Led Zeppelin
Houses Of The Holy

()

Voto:

L'inizio della caduta dello Zeppelin.

1972: i Led sono la band più popolare e celebrata al mondo. Il successo di "ZoSo" ha dell'incredibile, ma, come noto, il troppo successo ha due conseguenze: fa cadere nella tentazione della voglia di novità e porta al delirio di onnipotenza - come mostra la storia dei Beatles e degli U2. Per i Led non è diverso e "Houses of the Holy" ne è la prova.

Il delirio di onnipotenza e la voglia di novità hanno come risultato il funky di quart'ordine di "The Crunge" e il reggae scipito di "D'yer Maker" (probabilmente il loro pezzo più irritante). Due brani che sono la prova che Page ormai pensava di poter trasformare in oro tutto quello che toccava.

Ma non è finita qui. Lo sherzo di "Dancing Days", la mediocrità di "The Ocean" e la routine di "Over the Hills..."  testimoniano la distanza tra la creatività dei primi quattro dischi e questo. 

Le grandi canzoni (a firma Page-Plant) sarebbero due: "The Rain Song" e "The Song Remains the Same". "Sarebbero" perché le potenzialità dei brani non si realizzano in atto.

"The Rain Song" potrebbe essere eccellente, ma ha un intro chitarra-mellotron davvero soporifero, una pretenziosità prog di un gruppo bravo a fare canzoni, e che del prog non aveva nessuna vocazione - se non la fatua voglia di seguire la moda del momento. Di nuovo delirio di onnipotenza e spirito di novità. Senza questo intro inutile, la canzone sarebbe ottima. Bisognava farla durare 4 minuti, perché "The Rain Song" non è "Since I've Been Loving You" che può permettersi di durarne 7. Un po' di "senso delle canzone" (che non manca mai nei primi quattro dischi - piacciano o meno) avrebbe evitato di annacquare il brano in questo modo. La versione live di "The Song Remains the Same", con l'intro folk-elettrico, eleva non di poco il pezzo, ma l'intro rimane comunque troppo lungo.

Invece, "The Song Remains the Same" (inizialmente scritta da Page come uno strumentale) annovera uno dei più bei riff del repertorio, coadiuvato alla perfezione da Bonham. Quando però il riff finisce, ci si aspetterebbe di trovare la voce di Plant, che invece latita (anche per i fanatici effetti di riverbero ed eco sulla sua voce), e quindi il suo impatto emozionale-melodico è praticamente inesistente.

Si salva, fortunatamente, "No Quarter", incantevole capolavoro di blues psichedelico, che in questo genere supera anche "Dazed and Confused". Questo brano potrebbe durare anche 20 minuti senza annoiare. Un colpo da maestro di John Paul Jones, l'umile e silenzioso bassista del gruppo.

Questa DeRecensione di Houses Of The Holy è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/led-zeppelin/houses-of-the-holy/recensione

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (VentiTre)

SUPERBOIA
Opera: | Recensione: |
Oltre alle solite scemenze ora hai da ridire anche sul minutaggio delle canzoni, come se fosse il metro di misura per un giudizio? In più ora ci sono anche errori di ortografia che con una rilettura sarebbero venuti meno.(ammesso che la tua coscienza ti permetta di rileggerle una volta scritte). Dovresti leggere meno riviste/biografie/interviste d'epoca e soprattutto internet solo allora forse avrai un'idea tua e una capacità minima di giudizio per dare un senso a quello che dici, dato che è appurato che di musica non ci capisci un'acca. Capisco cperò che ormai c'è poco da fare il danno ormai è fatto.
BËL (02)
BRÜ (00)

extro91
extro91 Divèrs
Opera: | Recensione: |
La tua caduta è iniziata dalla tua prima recensione
BËL (02)
BRÜ (00)

hjhhjij: La sua caduta è iniziata dalla nascita Ex.
extro91: In effetti, solo che pronkamente non potevamo saperlo.
hjhhjij: Io essendo Pronk lo sapevo pur non conoscendolo.
Lao Tze
Opera: | Recensione: |
Riguardo alla prima frase, speravo tu fossi a bordo... invece, a quanto pare non è così.
BËL (00)
BRÜ (00)

