Sto caricando...

Wiserson e le QuarantUno recensioni che ha scritto

Silence: Key

Silence: Key

di Wiserson | DeRango™: 3,00

I Silence sono una band slovena (attualmente un duo) nata nei primi anni Novanta e tutt'ora attiva. Il nome, in verità non troppo originale, rende penosa qualsiasi ricerca e, dato il loro limitato (limitatissimo) successo, reperire i loro dischi è davvero un'impresa. Nel 2006 collaborano con i Laibach a “Volk”,… [di più]

Maurizio Nichetti: Volere Volare

Maurizio Nichetti: Volere Volare

di Wiserson | DeRango™: 37,48

Maurizio (Nichetti) è un rumorista e doppiatore di cartoni animati timido ed imbranatissimo, suo fratello Patrizio (Roversi) pratico ed estroverso, con il quale condivide lo studio, doppia film porno in mezzo ad uno stuolo di ragazze seminude. La complicata Martina (Angela Finocchiaro) è un’assistente sociale sui generis che affianca i… [di più]

Peter Murphy: Ninth

Peter Murphy: Ninth

di Wiserson | DeRango™: 20,12

Avendo in età più giovanile apprezzato immensamente i Bauhaus, con il passare degli anni la mia attenzione non poteva non rivolgersi anche al loro leader Peter Murphy ed alla sua carriera solista. Alcuni personaggi col tempo cambiano, maturano, talvolta migliorano e, se il vino è buono, l’invecchiamento non spaventa, basti… [di più]

Christopher Cain: The Principal - Una Classe Violenta

Christopher Cain: The Principal - Una Classe Violenta

di Wiserson | DeRango™: 17,77

Che le scuole pubbliche non siano il fiore all'occhiello dell'istruzione americana si sapeva, si è sempre saputo: non si contano i film che ritraggono squallide aule e alunni “difficili”, perenni problemi di budget che limitano anche gli insegnanti più volenterosi, o modesti e demotivati professori, arresi all'evidenza di scarsissimo materiale… [di più]

Tomas Alfredson: La Talpa

Tomas Alfredson: La Talpa

di Wiserson | DeRango™: 6,25

Londra, 1972. All’interno del “circus”, vertice dei servizi segreti inglesi, si nasconde una talpa. Almeno questo è ciò che qualcuno crede e che vuole scoprire. Una spia viene uccisa in Ungheria, un’altra, operante a Istambul, viola il protocollo e deve spiegare perché. Un messaggio nella notte. Fascicoli che entrano ed… [di più]

Josefus: Dead Man

Josefus: Dead Man

di Wiserson | DeRango™: 26,45

Un orribile teschio in primissimo piano occupa tutta la copertina del disco: “Dead Man” non si potrebbe essere più chiari di così. Il 1970 è l’anno di esordio dei Black Sabbath con l’omonimo album, ai quali un certo tipo di musica deve praticamente tutto e ai quali è accostabile in… [di più]

Anno Domini: On This New Day

Anno Domini: On This New Day

di Wiserson | DeRango™: 6,00

Gli Anno Domini sono una band di origine Irlandese attiva nei primi Settanta, formata, tra gli altri, dal chitarrista David 'Tiger' Taylor (già Eire Apparent). Il loro primo ed ultimo album “On This New Day” datato 1971 è un ottimo esempio di folk-rock che strizza l’occhio alle sonorità made USA.… [di più]

Elesde: Tanz Mit Mir

Elesde: Tanz Mit Mir

di Wiserson | DeRango™: 0,00

Elesde è un progetto tedesco di synth pop o dance, che strizza l’occhio all’EBM e, perché no, pure alla Techno, senza disdegnare qualche goticismo. “Tanz Mit Mir” esce nel 1998, periodo un cui gli And One sono nel pieno della loro attività creativa (se così vogliamo chiamarla) prima che ammorbidissero… [di più]

