Sto caricando...

Hell e le CentoUndici recensioni che ha scritto

Anathema: The Optimist

Anathema: The Optimist

di Hell | DeRango™: 16,09

Tra tutti i dischi del loro repertorio a cui potevano ispirarsi per la realizzazione di nuovo materiale, gli Anathema hanno scelto proprio quello più bistrattato dai seguaci e dalla band stessa, nonché uno dei miei preferiti di sempre: A Fine Day To Exit, risalente a ben sedici anni fa. Mi… [di più]

Les Discrets: Prédateurs

Les Discrets: Prédateurs

di Hell | DeRango™: 27,34

Forse a causa di una velata scaramanzia, sono abituato a considerare il terzo album come la prova del nove, la conferma (seppur giovane) della consistenza di un artista, e quindi una valida scommessa sulla sua longevità. Certo non sempre ci si azzecca, ma mi è capitato spesso di imbattermi in… [di più]

Andrej Tarkovskij: Nostalghia

Andrej Tarkovskij: Nostalghia

di Hell | DeRango™: 18,65

Il fatto di essere schiacciato tra Stalker, uno dei pilastri della storia del cinema, e Offret, vero e proprio testamento di Tarkovskij, forse ha reso la pellicola in questione un capitolo minore, la tipica opera imperfetta che passerebbe inosservata ai più. Il che è vero solo in parte, poiché proprio… [di più]

Ævangelist: Writhes in the Murk

Ævangelist: Writhes in the Murk

di Hell | DeRango™: 20,02

Oltre i confini dell'immensa regione denominata metal, in una landa inospitale dove tifoni e nubifragi straziano senza sosta il cielo oscurato e la terra paludosa: là si annida questo reietto del mondo. Ancora una volta mi trovo in difficoltà. Di preciso che cosa suonano, o meglio professano, gli Ævangelist? Rumor(ror)e,… [di più]

Ævangelist: Enthrall to the Void of Bliss

Ævangelist: Enthrall to the Void of Bliss

di Hell | DeRango™: 0,00

Il "fascino del vuoto beatifico" è ad oggi lo slogan preferito degli ammerigani Ævangelist, presi come sono a scandagliare le sonorità più abiette concepibili tra le varie compagini del metal estremo. (In)giustamente accolti dalla critica con più di qualche perplessità, e pure additati dal pubblico navigato perché troppo pretenziosi e… [di più]

Morton Feldman: Triadic Memories

Morton Feldman: Triadic Memories

di Hell | DeRango™: 43,25

L'estrema soggezione che provo nell'atto di profanare l'opera in questione mi spinge a tergiversare più che posso. Inizierò quindi a parlare un po' di me a partire dalle stelle (suscitando l'ilarità generale, alla quale mi accodo volentieri), dal momento che la descrizione del mio tema astrale coincide parecchio con molti… [di più]

Blut Aus Nord / Ævangelist: Codex Obscura Nomina

Blut Aus Nord / Ævangelist: Codex Obscura Nomina

di Hell | DeRango™: 26,87

Questo split-album, frutto del lavoro di due realtà di spicco del post-avant-quellocheè-black metal, non sarà certo passato inosservato dagli accoliti della corrente più bastarda di tutto il metallo moderno: l'entità francese Blut Aus Nord, di proprietà esclusiva del buon Vindsval, e gli americani Ævangelist, giovane e sinistra accoppiata dei musicisti-rumoristi… [di più]

Schammasch: Triangle

Schammasch: Triangle

di Hell | DeRango™: 17,01

Sulla scia delle grandi ambizioni e contaminazioni che hanno imperversato nel metal estremo del terzo millennio, gli svizzeri Schammasch, giunti nel bel mezzo del 2016 alla loro terza prova, ci appioppano Triangle, un album che avrebbe tutte le carte in regola per provocare priapismi imponenti e polluzioni notturne agli estimatori… [di più]

Katatonia: The Fall of Hearts

Katatonia: The Fall of Hearts

di Hell | DeRango™: 43,06

Li davo ormai per spacciati. La vaga impressione che qualcosa nei Katatonia stesse andando storto è diventata sempre più una certezza negli anni che hanno seguito la pubblicazione di Dead End Kings (2012), per quel che mi riguarda l'ennesima meraviglia della premiata ditta Renkse/Nyström, che però, per la prima volta… [di più]

