TheJargonKing la sua scheda

DeRango: 8,23 | DeContrasto: -0,87 | DeEtà™: 4176 giorni
Gruppi:   Proggarolo     Comindeb
Premi:   Recensione della settimana 37 del 2011     Recensione della settimana 48 del 2011     Recensione della settimana 11 del 2017     Gran Visir della recensione

Potrei scrivere qualcosa su di me, ma alla prima doccia tutto se ne andrebbe via ... Non ci sono più le biro di una volta.

Saluta con gioia!

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

I saluti che quest'utente ha voluto ricevere

Dislocation
Se non le spiace, ed in maniera da un lato sessualmente metaforica, dall'altro amichevolmente vera, io la DeAmerei.
Se poi volesse volgere lo Sguardo Regale alle richieste d'iscrizione al Proggarolo... beh, non oso chiedere di più...
BËL (00)
BRÜ (00)

TheJargonKing: ricambio in fretta :-)
Dislocation: Grazie, Jargon!
Tattone
Posso mica deamarti?
BËL (00)
BRÜ (00)

TheJargonKing: ma certo, è da chiedere? :))
serenella
Arch, perché voi nobili proggaroli non avete ancora un'immagine?
BËL (00)
BRÜ (00)

serenella: Scusami dell'intrusione, ma ogni tanto faccio una visita qua e là.
Ciao, Serenella
silvietto
Buonasera Sire, stavo ascoltando una selezione di brani al clavicembalo ed ho rilevato un plagio delle Orme a carico di Pagliuca che assieme a Tagliapietra ha firmato il primo brano, omonimo dell'album che li ha resi celebri, ovviamente "Collage".
Mi riferisco in particolare all'assolo al piano elettrico, poi accompagnato dalla batteria, che suona prima della metà: è pari pari la "Sonata in mi maggiore K 380" di Domenico Scarlatti e dura quasi 2 minuti. Ne sapevi qualcosa? Poiché non è citato nell'album si tratta proprio di plagio. Tu che hai cotanta discoteca, puoi verificare? Un caro saluto.
BËL (00)
BRÜ (00)

TheJargonKing: adesso mi mette male, appena trovo un momento verifico, intrigante, grazie :))
serenella
Ciao architetto!
BËL (00)
BRÜ (00)

silvietto
Scusa mio sire, ma nella tua recensione di Jon & Vangelis che ho tanto apprezzato c'è un'imprecisione relativa all'intervento di Dick Morrissey che si concretizza nel 2° brano dell'album "The Friends of Mr. Cairo" a te la rettifica.
BËL (00)
BRÜ (00)

TheJargonKing: Ciao, ma sei sicuro? Non ho sottomano il vinile (mia moglie non me li fa tenere in casa) :(( ma ho trovato anche questo sito, piuttosto autorevole e preciso che conforta la mia recensione: Jon And Vangelis* - Private Collection (Vinyl, LP, Album) at Discogs
silvietto: E non hai ancora divorziato? (scherzo)
Io che non ho questa sfortuna ho ascoltato e letto esplicitamente dell'intervento di Dick, che è così marginale (rispetto al contributo in "The Firends...." che vorrei recensire) da non ricordarlo nemmeno........ mi sarò troppo commosso nella prima parte della tua recensione: morale niente rettifica e bene ho fatto, nell'insicurezza, a scriverti in privato.
Beh, con l'occasione ne ho imparato una sui gusti della Regina......
Ciao bello..
TheJargonKing: Ma non mi sento di darle troppo torto, 14.000 dischi sono difficili da piazzare in casa, così tengo una trentina di vinili e un centinaio di CD e vado a rotazione, in base alle manie. Poi ormai ho messo quasi tutto su enormi hard disk e ... purtroppo ... mi adatto. Salutoni anche te caro.
silvietto: Ma che razza di Re sei? 14.000 LP sono 2 pareti contrapposte di una stanza così arredata in maniera irripetibile e di grandissimo Valore! Non voglio mettere il dito fra moglie e marito, ma.... Personalmente ho risolto diversamente: ad ognuno la sua "area" e guai ad interferire! Certo ci vuole una casa grandina e poi ogni tanto mia moglie bussa perché c'è qualche album che le piace e ricorda la gioventù.
Poi vedi quando hai bisogno di un riferimento ti devi affidare a discogs (da cui anch'io attingo, in tutta sincerità). Immagino che avrai un discreto impianto e specialmente giradischi.
TheJargonKing
ahhahah, proverò. Certo che i più attempati Letraset è sinonimo di trasferibili, ma esiste ancora? Salutoni cari ...
BËL (00)
BRÜ (00)

