Battlegods e i suoi commenti

In: Top Ten di Mike76
Opera: | Recensione: |
I Flying hanno siglato cover eccelse del calibro di "Money" e "Summertime Blues" infarcendole sapientemente di loop, feedback e vocine anemiche eroinomani della biondina.

Mike76: Sì ottime "anti-cover" anche quelle. La vocalist però allora era un'altra: Deborah Evans.
Battlegods: Si, ma del resto l'esordio rimane il lavoro più geniale! Azzardo nel dire che "Her story" è un pezzo che vale tutto il successivo "Fourth Wall".
Mike76: Trovo che Cunningham sia molto più bravo come produttore che come autore pop, quindi la sue cose più riuscite o sono pezzi sperimentali o brani pop di altri "sabotati", le sue canzoni pop originali invece non mi convincono, "Her Story" è strepitosa (anche e soprattutto per la bravura della vocalist) ma è un eccezione.
"Fourth Wall" non lo vedo così sotto al primo ma ovviamente l'effetto sorpresa non può essere lo stesso.
Battlegods: "Fourth Wall" è buona sperimentazione ma non trovo dei pezzi da 90. "Hands 2 take" poteva esserlo, ma alla lunga mi ha stufato.
Opera: | Recensione: |
Un miracolo italiano.

HOPELESS: Io sono d'accordo.
Opera: | Recensione: |
"Under the milky way" è davvero uno stato emotivo. Una delle ballad più emozionanti del periodo, insieme a "The killing moon" degli Echo, "Never known" dei Durutti Column e "The stagnant pool" dei Felt, ah!

JonatanCoe: Che poker d'assi! Grazie Bat , felice di ritrovarti!
ps. I Bunnymen con la luna assassina li ho ammirati dal vivo in quel di Senigallia il 14 maggio del 2010 smarrendo una parte del mio cuore tra i seggiolini del Teatro La Fenice... poche centinaia di nostalgici con il petto palpitante e gli occhi inebriati!
Battlegods: Felice di ritrovarti anche io! Invidia per aver visto gli Echo!
Opera: | Recensione: |
Eh s, "Dreamtime" e "Structures" sono i lavori più belli del genere dopo i mostri sacri (Hoenig di "Departure...", Gottsching, Schulze...)

Battlegods: *si
Opera: | Recensione: |
Opera: | Recensione: |
Rebellious jukebox yeaaah! Muzorewi daughteeeer! The Classicaaal! Pay your raaatesss! The maaan whose heaaad expandeddd!...
Ops, ecco l'effetto che mi fanno i Fall.

Almotasim : Dai, bell'effetto! Direi di crescita artistica e personale. Hai presente com'e' bella e melodica That Man? Son contento che tu sia passato Battle, del resto sei un new weaver esperto.
Battlegods: Bella rece veramente! E poi la linea di chitarra di "Hard Life..." mi rimanda a "Sorry For Laughing" dei Josef K, pensa un pò!
Almotasim : Eh... i Josef K non han avuto abbastanza visibilita'.
Opera: | Recensione: |
Mi limito a dire che questo blocco monolitico fa perdere 4 gradi di vista O.o

Opera: | Recensione: |
Voglio proprio vedere se superano una "You shouldn't do that" (visto che hai nominato gli Hawkwind). Bella proposta come sempre!

Opera: | Recensione: |
L'opera che mi piace di più del periodo e del genere, insieme a "Driver UFO" dei Dead C. Recensione "triptica" come piace a me.

CosmicJocker: Minchia i Dead C..! Driver UFO ha sicuramente qualche grado di parentela con Amen..
Opera: | Recensione: |
Perchè stiamo dormendo?