Apichatpong Weerasethakul: Syndromes and a Century

Apichatpong Weerasethakul: Syndromes and a Century

di Hell | DeRango™: 8,50

Syndromes and a Century si (ri)costruisce con la stessa ambiguità dei sogni e dei ricordi, e mai come in questo caso la ragione può indurre in errore. Del resto il cinema di Apichatpong Weerasethakul ha il pregio/difetto di essere parecchio fuori dagli schemi e squisitamente soggettivo: forse più di qualunque… [di più]

Lav Diaz: From What Is Before

Lav Diaz: From What Is Before

di Hell | DeRango™: 29,19

Il cinema di Lav Diaz, monolite con cui prima o poi il cinefilo di turno prova a confrontarsi, è inestricabilmente legato alla storia del suo paese, le Filippine: coacervo di culture, martoriato da colonialismo, corruzione e catastrofi naturali. L'autore si pone sempre dalla parte dei miserabili, ma il suo sguardo… [di più]

Liturgy: The Ark Work

Liturgy: The Ark Work

di Hell | DeRango™: 27,71

Ci è voluto ben più di qualche bicchiere di vino per mettermi nelle condizioni adatte per recensire questo frisbee, quindi mi scuso in anticipo per eventuali typos, strafalcioni fantagrammaticali e glitch mentali assortiti; tutti errori umani che comunque non renderebbero l'idea dell'orrore disumano provato ascoltando l'ultimo abort-ahem-parto dei nostri hipster… [di più]

Ridley Scott: The Martian

Ridley Scott: The Martian

di Hell | DeRango™: 8,63

Il nuovo film di Ridley Scott, The Martian, ha rischiato di mandare nel panico chi aveva già timore di un'altra incursione nella fantascienza dopo lo scadente Prometheus, oltre che a fronte di un secondo prequel dell'indiscutibile Alien annunciato di recente (della serie: mungiamo la vacca finché è viva, e magari… [di più]

Ingmar Bergman: Luci d'inverno

Ingmar Bergman: Luci d'inverno

di Hell | DeRango™: 12,00

Se c'è qualcuno che ritiene Bergman, anche il più classico, un regista ostico o addirittura tedioso, difficilmente cambierà idea guardando Luci d'inverno (1963): il titolo originale, Nattvardsgästerna, in realtà si traduce in “i comunicandi”, ed è proprio con ben dieci minuti di messa che si apre il film. Tomas (Gunnar… [di più]

Alex Garland: Ex Machina

Alex Garland: Ex Machina

di Hell | DeRango™: 7,54

(Spoiler presenti.) Non è la prima volta che mi ritrovo con ben più di qualche perplessità in merito a un film generalmente molto ben accolto da critica e/o pubblico. I casi sono due: o sono io che a furia di spararmi polpettoni asiatici mi sono fritto (in tempura) il cervello,… [di più]

Blut aus Nord: Memoria Vetusta III: Saturnian Poetry

Blut aus Nord: Memoria Vetusta III: Saturnian Poetry

di Hell | DeRango™: 30,53

A Blaze In The Northern Sky. De Mysteriis Dom Sathanas. Storm Of The Light's Bane. In The Nightside Eclipse. Hvis Lyset Tar Oss. Nemesis Divina. Stormblast. Bergtatt. Frost. Il black metal della “seconda ondata”, quello gelido, ferino, pagano, figlio del suo tempo, è ormai un ricordo lontano. E cosa rimane… [di più]

Lantlôs: Melting Sun

Lantlôs: Melting Sun

di Hell | DeRango™: 46,24   Recensione della settimana 38 del 2014

A dispetto del nome (Lantlôs = homeless) e delle origini semi-black tutt'altro che accattivanti, sembra proprio che Markus Siegenhort, l'unica mente della band in questione, abbia finalmente ritrovato la strada di casa. In un certo senso, quelli che avevano visto nel precedente Agape (2011) un germoglio tanto fragile quanto meraviglioso,… [di più]