madcat
Opera: | Recensione: |
Ma nn l'avevi gia scritta una rece su sto disxo?
BËL (00)
BRÜ (00)

dosankos: No, l'ha recensita "@Claudio Carpentieri" un paio di settimane fa.
madcat: ah ecco, ovviamente rece indispensabbbbilissima questa
dosankos: Indispensabile come un termosifone freddo
madcat: o come passare il folletto nel sahara
Blue Devils: Anche la recensione del Carpentieri non era affatto indispensabile.
Hetzer
Opera: | Recensione: |
E' il disco degli Zeppelin che conosco meno.. La produzione e il suono mi lasciano un po' perplesso e lo hanno fatto invecchiare peggio degli altri.. Continua a non piacermi il tuo stile: ti concentri su due o tre canzoni ripetendo a loop le stesse cose (che l'intro di "The Rain Song" è troppo lungo basta dirlo una volta sola) e poi molli tutto lì così, senza manco una conclusione decente..
BËL (00)
BRÜ (00)

Cunnuemammadua
Opera: | Recensione: |
Pressoché morti con il IV. Tu non mollare mai.
BËL (01)
BRÜ (00)

Cunnuemammadua: Dopo il IV.
Score-Angel
Opera: | Recensione: |
Anche questa ben oltre pessimo. Posso dirti come un razzo che a recensire non vali un cazzo. Non trovi il bello nella quantità, se la testa non ha qualità.
BËL (01)
BRÜ (00)

currahee72
Opera: | Recensione: |
Sono in paurosa attesa di una tua rece su "Physical Graffiti".Non puoi sempre sparare a zero su tutto e pensare di evitare critiche pesanti e giustificate.I pareri personali non interessano a nessuno!Ma in fondo sono cavoli tuoi.Penso che le tue pagine siano studiate a tavolino e fatte apposta per creare polemiche.Sei l'ala trash di questo sito. Per favore, almeno i dischi degli Stones lasciali perdere.Alla prox.
BËL (00)
BRÜ (00)

SUPERBOIA: Ecco adesso anche gli Stones di sicuro. Sèm a post!
March Horses: come "sèm a post"? Di dove sei, Superboia?!
anonimo cuculo: mi ricorda un po' il mio dialetto... anzi è proprio uguale..
hackerhacked
Opera: | Recensione: |
tanto mi sacche' l'unica caduta e' quella che hai rimediato tu da piccolo dal settimino
BËL (00)
BRÜ (00)

Danny The Kid
Opera: | Recensione: |
giuro solennemente che, se sarò eletto papa al conclave, il mio primo atto sarà quello di scomunicare Rax e arderlo vivo per eresia; ho già parlato con i miei amici sodano, bagnasco e bertone e sono tutti d'accordo, quindi occhio alla penna!
BËL (01)
BRÜ (00)

Rax: Spero che non venga eletto qualche diavoletto biondo. E non sto scherzando. Alcuni cardinali mi fanno più orrore di Stalin e Hitler.
SydBarrett96
Opera: | Recensione: |
Ma no, Rax non può essere scomunicato perché lui è il Papa ma allo stesso tempo l'Anti-Cristo. Non credo che possa scomunicare sé stesso, non ci riesce neanche Chuck Norris...
BËL (00)
BRÜ (00)

aries: Mai sottovalutare Chuck Norris...
Belghazi
Opera: | Recensione: |
Fossero tutte le canzoni soporifere come The Rain Song..
BËL (00)
BRÜ (00)

iside
iside Divèrs
Opera: | Recensione: |
letto la prima riga. Classifica dei migliori dischi del 1972 (pagina 1 di 4) - storiadellamusica.it
BËL (00)
BRÜ (00)

dosankos: difatti è del '73
dosankos: e lo si trova alla posizione 20 (sempre del 1973)
iside: si, ma dove viene fuori che nel '72 sono i più popolari?
dosankos: Nel senso che Led Zeppelin IV (ZoSo) fu pubblicato a fine '71 quindi il '72 fu un anno di altissima popolarità. Credo di interpretarla cosi...
misterNo
Opera: | Recensione: |
minchia che sonno...
BËL (00)
BRÜ (00)

vicio: Va curcati.
dosankos
dosankos Divèrs
Opera: | Recensione: |
Ma perché domenica dopo una bottiglia di Prosecco, un cannone insieme e dopo averla trascinata sul letto, spogliata per metà (sopra) e vogliosa come una gatta in calore, la mia ex mi ha detto che con me non è pronta per far sesso, ma con me le viene di fare all'amore? Ma che cazzo è sta storia?
BËL (04)
BRÜ (02)