serenella
Hai provato con gli indelebili? Ti consiglio Promarker permanent twin-tip della Letraset... ah ah ah.
A volte dico delle stupidate, la tua presentazione è: 'you taste its quality'.
BËL (01)
BRÜ (00)

TheNemesis
Eh si... non ci sono più le biro di una volta... ma anche l'acqua della doccia è diventata più acida... :) Salutoni!
BËL (01)
BRÜ (00)

TheJargonKing: Salutoni anche te fratello :))
tonysoprano
Niente, intendo salutarti, buon Re Jargon. :) Che disco "A Black Box"!
BËL (01)
BRÜ (00)

TheJargonKing: ricambio i saluti :))
kernel09
Beh, la biro prova a infilartela nel culo, caro amante della musica da morti
BËL (00)
BRÜ (01)

TheJargonKing: Noooooo! Mamma questa bambina vestita di rosa mi stuzzica e dice le parolacce. Poi mi ha detto che ascolto la musica dei morti. Buuuuhahah, piango, ho un pianto senza fine ...
TheJargonKing: Fammi capire, cara bimbetta, ti sei iscritta a DeBaser solo per dirmi questa stronzata, oppure sei un bannato di vecchia data, redivivo per vendicarti di un torto subito? Ti avevo offeso, forse ti avevo detto che eri incredibilmente stupido? Beh se è così, avevo ragione, visto?
silvietto
Visto che ne sei un estimatore (condiviso) dei VDGG ti vorrei allegare (ma non si riesce) uno dei basamenti del mio "piedistallo": il poster del loro concerto (in realtà tennero 2 sessioni una pomeridiana e l'altra serale.......) all'Hit Parade Club di Lugo di Romagna del 15 febbraio 1972, io c'ero.
Magari così facciamo amicizia....
BËL (00)
BRÜ (00)

caesar666
Ciao! Spero che ti abbia fatto venire voglia di leggere Lovecraft
BËL (01)
BRÜ (00)

Andrea60
Salve TheJargonKing, ho scritto bene ? A proposito della classifica stilata da me che non sono bravo a nuotare fra la musica, credo che se Pink Floyd, album: The Wall e Genesis, album: Invisible Touch ci sia da commentare sul tipo di generi forse è meglio parlare di apnea ......sei un grande !
BËL (00)
BRÜ (00)

serenella: @[TheJargonKing], non capisco cos'ha scritto Andrea60, è grave oppure hai il tempo di spiegarmi... il fatto è questo: cita i Pink e i Genesis e per me è come parlare di Kandinskij e Picasso in pittura o Mies van der Rohe e F. L. Wright in architettura!
TheJargonKing: @[serenella] ciao, se non ricordo male il discorso era riferito agli album di caduta verticale dei grandi dinosauri del passato. E, pur avendolo scritto in una matematica un po' improvvisata il senso era fare una proporzione. Vale a dire PinkFloyd:The Wall=Genesis:Invisible Touch. Personalmente, credo che la proporzione abbia più senso con Abacab e non con Invisible Touch, nel quale - ormai - erano totalmente andati e dediti al pop più becero. Per quanto riguarda l'apnea credo si sia riferito alla foto del mio avatar.