Werner Herzog: Il Cattivo Tenente - Ultima Chiamata New Orleans

Werner Herzog: Il Cattivo Tenente - Ultima Chiamata New Orleans

di Wiserson | DeRango™: 8,98

Che ci fa Werner Herzog a Hollywood? La domanda è tutto sommato pertinente anche se il cineasta tedesco non è nuovo ad incursioni internazionali. Ciò che sorprende, invece, è il tipo di film in cui è impegnato: un’autentica pellicola hollywoodiana, con Nicholas Cage, la bella Eva Mendes e il bolso… [di più]

Trisomie 21: Chapter IV

Trisomie 21: Chapter IV

di Wiserson | DeRango™: 4,61

“Chapter IV” è un album del 1986 del gruppo francese Trisomie 21, ad oggi difficile, ma non impossibile, da reperire. La band, a partire dal nome, mette subito le cose in chiaro (anzi no, in “scuro”) sulla propria attitudine musicale, infatti la trisomia 21 è più comunemente conosciuta come “Sindrome… [di più]

Grobschnitt: Ballermann

Grobschnitt: Ballermann

di Wiserson | DeRango™: 14,22

Dopo un esordio coi fiocchi (un brano su tutti, la meravigliosa la suite “Symphony”), i germanici Grobschnitt (per maggiori info vi rimando all’ottima recensione dell’album omonimo su DeBaser) tornano due anni più tardi (1974) con “Ballermann”, un ambizioso doppio album (LP + un disco bonus contenente la suite “Solar Music”).… [di più]

John Carpenter: Grosso Guaio A Chinatown

John Carpenter: Grosso Guaio A Chinatown

di Wiserson | DeRango™: 48,19

Il maestro dell'orrore e del low budget John Carpenter si cimenta in un fantasy a tinte orientali davvero avventuroso in cui ritmo, azione e spasso sono assicurati, grazie ad un riuscito mescolone di arti marziali, magia, azione e commedia Il camionista Jack Burton, spaccone made in USA all'ennesima potenza (interpretato… [di più]

John McTiernan: Predator

John McTiernan: Predator

di Wiserson | DeRango™: 28,61

“Ciò che può essere ferito, può essere anche ucciso” Maggiore Duch Schaefer Per festeggiare il mio primo anno di permanenza su DeBaser, ho scelto di recensire Predator (1987), uno dei film più belli del genere action anni ’80, anche se la pellicola può classificarsi anche come horror o fantascientifico. Il… [di più]

Blake Edwards: I Giorni del Vino e Delle Rose

Blake Edwards: I Giorni del Vino e Delle Rose

di Wiserson | DeRango™: 17,73

“Non sono lunghi i giorni del vino e delle rose. Dalle nebbie di un sogno il nostro cammino appare d’un tratto e poi nel sogno si perde.” Kirsten Hollywood primi anni 60, Jack Lemmon diretto da Blake Edwards, una bella bionda come coprotagonista e colonna sonora di Henry Mancini: tutto… [di più]

Akira Kurosawa: Rashomon

Akira Kurosawa: Rashomon

di Wiserson | DeRango™: 50,30

"Rashomon" (tempio del dio Rasho) è un film del 1950, girato in bianco e nero, diretto dal maestro Akira Kurosawa, interpretato magistralmente da uno sporco e vile Toshiro Mifune. La pellicola, girata con pochi mezzi, ebbe notevole difficoltà nella distribuzione in patria e all'estero; fu la vittoria del Leone d'Oro al… [di più]

Ingmar Bergman: Fanny e Alexander

Ingmar Bergman: Fanny e Alexander

di Wiserson | DeRango™: 12,00

"Non ti libererai mai di me" Vergerus ad Alexander Per poter parlare di un film nel migliore dei modi, un recensore come si deve rinnova la visione dell'opera al fine di cogliere tutte le sfumature del caso e di eliminare qualche eventuale imprecisione per colpa di una memoria non sempre… [di più]