March Horses: machecazzo?!?!
hjhhjij: Sono...alquanto...perplesso. Cazzo.
dosankos: DIODIQUELLACANAJA, sono 3 giorni che mi arrovello il cervello! Mi molla come una merda e mi butta fuori casa, poi a distanza di 5 mesi mi dice che si fa i filmini mentali e si immagina di ribeccarmi tra un pò, di ber qualcosa insieme e di appartarci in macchina a combinarne di ogni, mi dice che vorrebbe fare l'amore, trovo un bigliettino in camera con un indirizzo mail nuovo e come password il nomignolo che mi dava qualche anno fa. Mi dice che tra un pò di tempo potrebbe tornarle la voglia di avere a fianco una persona che la conosce da capo a piedi (me).
hjhhjij: Oddio. Ma sta bene? Donne...
dosankos: Poi domenica diciamo che è stato il giorno della definitiva riconsegna delle ultime cose (foto su HD, chiavi) e chi s'è visto s'è visto. Anche se alla fine della giornata le chiedo: "Ma come restiamo io e te ora?". E lei: "Come due persone che si sono amate e volute bene". Poi un bacio e ognuno per la sua strada. Io non ci capisco più un cazzo.
madcat: sarà fan di venditti
hjhhjij: Non ti invidio mica Dos. @madcat: :D
MorenoBottesin: Sbattila fuori dalla tua vita.
extro91: Non sai cosa mi sta facendo passare la "mia". Alla fine non fanno altro che prenderci per il culo e costringerci a fare ciò che vogliono loro.
dosankos: "Altri profumi, altre valigie da portare giù, cerco le chiavi di casa, ma quella non è casa mia, più miiiiiiaaa.... I libri, quelli li ho portati via, anche l'ultimo sguardo, l'ultima fotografia..."
proggen_ait94: Quant'è vero
hjhhjij: Ex non fare così che poi divento pessimista io :( Dos, non vorrei sembrare estremista, ma credo abbia ragione Moreno.
dosankos: Extro, e quando ci si vede per un birrozzo insieme?
dosankos: lo so che ha ragione, però il coinvolgimento è enorme. Ci ho passato quasi 10 anni con quella persona... Le sto provando tutte per uscirne, ma è complicatissimo
hjhhjij: Io non posso nemmeno lontanamente immaginare Dos... sembro banale se ti dico "forza e auguri"? Probabilmente, ma te lo dico comunque.
iside: Poi domenica diciamo che è stato il giorno della definitiva riconsegna delle ultime cose (foto su HD, chiavi? NO:)
iside: PS (serio). lasciala perdere, se ti cerca tu non rispondere, le donne sono matte e si divertono a tirarti matto.
extro91: Quando vuoi dos! Se conosci un pub valido a metà strada ci sto.
extro91: O più semplicemente un posto dove si beve bene.
dosankos: Isi, guarda, sinceramente, non lo dico per coinvolgimento emotivo nei suoi confronti. Non è il tipo di ragazza che piglia per il culo la gente alla quale tiene. Questo lo posso assicurare. Non so se sia matta e non è una che tira matti. Se richiama tra un pò, da persona civile rispondo e da persona matura valuterò la cosa.
extro91: Comunque hj, in che senso pessimista?
dosankos: Un posto dove si beve bene è a Treviglio. Il "Clock Tower". Birre artigianali
dosankos: Tu da Treviglio starai a 20 chilometri si e no...
extro91: Lo conosco bene! Allora prossimamente ci si vede là?! Ci si tiene in contatto eheh
hjhhjij: Ex: per una volta che sono impegnato io...m'hai smontato con quella frase :D
dosankos: Mandami il tuo numero in privato Ex o una mail che ti passo anche il mio.
extro91: Ma dai vai tranquillo! Goditela senza pensieri, intanto che c'è.
hjhhjij: Ex, ma scherzavo dai, mica mi butto giù per così poco XD
extro91: ;-) inviato dos.
dosankos: Hai ragione @Cunnu. Mi spollicio anche io
JURIX: Guarda, ti darei un consiJo che secondo me, empaticamente parlando, risolve la situaZione da un punto di vista emotivo nonchè sessuale: prova col Tocai.
dosankos: Tocai? Fattibile, ma se me la dovessi giocare sporca con i vini del Nord-Est, allora mi sputtano 40-50 euro e vado di Amarone della Valpolicella.
JURIX: Brao mona! Così la donZella ne beve al maZZimo mezza ombretta...
dosankos: No, il rosso a lei cipiace assai. due bicchieri, facciamo 3 di Amarone 14,5° sono più che sufficenti per ingravidarmela.
JURIX: O un bel Gewurztraminer (15,5°) con le capesante...
dosankos: Se le capesante sono afrodisiache, si
dosankos: Altrimenti baccalà alla vicentina con Recioto di Soave 13°
JURIX: Bè le capesante dicono siano aphrodisyache. Non so. Il GewurZtraminer lo è sicuramente.
nes: "Le sto provando tutte per uscirne" tipo scopartela da sbronza? A me sembra tu stia provando a rientrarci dentro, in tutti i sensi. Sarei potuto essere più fine effettivamente, però almeno così il messaggio è chiaro.
dosankos: Non so Nes, hai ragione... non ci capisco più una sega
dosankos: Comunque con Jurix si scherzava... E poi il Prosecco domenica me lo ha offerto lei :)
iside: cannonau e casu martzu
ugly panda: cocaina e sesso anale
SilasLang
Opera: | Recensione: |
Hai veramente scucito la fodera della mia minchia..
BËL (00)
BRÜ (00)