Ringo Shiina: Gyakuyunyu - Kowankyoku

Ringo Shiina: Gyakuyunyu - Kowankyoku

di Hell | DeRango™: 40,43

Partita come la Alanis Morissette giapponese con Muzai Moratorium (1999), passata attraverso il rock stridente e caleidoscopico di Shouso Strip (2000) e l'art-pop eclettico e raffinato di Karuki Zamen Kuri No Hana (2003), e infine approdata a un irresistibile jazz-pop con Sanmon Gossip (2009); per non parlare della sua militanza… [di più]

Plebeian Grandstand: Lowgazers

Plebeian Grandstand: Lowgazers

di Hell | DeRango™: 25,92

Mathspell Post-Omegacore. Ricetta: sequestrate i Converge e trapiantateli in Francia, così diventano stronzi; una volta legati e incappucciati, rinchiudeteli in una cella piccola, buia e senza finestre (ma dotata di un ottimo impianto stereo) per renderli ancora più nervosi e cattivi; nutriteli a suon di baguette e lumache in modo… [di più]

Tsai Ming Liang: Stray Dogs

Tsai Ming Liang: Stray Dogs

di Hell | DeRango™: 4,86

Arrivati al termine del film non ci resta che sprofondare nel silenzio più attonito e tetro, proprio come lo stesso Tsai Ming-Liang ci suggerisce senza alcun compromesso col finale terrificante, rasentando il metacinema. Perché tradurre a parole una simile esperienza sensoriale e al contempo metafisica equivale in ogni caso a… [di più]

Current 93: I Am The Last Of All The Field That Fell: A Channel

Current 93: I Am The Last Of All The Field That Fell: A Channel

di Hell | DeRango™: 23,19

ONTO PICKNICKMAGICK Nonostante il capolavoro (l'ennesimo di una lunga serie) "Black Ships Ate The Sky" (2006) e l'ottimo "Aleph At Hallucinatory Mountain" (2009) avessero segnato l'impetuoso ritorno in scena della leggendaria Corrente sul finire degli anni '00, l'inizio del nuovo decennio non si è rivelato molto proficuo (a livello di… [di più]

Béla Tarr: Oszi almanach (Almanacco d'autunno)

Béla Tarr: Oszi almanach (Almanacco d'autunno)

di Hell | DeRango™: 13,01

"Non riesco a sentire la freddezza, ma solo la loro falsità..." Di tutta la filmografia del maestro ungherese Béla Tarr (non molto ampia, a dire il vero), questo Oszi almanach / Almanacco d'autunno (1985) costituisce di sicuro l'episodio più singolare per una serie di ragioni: anzitutto possiamo considerarlo un ottimo… [di più]

Kim Ki-Duk: Moebius

Kim Ki-Duk: Moebius

di Hell | DeRango™: 32,31

Un ragazzino viene evirato dalla madre.Si fa trapiantare il pene del padre.Quest'ultimo, però, lo rivuole indietro quando la moglie vuole ciularsi il figlio.... Il semplice riassunto della trama di questo "Moebius" (2013, fuori concorso al Festival di Venezia) basterebbe a far capire quanto il celebre regista sudcoreano Kim Ki-Duk si… [di più]

Hirokazu Kore-eda: Maboroshi no Hikari (Illusion)

Hirokazu Kore-eda: Maboroshi no Hikari (Illusion)

di Hell | DeRango™: 26,97

Se qualcuno mi chiedesse perché Maboroshi no Hikari / Illusion (1995) è il mio film preferito mi troverei in serie difficoltà, e probabilmente la risposta sfumerebbe in un cupo mutismo. Eppure per me non sarebbe molto complicato riuscire a spiccicare qualche parola sui film che più mi hanno colpito nel… [di più]

Terrence Malick: To The Wonder

Terrence Malick: To The Wonder

di Hell | DeRango™: 39,57

Prima di addentrarmi in qualsiasi (tentativo di) descrizione è bene che metta in chiaro una cosa: non mi considero un detrattore di Terrence Malick; almeno non della sua opera omnia. Perché se è vero che in passato ha realizzato pellicole indubbiamente affascinanti e di rara profondità (La Sottile Linea Rossa… [di più]

Tsai Ming Liang: Goodbye, Dragon Inn

Tsai Ming Liang: Goodbye, Dragon Inn

di Hell | DeRango™: 36,60

Addio, Dragon Inn. Il cinema, il vecchio cinema è morto e questo film è la marcia funebre in suo onore: statico quanto intrigante, tedioso quanto avvilente. Forse il più lento che abbia mai visto - ma che dico? Immobile, al punto di far perdere il contatto con la realtà e… [di più]

