Sto caricando...

123asterisco e i suoi ascolti

123asterisco
123asterisco |
Penguin Cafe Orchestra - Live - BBC Television (1989)

A presto, mes amis.
Tornerò a primavera, come le rondini (o i pinguini).


123asterisco
123asterisco |
123asterisco
123asterisco |
123asterisco
123asterisco |
123asterisco
123asterisco |
Questa è la preferita de @[IlConte]




123asterisco
123asterisco | CapishApproved
Ebbene, è giunto il momento di svelare a tutti il contenuto de ILLIBRO!

123asterisco
123asterisco |
123asterisco
123asterisco |    Capish
Ben sintonizzati su #radiocapish

Per "I lunedì barocchi: alla corte del Capish King” vi proponiamo la musica contenuta in un manoscritto, detto " Concerts A Deux Violes Esgales", appartenuto a Alfred Denis Cortôt (1877 – 1962) ed attribuito al maestro della viola da gamba par excellence: Jean de Sainte-Colombe (ca. 1640–1700) nella registrazione eseguita nel 1976 da Jordi Savall e Wieland Kuijken per la Astrée.

Buon ascolto.

Monsieur de Sainte-Colombe - Wikipedia

Sainte Colombe ‎– Concerts A Deux Violes Esgales, Kuijken, Savall


123asterisco
123asterisco |
Sondaggio indirizzato al popolo debaseriota, occasionato da un ascolto recente: ma veramente riuscite ancora ad ascoltare con gusto La Cura di Battiato? Sapete bene quanto io ami il buon Francuzzo, ma, perdiana & perdinci, quanto ha rotto il maschile organo genitale cotal canzonetta? Di per sé, non sarebbe nemmeno poi male, ma per poterla apprezzare, come di un alimento di cui si sia fatta indigestione, bisognerebbe indire una damnatio memoriae, impedendone con ogni mezzo la diffusione, almeno per un lustro (meglio ancora una decade)!

Accorrete numerosi.

Un saluto,
*

123asterisco
123asterisco |    Capish
Ben sintonizzati su #radiocapish

“I lunedì barocchi: alla corte del Capish King” quest’oggi ci riportano ad un preciso luogo e ad un preciso giorno: Oxford, 7 luglio 1592. In quel luogo ed in quel giorno, ai compositori Giles Farnaby (c. 1563 – 1640) e John Bull (c. 1563 – 1628) fu riconosciuto il titolo di baccalaureato in musica. La loro reciproca influenza ed amicizia è documentata anche dal loro stile, lieve e trasognato.
La maggior parte delle loro composizioni è arrivata sino a noi tramite una fonte manoscritta importantissima del primo barocco inglese: il “Fitzwilliam Virginal Book”, oggi conservato presso il Fitzwilliam Museum di Cambridge.
Ebbene, quest’oggi ascoltiamo, eseguite al clavicembalo da Pieter-Jan Belder (n. 1966), alcune delle loro composizioni conservate in questo prezioso manoscritto.

Buon ascolto.

Fitzwilliam Virginal Book (Full Album)

Fitzwilliam Virginal Book - Wikipedia


123asterisco
123asterisco |    Capish CapishApproved
Appendice al "lunedì barocco" di ieri: "Flow my tears", aria dal quale le variazioni di "Lachrimae or Seaven Teares" sono ricavate.

Dowland - Flow My Tears

Testo:
Flow, my tears, fall from your springs!
Exiled for ever, let me mourn;
Where night's black bird her sad infamy sings,
There let me live forlorn.
Down vain lights, shine you no more!
No nights are dark enough for those
That in despair their lost fortunes deplore.
Light doth but shame disclose.
Never may my woes be relieved,
Since pity is fled;
And tears and sighs and groans my weary days
Of all joys have deprived.
From the highest spire of contentment
My fortune is thrown;
And fear and grief and pain for my deserts
Are my hopes, since hope is gone.
Hark! you shadows that in darkness dwell,
Learn to contemn light
Happy, happy they that in hell
Feel not the world's despite.


Scorrete mie lacrime - Wikipedia


123asterisco
123asterisco |    Capish


Ben sintonizzati su #radiocapish

per “I lunedì barocchi: alla corte del Capish King” quest’oggi vi proponiamo le sette pavane che John Dowland (1563 - 1626) pubblicò nel 1604 col titolo di Lachrimae or Seaven Teares Figured in Seaven Passionate Pavans, le quali sono scritte come variazioni sul tema di "Flow my tears" di quattro anni prima.
La registrazione, eseguita nel maggio 1987 presso Santa Maria de Sant Martí Sarroca in Catalogna da Jordi Savall con l’ensembre Hesperion XXI (allora Hesperion XX) la si può, senza dubbio di smentita, ritenere una delle migliori disponibili.

Buon ascolto.

Pavana - Wikipedia

John Dowland - Wikipedia



Lachrimae Antiquae

Lachrimae Antiquae Novae

Lachrimae Gementes

Lachrimae Tristes

Lachrimae Coactae

Lachrimae Amantis

Lachrimae Verae


123asterisco
123asterisco |    Capish


Ben sintonizzati su #radiocapish
per la rubrica "“I lunedì barocchi: alla corte del Capish King”, vi proponiamo l'ascolto di composizioni sparse provenienti dal primo volume di "Intavolatura di Liuto, et di Chitarrone" del bolognese Alessandro Piccinini (1566 – 1638), inventore, pare, dell'arciliuto o liutone, per il quale questi spartiti furono pensati.

Buon ascolto.

Intavolatura di Liuto, et di Chitarrone, Book 1: Passacaglia
Intavolatura di Liuto, et di Chitarrone, Book 1: Corrente X
Intavolatura di Liuto, et di Chitarrone, Book 1: Toccata IV
Intavolatura di Liuto, et di Chitarrone, Book 1: Toccata II




123asterisco
123asterisco |
Se avessi tempo, e se non mi fossi ripromesso di non scrivere più in questo ameno loco, scriverei una lieve, scalcinaa et malamente lirica pagina alla mia deleteria maniera su di un disco dell'anno presente che per davvero m'è piaciuto, e che consiglio a tutti lor signori avvezzi a bazzicare quei labili contorni, quelle zone di confine e d'ombra, tra il nu-jazz e l'elettronica (che a veder bene, son fatti d'una medesima pasta).

Błoto ‎– Kwiatostan (2020 - Album)


123asterisco
123asterisco |
123asterisco
123asterisco |    Capish
Ben sintonizzati su #radiocapish

Questa sera vi proponiamo l'ascolto di un concerto del Colours Quartet, messo in piedi dal contrabbassista Eberhard Weber (n. 1940), capofila del cosiddetto "chamber jazz", sound caratteristico delle pubblicazione dell'etichetta tedesca ECM (Editions of Contemporary Music).

Buon ascolto.

Eberhard Weber - Colours Quartet Live 1976


123asterisco
123asterisco |
Il poetico caffè pinguino (1.11)

M’avevano fatto impazzire
i compagni con bussole teodòliti sestanti
e telescopi che ingrandivano oggetti —
ch’era meglio restassero lontano.
Per queste vie dove si va?
Pure quel giorno ch’ebbe inizio
ancora non s’è spento forse,
con quel fuoco in un baratro come una rosa
con quel mare librato sotto i piedi di Dio.

Giorgos Seferis (1900 – 1971)

Chartered Flight (2008 Digital Remaster)


123asterisco
123asterisco |
Il poetico caffè pinguino (1.10)

Non è più su di un palmo
Oggi il ciel dalla terra:
Tumido, opaco, calmo,
L’anima in ombra di poca aria serra.

In un volgere lieve
L’infinito riposa:
La quotidiana e breve
Vicenda è il suon concorde d’ogni cosa.

Allor, sorto da ignote
Nicchie vapora piano
Un senso sopra note
Forme: e gioisce del suo ritmo umano.

Clemente Rebora (1885 - 1957)

Hugebaby (2008 Digital Remaster)