Blue Devils
Opera: | Recensione: |
Nelle tue recensioni vedo una miscela letale di arroganza e incompetenza. Tra poco arriverà l'attestato di stima del Carpentieri. Probabilmente siete la stessa persona.
BËL (01)
BRÜ (00)

Blue Devils
Opera: | Recensione: |
È molto bello principalmente il tuo tentativo di ridurre la musica mondiale ad uno sterile confronto con i due, massimo tre artisti che conosci. I dati di vendita poi sono utilissimi al fine di un giudizio critico dell'opera.
BËL (03)
BRÜ (00)

Rax: Molto piu utili di quanto pensi.
vicio
Opera: | Recensione: |
Ciao Amico Rax. Approfito delle case dello spirito per dirti che anche a me hanno stupito le dimissioni del Papa (da credente), ma forse é giusto così. Ciao e alla prossima.
BËL (00)
BRÜ (00)

aries
Opera: | Recensione: |
Un po' debole rispetto ai primi quattro, comunque un album più che buono.
BËL (00)
BRÜ (00)

claudio carpentieri
Opera: | Recensione: |
Mi sa che è stato più o meno detto tutto.
BËL (00)
BRÜ (00)

sun
sun
Opera: | Recensione: |
Tre grandi canzoni. Il resto è ordinario. “The Crunge” la trovo proprio brutta.
BËL (00)
BRÜ (00)

Bonzo
Opera: | Recensione: |
Non capisco come la recensione di un disco che ospita canzoni del calibro di No Quarter e The Rain Song, possa aprirsi con "l'inizio della caduta". Mi sembra un'apertura forzata, ad effetto. Certo, non siamo ai livelli dei primi quattro lavori, ma se prima i Ledz volavano ad altitudini sconosciute agli altri, ora sono semplicemente calati un po' di quota, tornati quasi al livello degli altri, spaccando comunque i culi. Boh, vogliamo parlare dell'incipit di The Song Remains The Same? O del giro di chitarra in Over The Hills? The Ocean tutto mi pare fuorché insipida. Tre stelle è troppo poco. Tre e mezzo il minimo. Quattro è il giusto.
BËL (01)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: