ilafante e i suoi commenti

Opera: | Recensione: |
Essere concisi e convincenti è una dote meravigliosa! Dischetto bellino
BËL (00)
BRÜ (00)

In: LOVE di Stanlio
Opera: | Recensione: |
Mah... Da questa recensione direi che i capricorni non ne escono proprio vincenti...
BËL (01)
BRÜ (00)

Stanlio: mai dir così, anvedi a' Gesù...
ilafante: eh Gesù.... l'ascendente sarà meglio, sù!
Opera: | Recensione: |
Il livello di testosterone qua è ben oltre il livello di guardia..... ALLARME ROSSO!!! DESESSUALIZZARE LA DE-ZONA!!!!
BËL (01)
BRÜ (00)

nix: comincia a fare calduccio da queste parti. E si è fatto anche tardi...
...tra l'altro ho degli impegni...quindi...ehm...io andrei.
Saluti. Dove si esce?
Opera: | Recensione: |
Alcuni suoi dipinti sono sconvolgenti, la serie delle tempeste ad esempio. Ho avuto la fortuna di vedere molte opere alla National Gallery e si sta volentieri ad ammirarlo. Un pre-impressionista a pieno titolo, in particolare credo che Monet gli debba tantissimo.
BËL (00)
BRÜ (00)

Opera: | Recensione: |
Riassumendo: ho scoperto che i Led Zeppelin non valgono un cazzo e soprattutto non fanno pensare al blues.... è un miracolo non sia caduta dalla sedia.
BËL (00)
BRÜ (00)

Cialtronius: ma no sono fortissimi solo che A ME non piacciono, eccetto alcune canzoni
e il blues mi annoia (sempre a me) :)
ilafante: Anche a me non piace tanta musica che dovrebbe piacermi, almeno secondo i pareri dei più, ma non per questo dico che è sopravvalutato quello che non amo. Non ti piace il blues??? è impossibile. Mi seguirò le tue recensioni dei film.. è meglio! ciao
Cialtronius: vedi che ci caschi pure tu?
che senso ha dire IMPOSSIBILE?
pure io penso che sia impossibile sentirsi il death metal quella roba là... la trovo ridicola e senza senso eppure sono in tanti ad ascoltarlo
ilafante: Nel senso che dal blues deriva troppa roba perchè tu possa affermare con assoluta certezza che il blues non ti piace e ti annoia. Neanche a me piace il death metal, ma non è detto che in futuro non impari ad apprezzarne qualche disco visto che l'orecchio è una cosa che va allenata. Vale lo stesso per un film, non trovi?.. se per tutta la vita hai visto cinepanettoni difficilmente apprezzerai un film di O.Wells. Non dico che tu ascolti cinepanettoni musicali, non so cosa ascolti...ma penso che il parallelo sia adatto, per capirci.
Cialtronius: sì ci siamo capiti
sull'orecchio allenato pure siamo d'accordo ma va detto pure che uno intraprende nel corso della vita un percorso musicale e sceglie determinate sonorità
ad un certo punto, cioè quando sei grandicello e non sei più un ragazzino, è piuttosto improbabile che ci si avvicini ad altre sonorità

in sintesi: se il death metal e derivati mi ha sempre fatto schifo è praticamente impossibile che in futuro possa piacermi
ilafante: Esatto, scegliere è la parola chiave! E' una scelta anche decidere che un genere non ti piaccia e stop. Personalmente non mi voglio mettere questi limiti.
Opera: | Recensione: |
Siamo fuori dalla comprensione di questi fenomeni musicali anche e soprattutto perchè non siamo giovani. Chissà se questi bei discorsi si son fatti ogni volta che un genere musicale moriva per lasciare spazio alle novità, incomprensibili per (no)i vecchi. Interessante conclusione.
BËL (01)
BRÜ (00)

In: >>> di psychopompe
Opera: | Recensione: |
In: >> di psychopompe
Opera: | Recensione: |
>>> mi sembra decisamente più piacevole ..
BËL (00)
BRÜ (00)

Opera: | Recensione: |
Con questa bella recensione mi hai incuriosito e li ho ascoltati, non li conoscevo neppure di nome... ho fatto bene.
BËL (00)
BRÜ (00)

Opera: | Recensione: |
In generale stimo chi, senza paura, mostra disgusto verso i raschi sui fondi di barile. I fichi d'india comunque sono ancora buoni.
BËL (01)
BRÜ (00)

sfascia carrozze: E' qvesta l'India givsta!