Yasujiro Ozu: Banshun (Tarda Primavera)

Yasujiro Ozu: Banshun (Tarda Primavera)

di Hell | DeRango™: 20,85

"Banshun (Tarda Primavera)" è stata la mia prima esperienza con Yasujiro Ozu e tra le prime pellicole giapponesi a cui mi sono avvicinato non molto tempo fa. Non avendo mai letto alcuna recensione in merito non avevo idea di cosa aspettarmi, anche perché ero reduce dalla visione di opere mastodontiche… [di più]

Alcest: Les Voyages De L'âme

Alcest: Les Voyages De L'âme

di Hell | DeRango™: 41,76

Ricordi di un altro mondo. Purtroppo. Non pretendevo certo un altro capolavoro: Alcest non è uno di quei progetti da cui ci si può aspettare chissà quale sorta di evoluzione/rivoluzione; anche se, a ben vedere, "Le Secret" (2005) e il famoso "Souvenirs d'un Autre Monde" (2007), con quelle insolite ma… [di più]

Thy Catafalque: Rengeteg

Thy Catafalque: Rengeteg

di Hell | DeRango™: 46,02

Sono sempre stato abbastanza reticente nel parlare di certi artisti che conoscono in quattro gatti spelacchiati e della cui esistenza, in fondo, non frega una minchia a nessuno. Ne vale davvero la pena? Quante volte mi è capitato di passare per alcune recensioni e leggere commenti default (anche miei!) del… [di più]

My Dying Bride: The Barghest O' Whitby

My Dying Bride: The Barghest O' Whitby

di Hell | DeRango™: 43,73

Hai alle spalle vent'anni di carriera, i tuoi ultimi dischi fanno piuttosto pena e ti appresti finalmente a scrivere qualcosa di nuovo. Qual è la soluzione più conveniente? Semplice: se preferisci evitare la pensione e non vuoi continuare a sfornare lavoretti mediocri, fai un balzo indietro di qualche lustro e… [di più]

Lantlôs: Agape

Lantlôs: Agape

di Hell | DeRango™: 26,90

Forse era lecito aspettarsi l'ennesima uscita "blackgaze" da parte dell'affiatato duo Herbst/Neige, ma per fortuna "Agape" coglierà alla sprovvista un po' tutti. Intendiamoci: personalmente amo ".neon" e trovo sia uno dei picchi più alti raggiunti in campo post-black; eppure un altro disco ispirato alle stesse sonorità sarebbe risultato come al… [di più]

Old Silver Key: Tales Of Wanderings

Old Silver Key: Tales Of Wanderings

di Hell | DeRango™: 6,34

Incantevole, romantico, sognante, magico, fiabesco, deliz..zzzzzzzzzzzz... ronf. Beh, diciamo che un po' c'era da aspettarselo: chi ha seguito gli ucraini Drudkh fino all'ultimo album "Handful Of Stars" avrà ben presente il lieve cambio di rotta operato dalla band verso certe sonorità post-rockeggianti così tanto trendy negli ultimi anni tra le… [di più]

Anathema: Falling Deeper

Anathema: Falling Deeper

di Hell | DeRango™: 31,99

Non è esattamente un nuovo album degli Anathema, ma piuttosto una raccolta di vecchi brani del repertorio doom/death rivisitati in chiave sinfonica. E no, tranquilli, se per caso state già pensando all'esperienza frustrante e deludente di "Evinta", opera fin troppo ambiziosa e autocompiaciuta dei connazionali doomsters My Dying Bride, posso… [di più]

Joanna Newsom: Have One On Me

Joanna Newsom: Have One On Me

di Hell | DeRango™: 42,56

Parlare dei miei artisti preferiti è sempre stato un bel dilemma: qualsiasi cosa tenti di dire o scrivere finisce per diventare un polpettone di cazzate altisonanti e nonsense. Credo di averlo testato in migliaia di righe scritte e poi cancellate per l’imbarazzo. Da una parte mi suona stupido presentare qualcosa… [di più]

