Symbad_Bassist la sua scheda

DeRango: 0,45 | DeContrasto: 0,15 | DeEtà™: 5607 giorni
Premi:   Gran Visir della recensione

La mia e-mail è: Symbad_Bassist (chiocciola) Yahoo (punto) it e di piede porto 40 comodo. Preferisco una dieta varia e centrata su cereali, legumi e frutta. Almeno in teoria: mia moglie ha due hobbies 1)la cucina 2)rompere le palle a me; quindi... Nella preistoria ero anche macrobiotico; ora non più. Alla fine della fiera, tutto sommato, non c'è niente di più stupido che morire da sani!!! Ho circa un miliardo di CD, in gran parte comperati in Usa; però per contro "manutengo", con gran speranza di lunga vita, due vecchie automobili: così vecchie che definirle scassate sarebbe far loro un grosso complimento. Meglio così: non se le fregherà nessuno, spero. E poi posso sempre dire che amo la roba "Vintage". (Aggiornamento 2013: sono riuscito a cambiarle. Sempre roba usata però!). Per coloro che siano in crisi lavorativa consiglierei "Lavorare con intelligenza emotiva" di Daniel Goleman o di smettere di lavorare del tutto. Tanto la ricchezza non ha mai arricchito nessuno. E comunque quando schiatti non te la puoi portare dietro. Per tutti gli altri: "In a silent way", la bio di Zawinul scritta da Brian Glasser oppure "Footprints", quella di Shorter, di una giornalista brava che non mi ricordo come si chiama o anche "The Buddha in the daily life" di R. Causton. Quest'ultimo libro si trova solo in inglese. Ma vale la pena: se non cambi religione, almeno ti aiuta a sopportare meglio le rotture di coglioni. Per le prossime tre ore, almeno. Poi anche "Guarire coi perchè" di Robin Norwood ed i libri di Brian Weiss sulla terapia psicanalitica basata sulla regressione ipnotica che ti fa scoprire tue incarnazioni precedenti. Non mi sento di dare consigli; magari penserei che non vale la pena prendere se stessi troppo seriamente; prendiamo sul serio le cose che dobbiamo fare, invece. Siamo tolleranti e date retta a me: non date retta a nessuno. Come dice Luciano De Crescenzo: l'importante nella vita è non essere rotto il cazzo. E come diceva Flaiano, un abruzzese doc, "gli italiani amano più l'inaugurazione della manutenzione". :-) Cheers, V.

Scheda sintetica: vivente in centro Italia. Riprodotto da lungo tempo; appassionato di buone letture (preferibilmente bio di musicisti) e buona musica; jazz, soprattutto, ma senza preconcetti. Diverse esperienze lavorative all'estero, che in genere allargano la mente; in questo caso sembra costituirsi un'eccezione! Affaticato mountain biker d'estate, jogger d'inverno e "decente" suonatore di basso elettrico. Perennemente a dieta (in Italia: vedi un po'!). Motto preferito: "è triste se in una mela trovi un verme; ma è più triste se ne trovi mezzo!" ed anche questi di Flaiano: "In amore bisogna essere sfrontati e pronti a tutto, anche ad andare a letto con la propria moglie", "Ora non mi faccia un esempio sennò non ci capisco più nulla" e come dissero le galline togliendosi le penne di dosso "chi piume ha piume metta" o la gallina al prete confessore: "Padre mi benedica perchè ho molto beccato". Vedure tritate, piselli e fagioli schiacciati, patate a pezzetttini, cavolfiori sminuzzati; ma ora basta parlare del passato! :)

Mio trascurabile bloghetto: www.nelcosmodellarete.blogspot.it

Saluta con gioia!

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

I saluti che quest'utente ha voluto ricevere

Agharta
Piacere di conoscerti in a silent way of inventions and dimensions. Ciao!
BËL (00)
BRÜ (00)

silvietto
Spero che sia ancora dei Nostri! Ho appena letto una tua ottima recensione di Trilok Gurtu, bravo! Più o meno abbiamo le stesse idee, probabilmente non gli stessi gusti e una moglie, la mia rispetto alla tua ha solo la prima virtù, non il secondo difetto perché conscia che se iniziassi io a fare altrettanto le distruggerei le ovaie. Un caro saluto.
BËL (00)
BRÜ (00)