Cirkus: Cirkus One

Cirkus: Cirkus One

di Wiserson | DeRango™: 25,42

Nel 1973, all'interno dell'ampio panorama progressivo britannico, fanno la loro comparsa ufficiale i Cirkus, con LP "Cirkus One" autoprodotto in 1000 copie. La band godrà di ben poca fama e sarà destinata a scomparire di lì a poco, lasciandoci soltanto questo album e un po' di materiale inedito che verrà pubblicato anni… [di più]

Fairfield Parlour: From Home to Home

Fairfield Parlour: From Home to Home

di Wiserson | DeRango™: 21,10

I Fairfield Parlour nascono alla fine degli anni 60, anche se in realtà il gruppo era già conosciuto (non troppo a dire il vero) con il nome di Kaleidoscope. Questi ultimi , infatti, dopo aver pubblicato due album di Psychedelic Rock di buonissima fattura, ma di scarso successo, decidono di… [di più]

Melvin Van Peebles: L'Uomo Caffelatte

Melvin Van Peebles: L'Uomo Caffelatte

di Wiserson | DeRango™: 2,05

"L'Uomo Caffelatte" è una commedia diretta da Melvin Van Peebles nel 1970, che tratta il tema del razzismo nell'America borghese, puntando sull'ironia piuttosto che sul moralismo austero. Il film, non facilissimo da reperire (a causa dello scarso successo avuto), è molto brillante, a tratti irresistibilmente comico e, sceneggiatori e regista,… [di più]

Michael Cimino: L'anno del Dragone

Michael Cimino: L'anno del Dragone

di Wiserson | DeRango™: -0,43

Nel 1985 Cimino dirige "L'Anno del Dragone", un film sulla malavita cinese nel quartiere cinese Chinatown di New York e sulle peripezie di un poliziotto americano di origine polacca, Stanley White (Mikey Rourke ancora in discreta forma) per sgominare l'organizzazione. La trama descrive in parallelo le indagini del rude piedipiatti da una parte… [di più]

Mortiis: Perfectly Defect

Mortiis: Perfectly Defect

di Wiserson | DeRango™: 6,07

10-10-10 è la data scelta da Mortiis per la pubblicazione, dopo sei anni di silenzio (remix a parte), di un lavoro completamente nuovo dopo "The Grudge". L'orrido folletto norvegese in passato ha spiazzato i suoi fan più di una volta, saltando dai primordi black metal con gli Emperor, ad una discretamente… [di più]

Skid Row: 34 Hours

Skid Row: 34 Hours

di Wiserson | DeRango™: 8,16

Gli Skid Row (da cui ha preso il nome pari pari la ben più nota band anni 80, pagando per giunta i diritti) è una formazione che, pur vantando tra i suoi elementi niente meno che Gary Moore, non ha all'attivo molti album (proprio per l'abbandono da parte di quest'ultimo), solamente… [di più]

Gianni Amelio: Porte Aperte

Gianni Amelio: Porte Aperte

di Wiserson | DeRango™: 15,54

Tratto da un racconto di Sciascia, Amelio cura regia e sceneggiatura di "Porte Aperte" (1990) film a tema giudiziario ambientato a Palermo nel 1937. Scalia, un impiegato non proprio modello, appena licenziato e frustrato (interpretato mirabilmente da Ennio Fantastichini), nell'arco di una giornata uccide il capoufficio, un collega e la moglie. Viene presto… [di più]

Sylvester Stallone: I Mercenari

Sylvester Stallone: I Mercenari

di Wiserson | DeRango™: 27,92

Prendete un manipolo di attori di film action anni 80 e 90, palestrateli alla follia, inseriteli in una trama già vista e rivista in cui ogni forma di violenza gratuita si alterna a battute di spirito quanto mai discutibili, aggiungete un pizzico di misoginia maschilita in puro stile southern ed otterrete questa… [di più]

Karl Gottlieb: Il Cavernicolo

Karl Gottlieb: Il Cavernicolo

di Wiserson | DeRango™: 7,73

Nel 1981 una banda di malati di mente concepisce "Caveman", un film che segue il filone demenziale di quel periodo, ma ci regala senz'altro qualcosa in più, guadagnandosi un posticino nella storia del trash. Il cast è già di per sè delirante: uno stuolo di caratteristi, Barbara Bach ed un giovanissimo Dennis Quaid… [di più]

Andrej Tarkovskij: Solaris

Andrej Tarkovskij: Solaris

di Wiserson | DeRango™: 13,28

Tarkovskij non ha una sedia nell'Olimpo dei grandi registi, ha una poltrona, pertanto "Solaris" (1972), essendo la sua opera più famosa (se anche la più bella c'è da discutere), deve essere etichettata come capolavoro. Tratto dal romanzo di Stanislaw Lem, questa pellicola giunse in Italia orrendamente mutilata di oltre quaranta minuti (tanto da… [di più]

Masaki Kobayashi: Harakiri (Seppuku)

Masaki Kobayashi: Harakiri (Seppuku)

di Wiserson | DeRango™: 22,65

"Harakiri" è un film del 1962 diretto da Masaki Kobayashi, ambientato alla metà del XVII sec. nel giappone feudale. La vicenda narra di un vecchio "ronin" (samurai senza padrone) di nome Tsugomo che, recatosi presso il palazzo di un Signore, chiede ospitalità e assistenza per poter eseguire "seppuku" (da qui… [di più]

Richard Stanley: Hardware: Metallo Letale

Richard Stanley: Hardware: Metallo Letale

di Wiserson | DeRango™: 8,63

Il 1990 vede esordire ufficialmente il regista Richard Stanley, che realizza una pellicola fanta-horror low budget che nel tempo è diventato un piccolo cult per gli amanti del genere. Tanto per far chiarezza fin da subito, l'opera in questione segue il filone post atomico e angosciante dei vari "Mad Max",… [di più]

Klaus Kinski: Paganini

Klaus Kinski: Paganini

di Wiserson | DeRango™: 18,25

Nel 1989, ormai affrancatosi dall'amico/nemico Herzog e dal quel cinema italiano di genere che spesso gli aveva ritagliato ruoli da comprimario, Kinski si avventura ambiziosamente nella regia, oltre che nell'interpretazione, di un film sul grande musicista Niccolò Paganini. La vita sregolata ed ossessiva del musicista genovese ed il suo perverso… [di più]

Carmelo Bene: Salomè

Carmelo Bene: Salomè

di Wiserson | DeRango™: 1,03

Per anni il cinema di Carmelo Bene è stato ingiustamente ignorato dai media e fino a poco tempo fa non esisteva alcun DVD che testimoniasse la sua eccentrica opera. Meno male che ci ha pensato la Rarovideo, che ha pubblicato un bel prodotto, con tanto di libro annesso, proponendo "Nostra Signora… [di più]

Werner Herzog: La Ballata di Stroszek

Werner Herzog: La Ballata di Stroszek

di Wiserson | DeRango™: 27,19

Nel 1977 il regista Herzog dirige un attore non professionista, Bruno S., e gli cuce addosso una storia, una storia triste che narra le vicissitudini di un povero diavolo (Bruno Stroszek), attraverso l'incomprensione, la solitudine e lo squallore. Elementi della vita reale del protagonista sono ripresi nel film, come per… [di più]

In Extremo: Sünder Ohne Zügel

In Extremo: Sünder Ohne Zügel

di Wiserson | DeRango™: 6,00

Germania, anno Domini 2001. Gli In Extremo, collettivo di 7 membri, hanno già intrapreso la strada del Folk Metal e "Sünder ohne Zügel" è il terzo album legato a questo particolare genere. Con "Weckt Die Toten" avevano segnato il passaggio definitivo dalla musica strettamente medievale, ad una contaminazione originale (anche se… [di più]

Odin: Odin

Odin: Odin

di Wiserson | DeRango™: 3,00

Siamo in Inghilterra nel 1971 ovvero nel periodo di piena del fiume progressive. In questa terra ed in questo luogo vede la luce un (ennesimo, bisogna dirlo) quartetto, gli Odin, che l'anno successivo danno alle stampe, pochissime per la verità, il loro primo disco, intitolato, ovviamente "Odin", per la mitica etichetta… [di più]

Nosferatu: Nosferatu

Nosferatu: Nosferatu

di Wiserson | DeRango™: 18,52

Siamo sempre nel 1970 e tra i gruppi di minor spicco e successo nel panorama progressive europeo ecco i Nosferatu. L'unico album che danno alla luce, "Nosferatu" appunto, è un progressive in piena regola, con fiati (sax e flauto), tastiere, intermezzi strumentali di matrice jazz, accennate contaminazioni blues soprattutto per quanto riguarda il… [di più]

Edgar Reitz: Heimat

Edgar Reitz: Heimat

di Wiserson | DeRango™: 11,22

Nel 1979 prende inizio una delle operazioni cinematografiche più affascinanti e originali del "Nuovo Cinema Tedesco" e della storia del cinema: si tratta di "Heimat" (Patria), film diviso in 11 episodi per un totale di 931 minuti ultimato nel 1984. La vicenda (o meglio le vicende) si svolge in Germania,… [di più]

Burnin Red Ivanhoe: Burnin Red Ivanhoe

Burnin Red Ivanhoe: Burnin Red Ivanhoe

di Wiserson | DeRango™: 13,72

A cavallo tra i Sessanta e i Settanta, il progressive prende campo e dilaga in Inghilterra e in Europa. Dalla Danimarca arriva il quintetto dei Burnin' Red Ivanhoe che riuscirà a produrre "aadirittura" 6 album entro il 1974. Il loro miglior lavoro è il secondo LP "Burnin' Red Ivanhoe" (1970), non troppo lontano… [di più]

Solaris: Marsbéli Krónikák

Solaris: Marsbéli Krónikák

di Wiserson | DeRango™: 10,08

I Solaris (band ungherese formatasi nel 1980), come si può evincere dal loro nome estratto dal romanzo di Lem e soprattutto dal film capolavoro di Tarkovskij, sono sempre stati affascinati dalla fantasciena e dallo spazio. "Marsbéli Krónikák" (Cronache Marziane - non c'è bisogno di conoscere l'ungherese per tradurlo) edito nel… [di più]

Unicorn: The Best of Unicorn

Unicorn: The Best of Unicorn

di Wiserson | DeRango™: 3,41

Postulato che normalmente recensire una raccolta è un'operazione che non condivido troppo (si potrebbe soltanto disquisire su quali hit sono state inserite od omesse ed argomentare), in questo caso vorrei fare un'eccezione. Acquistai il "The Best of Unicorn" attratto dalla bellezza naif della copertina e da quella scritta "Pruduced by… [di più]

Ithaca: A Game For All Who Know

Ithaca: A Game For All Who Know

di Wiserson | DeRango™: 10,13

Il destino deve aver avuto un odio profondissimo ed immotivato nei confronti degli Ithaca, band di cui si sa davvero poco, che ci ha lasciato un unico album, praticamente un demo, registrato nel peggiore di modi. A tale scadente produzione non corrisponde fortunatamente la qualità della loro musica, soave ed eterea, dolce… [di più]

Czar: Czar

Czar: Czar

di Wiserson | DeRango™: 19,29

I Czar fanno parte di quel sottobosco Progressive inglese anni 70 che, non arrivando al grande pubblico ed essendosi dunque estinto nel giro di un album, ha rischiato seriamente di andar perduto per sempre. L'unico LP omonimo, datato 1970, è un esempio di hard-prog molto interessante, composto da brani articolati che… [di più]

Laibach: Volk

Laibach: Volk

di Wiserson | DeRango™: 16,92

Durante i loro trent'anni di attività, i Laibach ci hanno abituato a sperimentazioni estreme, cambi repentini di stile e provocazioni continue e "Volk" non fa eccezione. Il titolo ("Popolo" in tedesco) suggerisce ampiamente la tematica dell'album: si tratta infatti di una raccolta di inni nazionali reinterpretati da Milan e compagni, con… [di più]