Sto caricando...

Babyshambles
Down In Albion

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


IO AMO PETE DOHERTY

Io adoro Pete Doherty perchè - Siamo considerati dementi entrambi !

Io adoro Pete Doherty perchè - Io e lui se ci incontriamo siamo uguali

Io adoro Pete Doherty perchè - Se uno gli dice piantala con la droga, lui continua a drogarsi... Ma non perchè gli piace, ma per farti un dispiacere !

Io adoro Pete Doherty perchè - Pete Doherty ogni tanto fa la sua cagata (come questa recensione)

Io adoro Pete Doherty perchè - C'ha la faccia da sempliciotto

Io adoro Pete Doherty perchè - S'è baciato un suo amico fottendosene degli altri

Io adoro Pete Doherty perchè - Sicuramente quando guarderò una sua immagine lui con il suo sguardo mi dirà : Bella recensione anche se fai cagare a debaser, tu e la tua recensione. Ma a me piace...

Io adoro Pete Doherty perchè - I recensori di debaser me mettono 1 alla "recensione"

Io adoro Pete Doherty perchè - Non so se me sto a rende conto de quello che sto a scrive....

Avete avuto un pò paura eh? Pensavate che avrei commesso una enorme cazzata... E invece purtroppo recensiro l'album. Se devo esser sincero, se nell'album non c'era la voce e la chitarra di Pete Doherty, l'album non era un niente. E invece con la sua voce stupenda, è cambiato tutto quanto... E come se è cambiato. Infatti Il Ragazzo di Kate Moss (si chiama così no?), ci ha mostrato per l'ennesima volta che al suo cospetto siamo dei bazooka, pronti a sparagli contro. L'ha fatto con la sua musica, con i suoi atteggiamente VERAMENTE anti conformisti, l'ha ribadito conil suo carattere ecc ecc ... Infondo è così no? Pete Doherty nelle sue canzoni esprime molta ingenuità, come a voler dire :

- Vaffanculo Pete! -

e lui -...-

Infatti come scritto sopra nelle sue canzoni come Killamangiro (storpiatura di Killimangiaro, scusate l'ignoranza se ho sbagliato il tema del titolo...) e Fuck Forever, ce lo ripetono continuamente, con la sua voce Sex Pistols vs Beatles, che a detta mia non è male, anzi direi che è molto originale. Qualcuno ha avuto la faccia tosta da dire che loro suonano Garage Rock?!!!?!???!. Garage Rock, non ha nemmanco una sonorità del Garage Rock, non mi sembra ne Iggy Pop ne tantomeno i Franz Ferdinand, perciò è inutile etichettarli indie, garage, pop ecc ecc...

Loro sono punk. Sono punk veramente. Il modo di cantare di Il Ragazzo di Kate Moss, è a dir poco stupendo, non impegnato, ma sicuramente non impegnato, iper attivo, un pò scimmiesco/grottesco, da non prendere sul serio, è la tipica voce brutta, ma che però nella sua sporcizia risulta molto bella, (invece Freddy Mercury, è pulito è bello... ma questo è un'altro discorso) non si può dire che sia speciale, tutt'al più si potrebbe dire che è particolare. Killamangiro in fin dei conti è la stessa cosa di Fuck Forever, se ci si pensa bene. Stesso genere, stesso modo di cantare, stessa musica e stessa estetica perciò... Le altre canzoni non sono niente di meno, che delle cose da aggiungere, il solito piccolo particolare per completare l'opera, ecco. A me piace moltissimo, perchè adoro tutto di questo album ! Qualsiasi cosa.

Scusate la recensione da "un pò troppo da fan !", ma purtroppo è uscita fuori così, mi dispiace e cordiali saluti a DeBaser e il suo bel popolo, arrivederci e alla prossima.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Diciassette)

Apple_of_sodomY
Apple_of_sodomY
Opera:
Recensione:
Evvai!!! Mo famo le collezioni di 1 !!! Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa a !!!


claISdead
claISdead
Opera:
Recensione:
beh si come resistere, eppoi se lo dici con tanta felicità... e comunque, oltre che per lo schifo di rece, te lo metto soprattutto per vedere se ti rode veramente il culo. Evvai!!! Mo famo le collezioni di insulti !!! Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaa !!!


Orwell
Orwell
Opera:
Recensione:
dai... ti accontento... :)


The Punisher
The Punisher
Opera:
Recensione:
orenda ma ha un suo perchè


Mopaga
Mopaga
Opera:
Recensione:
Io non ti accontento. Non cedo al tuo masochismo perchè sono sadico da fare schifo!


boyintheocean
boyintheocean
Opera:
Recensione:
Questa recensione potevi postarla sul forum di StarTv o Visto!, avresti avuto più seguito.


Galakordi Urtis Krat
Opera:
Recensione:
Lucertola
Lucertola
Opera:
Recensione:
Down In Albion fu il tacquino di scorta di Pete dopo che fu scaricato dai fratellini karasciò dei Libertines;il primo di una serie che,passando per gli sfizi di The Blinding fino all'ultimissimo Numero 3 Shotter's Nation,ci piace tanto.Gusti discutibili,ma a tipi particolari Quel Tipo Particolare di Doherty può piacere.Salvo la recensione solo per Il Lavoro Recensito,per il resto è una farcitura un pò scarsa di marmellatina inglese all'arancia:fuck forever il killamangiro sono le più appetibili da nominare forse,ma hai trascurato le sfumature di un album che attacca con un sound da filastrocca in La Belle Et La Bete e si spegne con la poetica melodica di Merry Go Round.La simpatia che apprezzi tanto nel Vivace Ragazzino spazia attraverso tutto l'album,anche grazie alla singolarità della sua voce,senza dubbio,quindi,visto che ti paice tanto,prova a fornire argomentazioni più convincenti la prossima volta..Tanto Di Cappello,in ogni caso,come piace anche al baronetto in questione..


dallas.mccoy
dallas.mccoy
Opera:
Recensione:
concordo su la belle et la bete e merry go round, due dei pezzi che mi piacciono di più, insieme a FF. Killimangiro è adorabile, ma la preferisco molto di più nella versione singolo o,addirittura,demo. Sul disco la trovo troppo veloce. Di albion avrei levato i rumori a inizio e fine (veramente inutili) e un mio grande amore resta sempre back from the dead...anche a rebours, 8 dead boys e sticks & stones mi piacciono. Ho da ridire parecchio sulla produzione/realizzazione in studio di qualcuna di queste. Il resto dei pezzi secondo me oscilla tra il brutto (up the morning, what katy did next, 32nd of december, pentoville) e il senza infamia senza lode (pipedown, in love with a feeling, loyalty song). Ma con gli Shambles...dipende anche da come ti svegli la mattina!


Lucertola
Lucertola
Opera:
Recensione:
Dallas,se come me adori back from the dead cerca la versione Wolfman-Doherty,è più veloce e a tratti forse diversa(anche se quando mai ci sn versioni uguali offerte da Pete??)ma è un pezzo che ti consiglio..Male,anzi,malisssssssimo su Loyalty Song,non la definirei esattamente un borderline..click ;)


dallas.mccoy
dallas.mccoy
Opera:
Recensione:
hola lucertola, la versione wolfman-doherty ce l'ho, grazie :-). Non è male, ma la mia versione in assoluto preferita di quella canzone è quella acustica sulle BS sessions. La devo dire tutta? Anche di Do You Know ME. Due gran pezzi sciupacchiati nella versione su disco (o b-side). Che poi, mettere Do You know me b-side e pentonville nel disco...Pete (o Mick) cazzo fate :-)? Capisco il compagno di cella, ma.... Beh, acqua passata. Loyalty song...:-) sapevo che avrei suscitato critiche, è una canzone molto amata dai fan. Non che mi dispiaccia, ma...boh, vai a sapere perchè non è tra le mie preferite. Mi piace quando Pete dice "We're on one road, maybe the wrong road, is the road to fuck knows where...but we're together and so I don't care :-)". Anche se detto da un altro con la voce pulita e in italiano probabilmente mi avrebbe fatto cacare. Peace.


Lucertola
Lucertola
Opera:
Recensione:
Hai centrato esattamente il motivo per cui salvo Loyalty Song.."Siamo sulla stessa strada,magari la strada sbagliata ma siamo insieme ora perciò non mi importa..",non fa poi così schifo ,dai ;)


dallas.mccoy
dallas.mccoy
Opera:
Recensione:
ma no ma no, è una canzone carina. Il problema con Pete è che ci ha viziato coi primi due dischi dei Libs, poi ha buttato là alcune chicche e poi è diventato molto altalenante, ma in fondo continua a scrivere belle canzoni. Di Shotter's Nation che ne pensi? Io lo trovo carino e a tratti molto bello. Ma se su D.I.A avesse messo Gang of Gin, Do You know Me (fatta bebe, con DUE chitarre e la batteria meno green days), Black Boy Lane, Pipey McGraw, East of Eden (che invece ha registrato benissimo), Hooligans on E (alzi la mano chi la conosce), Babyshambles, New Love grows on tree registrata a modino...non sarebbe stato meglio?? C'era bisogno di cagate tipo What Katy Did next, Up the Morning, o...Pentoville?? Oggi ci ho provato, ma niente, non riesco ad arrivare in fondo a quel pezzo schifoso, magari alla fine c'è una ripartenza geniale e io non lo saprò mai...Bah.


Lucertola
Lucertola
Opera:
Recensione:
Hooligans On E la conosco ed è vero,è un pezzo molto bello nonostante sia anche vero che preferisco pezzi come Do You Know Me o East Of Eden.Gang Of Gin mi piace moltissimo,è un pezzo che alterno volentieri a Back From The Dead.Quello che non capisco è la tua ostinazione contro Up The Morning(che nn è certamente una delle favorite)o Pentonville:è un pezzo particolare,secondo me uscito molto bene.Ammetto che What Katie Did Next sicuramente un part II un pò scarso rispetto alle aspettative che si potevano creare dopo l'anticipo offerto dai Libertines ma io la trovo molto dolce..Pete fa anche di questi pezzi,d'altronde!Shotter's Nation è un buonissssimo album a mio parere,la prima cosa che ho pensato al primo ascolto è stata:é il "numero 3",senza indicibili paragoni a quello che è stato un capolavoro di numero 3 per i Led Zeppelin,ovviamente.Credo sia un ottimo punto di arrivo per i Babyshambles dopo Down In Albion e The Blinding Ep,anche se non credo che Delivery sia il pezzo migliore che potessero lanciare per la presentazione del nuovo lavoro:adoro l'apertura con Carry On Up The Morning e trovo ottimi lampi di ispirazione pezzi come Baddies Boogie:"he was thinking:she's far too good looking to do the cooking..",French Dog Blues o anche The Lost Art Of Murder(eh,che bel giorno per un omicidio!)..Anche se ammetto che i miei criteri di ispirazione siamo un tantino insani e discutibili,e forse a volte mi accontento anche di poco.In generale cmq,credo che i pezzi di susseguano molto bene,hanno sicuramente una logica più afferrabile rispetto a Down In Albion,contanto anche il fatto che lo studio di registrazione di Shotter's Nation non è stato un campo minato di bicchieri e bottiglie rotte,stavolta..


dallas.mccoy
dallas.mccoy
Opera:
Recensione:
ha ha vero, ottima la metafora (metafora??...tutto vero!) di bicchieri e bottiglie rotte per D.I.A. Baddies Boogie carinissima..anche FD Blues..Lost art..è bella, ma preferisco Torn, su singolo, con frasi del tipo "Torn, torn, torn between thoughts, on a Ghost Ship that's lost between shores, and I'm mostly...mostly yours..". Oh, ma scusa, parlando di dolcezze, e Unstookietitled sull'attacco? Unbilotitled poi mi strapiace. Su quei pezzi di D.I.A che dici...non è che mi voglio ostinare, per carità, è che proprio non mipiacciono, e Pentonville..bleah. Come al solito: de gustibus. E dire che Pete è riuscito a farmi piacere (un po') la musica in levare (principalmente la sua) con Gang of Gin, Sticks and Stone, I wish e Stone me.


lelemora
lelemora
Opera:
Recensione:
IO ODIO PETE DOHERTY


allafine
allafine
Opera:
Recensione:
be uno che si chiama lele mora..deve capire proprio una sega


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Down In Albion è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link