusta cmq..quanno te pare.....bella scemooooooooooooooooo
BËL (00)
BRÜ (00)

Grasshopper
Opera: | Recensione: |
Quello che mi fa incazzare (bonariamente, s'intende) di Punisher è che è capace di deliziarci con queste divertentissime fantasie e poi però si impunta perché qualcuno (me compreso) usa un linguaggio a suo dire un po' troppo aulico per parlare di Mozart, o Beethoven, o Bach ecc. Ora mi sembra chiaro, addirittura ovvio, che il sacro (Beethoven, persona veramente spirituale) necessita di espressioni ben diverse dal profano (Wojtyla, il papa-showman).
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
guarda che il Maurizio vero t'aveva dato appuntamento due mesi fa a Cinecittà 2 e te sei venuto cor cazzo...non tornà su quella storia che fai solo ride. E ricorda che ci saranno almeno 3 persone che qui si firmano col nome di Maurizio per pigliarti per il culo e tu ci caschi sempre come un gonzo, quello vero non ti si caga più da quando capì che sei un codardo. Sappi che da 2 mesi stai parlando coi fake di Maurizio, ma tanto sei un fake pure tu.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
chissà perchè a tanti post, ex, vetero, neocomunisti sta tanto sul cazzo Wojtyla...tiro ad indovinare : forse perchè ha sempre combattuto il comunismo e gli ha dato la spallata decisiva (anche se sarebbe crollato lo stesso) ??? ecco spiegato tutto eheheheh imparate a perdere, compagni.
BËL (00)
BRÜ (00)

parziale
Opera: | Recensione: |
Ciao Punisher. Simpatico il racconto, alcune parti sono divertenti. Davvero. Solo, effettivamente, un pò troppo lungo (comunque l'ho letto tutto). E poi, diamine, vabbeh che non è mattina, ma non c'è nemmeno una suora che si fa un cappuccino...
BËL (00)
BRÜ (00)

Luca-LJ
Opera: | Recensione: |
Cazzo c'entra il comunismo? Ma ancora credete a quella stronzata che il papa avrebbe fatto crollare il comunismo? E comuque il PAPA (uso il termine per indicarne uno qualsiasi) sta sul cazzo perchè specula sulla sofferenza, perchè inganna tramite la fede, perchè rompe sempre le palle al tg quando ci sono cose molto più interessanti, perchè manda i missionari pedofili in tutta l'Africa per assicurarsi che nessuno usi il preservativo (i missionari quando vanno con i bambini li usano? Mah!). E poi ci si sono messi pure quegli ipocriti, perbenisti, falsi dei papaboys! Un tizio solo perchè è stato beccato a distribuire preservativi è stato picchiato da alcuni di loro! Però loro dopo il raduno a Tor Vergata hanno lasciato una distesa di profilattici per terra (begli ecologisti! E pensare che molti saranno stati anche boyscout!). E voi se siete cristiani dovreste sempre porgere l'altra guancia! Se ti dico "Mi fai schifo perchè sei cristiano" tu devi rispondere "Dio ti benedica" e basta! Altrimenti non sei un cristiano!
BËL (00)
BRÜ (00)

Luca-LJ
Opera: | Recensione: |
Tra l'altro la chiesa cattolica è esattamente tutto ciò contro cui si è sempre battutto il Cristo! Leggetevi i vangeli per conto vostro, senza la mediazione fuorviante di un prete! Un tempo la gente si vergognava ad ammettere che andava a messa tutte le domeniche (e faceva bene) ora, solo perchè è morto un papa che sapeva sciare, è diventato "di moda" essere cristiani! Ma fossi al posto vostro io non mi vanterei tanto! E' Gesù stesso che definisce scemo chi crede: "Ti benedico, o padre, signore del cielo e della terra, perchè hai tenute nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli". Cioè, se dio si è rivelato solo ai non-intelligenti e ai non-saggi, vuol dire che in effetti si è rivelato agli stupidi e agli ignoranti! Aprite gli occhi! Il cristianesimo è solo la vendetta dei malriusciti, degli inetti, dei deboli (Nietzsche docet!).
BËL (00)
BRÜ (00)

Luca-LJ
Opera: | Recensione: |
Ma non vi siete stufati di fare danni? Avete distrutto le testimonianze storiche di civiltà cresciute fuori dal cristianesimo, avete inquisito tanta gente innocente (Roberto Bellarmino, che ha inquisito Giordano Bruno e Galileo, è ancora considerato santo!), e avete votato per anni DEMOCRAZIA CRISTIANA! OVVERO LA MAFIA! Senza contare il referendum sulla sperimentazione sulle staminali, grazie mille bigotti del cavolo! Ultima cosa: il vostro padre pio benedì una spedizione che partì per fare un massacro di socialisti, aveva regolarmente rapporti sessuali nonostante la sua investitura, e perfino Agostino gemelli (uno dei vostri, ma anche un uomo di scienza) disse che padre pio era un impostore! Tra l'altro ci sono innumerevoli argomentazioni contro i miracoli di padre pio, ma ci vorrebbe una vita ad esaminarle tutte! Per non parlare del sole danzante di Fatima e di tante altre cazzate che girano ancora in rete come "cose vere" (io ho fatto dele ricerche di persona, sono tutte scemenze!). Sai che un mio amico ha visto una vecchia cadere dalle scale a Lourdes e rompersi una gamba? Miracolo!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Se il papa specula sulla sofferenza allora che cazzo fanno i comunisti che sulla sofferenza dei poveracci ci si costruiscono carriere politiche e conti in banca astronomici ? Come diceva il grande Totò : MA MI FACCI IL PIACERE !
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Ma senti sto malato che cazzo ha scritto ahahahah ma tu devi essere malato sul serio eh ? per caso sei stato stuprato dai preti pure tu ? e mi sa di sì sennò tutto sto livore non si spiega...io non sono manco cristiano figurati, ma la categoria di persone che più odio sono i comunisti, i quali odiano la chiesa perchè gli ruba il popolino...è questo che vi fa prudere il culo cari compagni. Avete fallito, la chiesa è ancora in piedi dopo 2000 anni, voi siete falliti da tempo. E poi parlate voi di pedofili che avete tra i vostri parlamentari gente come Niki Vendola, Grillini e Vladimir Luxuria ? i froci e i pedofili stanno dalla tua parte ahahahahah
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Hey compagno comunista io non sono cristiano, quindi posso dirti : MA VAI A FARTI FOTTERE, BRUTTO PIGLIAINCULO DI UN FROCIO COMUNISTA !!!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Il Cristianesimo è la vendetta dei malriusciti, il comunismo è la religione dei falliti e dei parassiti, pure questo diceva Nietzsche...
BËL (00)
BRÜ (00)

Luca-LJ
Opera: | Recensione: |
Io non sono comunista, non so da cosa abbiate dedotto il contrario.
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Ricordo un vecchio film basato su un reale evento storico, si chiamava "il prefetto di ferro" e parlava di un uomo inviato in sicilia dal duce stesso per ripulire l' isola dalla mafia durante il ventennio fascista. Il buon prefetto fece piazza pulita di tutti quegli skifosi, si dovette però fermare quando capì che i vertici della mafia comprendevano anche potentied intoccabili uomini di chiesa. Pensate che adesso le cose siano cambiate? Io no. Volete credere? fatelo pure ma non usate la chiesa come tramite perchè è veramente il contrario di ciò che appare.
BËL (00)
BRÜ (00)

Senmayan
Opera: | Recensione: |
a stronzo di sexyajax. Se usato compagnia e non comitiva e che a differenza tua io non frequento i paninari e a Roma non tutti parlano dialetto romano con gli altri. Poi non sono sfigato come te che conosci solo romani, visto che Roma è una città piena di gente che proviene da ogni parte d'Italia. Per la fermata di metro non so devi chiedere a Maurizio, non so di che cazzo parli e certo nessuno deve dimostrare ad uno stronzo come te se uno è di Roma o meno! Abiti a subaugusta? Che zona di merda!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Giusto Mein Kazz, cmq sappi che sexyajax il codardo mente sapendo di mentire, perchè l'appuntamento che diede al Maurizio non era a Subaugusta, ma a Cinecittà 2. E il sexycodardo non si presentò...poi il giorno dopo su Debaser scrisse che era andato a Subaugusta e non aveva trovato Maurizio :-))) capito che merda d'uomo ? ahahahhahah
BËL (00)
BRÜ (00)

Senmayan
Opera: | Recensione: |
infatti hai perfettamente ragione è proprio una merda!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
Grandioso Punisher l'uniko e inimitabile, diffidare delle imitazioni 6 stelle ci stanno tutte!
BËL (00)
BRÜ (00)

Doctor J
Opera: | Recensione: |
Grande come sempre Punisher, recensione semplicemente geniale. La metafora è davvero perfetta per indicare in quale stato d'ipocrisia sia caduto il clero oggigiorno. Predicano povertà e poi fanno la vita dei milionari. Ma andassero tutti a fanculo, sti moralisti del cazzo.
BËL (00)
BRÜ (00)

rebelde
Opera: | Recensione: |
andassero tutti a fanculo... gli piacerebbe anche... e ce li leveremmo dal groppone, le sanguisughe della società! ratzinger lo detesto, ma neanche karol sinceramente non mi era simpatico, proprio no. voto 4 e nn 5 per alcune parti un po morte
BËL (00)
BRÜ (00)

TheCraziness
Opera: | Recensione: |
geniale. in assoluto la tua rece migliore, i miei complimenti... il disco nn l'ho sentito e non lo voglio sentire
BËL (00)
BRÜ (00)

TheCraziness
Opera: | Recensione: |
e no, basta che uno fa una rece criticando un disco dell' ex papa(in modo geniale) e gli si da del comunista!? ma che palle! siete più fissati di berlusca! e poi... anche se fosse che c'è di male? W THE PUNISHER E IL COMUNISMO!
BËL (00)
BRÜ (00)

Anonimo
Opera: | Recensione: |
La cosa più bella è che non ho mai detto di essere comunista! Sono il primo a criticare questa obsoleta filosofia politica basata su assiomi oramai completamente confutati! Il fatto è che un sacco di gente a cui non fregava un cazzo di Cristo e della chiesa è diventata cattolica praticante dopo che è morto 'sto sacco di merda! Se la cosa si fermasse a questo a me non darebbe alcun fastidio, il problema è che 'sta gente pretende di dire la propria su ogni cosa, mentre invece dovrebbero preoccuparsi solo della propria anima e non rompere i cojoni a chi non crede alle loro stronzate (un po' come fanno i Testimoni di Geova, a me stanno molto più simpatici loro!).
BËL (00)
BRÜ (00)

TheCraziness
Opera: | Recensione: |
ragazzo, stai sbagliando, il mio è un buon disco! Che dio ti possa perdonare!
BËL (00)
BRÜ (00)

uxo
uxo
Opera: | Recensione: |
irriverente
BËL (00)
BRÜ (00)

beppe666
Opera: | Recensione: |
forse forse sono un po' in ritardo.. beh comunque secondo me scrivi bene, punisher (non per la grammatica, ma per lo stile e l'atmosfera). ho letto anche altre "recensioni" tue.. perchè non pubblichi? magari prima scrivi qualcosa di più decente. molti scrittori pubblicati in questi anni scrivono mooooolto peggio.
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
ah, fantastica questa! il tuo, punisher, è puro genio!
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
Opera: | Recensione: |
Grazie Neu, temo che tu sia esagerato nel giudizio ma ...CHISSENEFOTTE: faccio finta di niente e INCASSO volentieri!! :-))))))
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoTanz
Opera: | Recensione: |
Io credo che il cervello voi ve lo bevete...p.s. sono cattolico, e non sono fascista, nè tantomeno comunista, e detesto anche il nazismo.
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoTanz
Opera: | Recensione: |
EDIT: non so se dire BEVIATE o BEVETE in questo caso...
BËL (00)
BRÜ (00)

GustavoTanz
Opera: | Recensione: |
p.s. Ste guerre inutili mi hanno rotto le pelotas. Lo dico e lo ripeterò.
BËL (00)
BRÜ (00)

Neu!
Opera: | Recensione: |
Anonimo
Opera: | Recensione: |
KAROL WOJTYLA FROCIONE ROTTO IN CULO
KAROL WOJTYLA SUCCHIA CAZZI
KAROL WOJTYLA MERDOSO FIGLIO DI PUTTANA INCULATO DA QUEL PORCO DI DIO
MANNAGGIA LA SBORA DELL'ARCANGELO GABRIELE ASSAGGIATA E GRADITA DA QUEL CULATTONE ROTTO IN CULO DI WOJTYLA
RATZINGER BOCCHINARO UFFICIALE DI WOJTYLA
I CATTOLICI A MARCIRE NELLA MERDA
WOJTYLA DOVEVA SOFFRIRE DI PIù INSIEME A PORCO DIO

AMEN
BËL (00)
BRÜ (00)

The Punisher
Opera: | Recensione: |
Questo anonimo bestemmiatore è un povero disadattato e dobbiamo tutti metterci in cerchio: perdonarlo, abbracciarlo e volergli bene, come si fa con le persone che hanno subìto una violenza o qualcosa di brutto nella loro infanzia. Coraggio che NON SEI SOLO e tutta debaser ti vuole bene.... :-)))
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: