Sto caricando...

Pescegatto e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z



Bugo: RockBugo
Bugo: RockBugo ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Un buon disco rock. Non il migliore di Bugo, né il migliore disco rock di sempre, ma comunque un buon disco. Notevole la versione di "Nel giro giusto" presente in apertura del disco, soprattutto nella versione in vinile.

Bugo: Nuovi rimedi per la miopia
Bugo: Nuovi rimedi per la miopia ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Cantautorato pop-rock elettronico. Sicuramente è uno dei dischi più sottovalutati di Bugo, se non IL più sottovalutato. Sembra brutto, ma se lo si ascolta bene si capisce che Bugo qui ha fatto passi da gigante nella scrittura dei testi.

Fazerdaze: Morningside
Fazerdaze: Morningside (File Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Un signor disco, uno dei migliori dischi indie rock del 2017. Ha lasciato il segno.

RinaldiACHTUNG: sono d'accordo; aspetto di sentire altro da questa ragazza
Kevin Krauter: Pretty Boy
Kevin Krauter: Pretty Boy (File Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Singolo del giugno 2019 che anticipa l'uscita del disco Full Hand, in copertina c'è un tizio che fa finta di sciare e la canzone parla di un ragazzo che vuole veder ballare un bel ragazzo dopo aver fatto un giro su un cavallo dietro casa. O forse è una metafora... Chissà!

Michael Carmichael: To Die In Oregon
Michael Carmichael: To Die In Oregon (File Audio - Ce l'ho - ★★★)
Album super-conciso, canzoni ridotte all'essenziale, ma che funzionano bene. Sono canzoni folk con una struttura e melodie pop, testi riconducibili al genere emo degli anni '90 (per capirci, mi ricorda vagamente la musica dei Sunny Day Real Estate, senza quindi le menate da stereotipo degli emo anni '00 su suicidio e depressione, ma con un forte senso di malinconia). Chiaramente il più grosso limite è la brevità delle canzoni e la semplicità degli arrangiamenti. Ottimo disco da ascoltare se si hanno 20 minuti in cui ci si vuole rilassare.

Patrick Park: Come What Will
Patrick Park: Come What Will ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Un album semplicemente bello, ha catturato la mia attenzione nel negozio di dischi di fiducia con quella foto particolare stampata sulla copertina di cartone. Ho chiesto al negoziante, non lo conosceva bene nemmeno lui, è già strano che una copia di questo disco sia giunta in Italia, nella mia piccola città. L'ho rovinato a furia di risentirlo, inutile fare i soliti paragoni con i vecchi leoni del folk-rock americano a cui sembra rifarsi.