Morbid Angel: Illud Divinum Insanus

Morbid Angel: Illud Divinum Insanus

di Hell | DeRango™: 67,96   Recensione della settimana 23 del 2011

Otto anni di vuoto. Probabilmente in questo lunghissimo arco di tempo molti avevano rinunciato a sperare in un nuovo album. E forse sarebbe stato meglio che le cose rimanessero così, che il deludente ma pur sempre dignitoso "Heretic" diventasse il testamento di un gruppo che ha contribuito a creare ed… [di più]

My Dying Bride: Evinta

My Dying Bride: Evinta

di Hell | DeRango™: 25,08

Che cosa ci si poteva aspettare dopo il piagnucoloso, ammosciante "For Lies I Sire"? La deriva artistica era ormai evidente, e quelle che all'inizio si potevano chiamare coerenza e fedeltà verso il proprio pubblico e la propria musica si sono in breve trasformate in un piattume all'insegna del riciclaggio, dell'autoscimmiottamento… [di più]

Samael: Lux Mundi

Samael: Lux Mundi

di Hell | DeRango™: 20,34

A parlare dei Samael si finisce sempre col dilungarsi troppo, e questa recensione non farà eccezione. Il motivo è molto semplice: descrivere un loro album senza tenere conto dell’intero percorso evolutivo che lo precede è un’assurdità. Come si fa a capire (ancora prima di descrivere) un “Passage” senza considerare un… [di più]

Ulver: Wars Of The Roses

Ulver: Wars Of The Roses

di Hell | DeRango™: 41,44   Recensione della settimana 17 del 2011

Tutto sommato, me l'aspettavo. Pensavo fosse inevitabile che gli Ulver si sarebbero in qualche modo riallacciati al discorso intrapreso con lo splendido "Shadows of the Sun" ma, data la natura polimorfa ed imprevedibile che caratterizza i nostri lupacchiotti norvegesi, cercare di fare qualsivoglia pronostico è piuttosto inutile. Le aspettative, però,… [di più]

Negura Bunget: Poarta De Dincolo

Negura Bunget: Poarta De Dincolo

di Hell | DeRango™: 2,28

È una situazione alquanto strana. Si tratta dei rumeni Negura Bunget, una delle più portentose realtà black (e forse di tutto il metal) degli ultimi dieci anni, che però di fatto non sono più i Negura Bunget. Molti li ricorderanno per la loro formazione originaria: Hupogrammos, Sol Faur, Negru, ovvero gli autori di quei due capolavori… [di più]

Septic Flesh: The Great Mass

Septic Flesh: The Great Mass

di Hell | DeRango™: 32,47

Death metal atmosferico orchestrale. Detto così, farebbe andare di squaraus selvaggio anche il sottoscritto, che quanto a pessimi gusti musicali se ne intende un pochino. E, in effetti, quando si parla di metallo estremo imbastardito da orchestra, tastierine, coretti e pasticceria varia il primo nome che in genere balza alla… [di più]

Sirenia: The Enigma Of Life

Sirenia: The Enigma Of Life

di Hell | DeRango™: 34,00

Pensavo che un gruppetto sostanzialmente inutile come i Sirenia avesse già toccato (e raschiato minuziosamente) il fondo da un bel pezzo. Ma ormai lo sanno anche i paguri: "non c'è limite al peggio". Che Morten Veland avesse iniziato a perdere visibilmente l'ispirazione dopo l'abbandono dei Tristania nel 2000 è un… [di più]

Drudkh: Handful Of Stars

Drudkh: Handful Of Stars

di Hell | DeRango™: 20,08

Non ne parlano male. Non ne parlano bene. In generale è stato accolto con indifferenza o, da parte dei fan del gruppo, un po' di delusione. Ad ogni modo non si può certo dire che l'ultimo dischello degli ucraini Drudkh abbia fatto gridare al miracolo, parlando per eufemismi. Qual è… [di più]

Deathspell Omega: Paracletus

Deathspell Omega: Paracletus

di Hell | DeRango™: 35,12   Caso letterario

Mi sono reso conto di trovarmi alle soglie dell’assurdo quando ogni mio tentativo di razionalizzare è stato soffocato da un senso di angoscia eviscerante e la mia sola ed unica facoltà era quella di iniettarmi avidamente aria nei polmoni perchè il mio povero cuore sembrava aver perso ogni logica ritmica,… [di più]

Deathspell Omega: Veritas Diaboli Manet in Aeternum: Chaining the Katechon

Deathspell Omega: Veritas Diaboli Manet in Aeternum: Chaining the Katechon

di Hell | DeRango™: 24,70

Non è il caso di farne un mistero: i francesi Deathspell Omega sono diventati una delle realtà black più importanti degli ultimi anni. Tanto che, ormai, lo stesso termine "black metal" ha iniziato a star loro stretto già dall'uscita di quel colosso chiamato "Si Monumentum Requires, Circumspice" (2004): si parla… [di più]

Therion: Sitra Ahra

Therion: Sitra Ahra

di Hell | DeRango™: 23,09

La mia opinione non conta una ceppa. Voglio dire, ero arrivato al punto di gradire un (doppio) disco come "Gothic Kabbalah", pomposo e pompato, barocchissimo, sinfonico, patinato quanto volete, e forse lontano qualche parsec dall'essere originale o innovativo; ma per ragioni ignote mi è piaciuto non poco e ha retto… [di più]

Negura Bunget: Maiestrit

Negura Bunget: Maiestrit

di Hell | DeRango™: 9,53

Ciò che ufficialmente doveva essere la semplice reinterpretazione di un album uscito dieci anni fa ("Maiastru Sfetnic") è in realtà divenuto compendio essenziale e definitiva espressione artistica del progetto Negura Bunget dopo oltre una decade di carriera. Se poi contiamo che questo "Maiestrit" è anche l'ultima release ufficiale con all'opera… [di più]

Katatonia: Night Is The New Day

Katatonia: Night Is The New Day

di Hell | DeRango™: 34,03

Di iniziare una seconda volta una mezza stroncatura (ma neanche tanto mezza) con vagheggi nostalgici sul glorioso passato di un grande gruppo proprio non mi va, mi sembrerebbe quasi ipocrita. Dopotutto si sta parlando dei Katatonia e di certo non ho bisogno di ricordare ai fans, o comunque a chi… [di più]

Funeral Mist: Maranatha

Funeral Mist: Maranatha

di Hell | DeRango™: 34,63

Maranatha: vieni, o Signore! Una tipica invocazione liturgica starebbe in un album black metal qualsiasi come cavoli a merenda. Fortunatamente questo non è un album black metal qualsiasi e la stessa band in questione, facente parte dell'elitaria label Norma Evangelium Diaboli (il nome Deathspell Omega dovrebbe essere noto ai seguaci),… [di più]

Deathspell Omega & Stabat Mater: Crushing The Holy Trinity (Father)

Deathspell Omega & Stabat Mater: Crushing The Holy Trinity (Father)

di Hell | DeRango™: 26,93

Potrebbe essere tutto così assurdo? Oppure potrebbe avere un senso? Mi sono ammalato, ho consumato il mio senno domandandomelo. Apro gli occhi e mi sveglio -mi sveglio, proprio come fanno milioni di uomini, donne e bambini e vecchi... I loro insignificanti sonni muoiono, dissipati per sempre. Mi sveglio di soprassalto,… [di più]

Nick Drake: Pink Moon

Nick Drake: Pink Moon

di Hell | DeRango™: 17,29   Caso letterario

Quella notte, quella maledettissima notte volevo che finisse tutto. Non guardare più in faccia a nessuno, nè al dolore, nè a me stesso. C'era un'aria tesa lì, tranquilla ma tesa, tesa e soffocante e sottile; c'era una porta aperta -no era socchiusa, abbastanza da lasciar filtrare la timida luce arancione… [di più]

My Dying Bride: For Lies I Sire

My Dying Bride: For Lies I Sire

di Hell | DeRango™: 40,05

Ricordo i My Dying Bride di “Turn Loose the Swans”, di “The Angel and the Dark River” e, perché no, del più recente “Songs of Darkness, Words of Light”. Ricordo i capolavori di uno dei gruppi più emblematici ed influenti della scena doom e le devastanti emozioni che provavo (e… [di più]

Lustmord: Heresy

Lustmord: Heresy

di Hell | DeRango™: 68,76

Il principio era il Verbo, e il Verbo venne corrotto e smembrato da Lustmord perchè il Caos esplodesse dalle viscere della Terra e la Musica divenisse antitesi e Summa Divisio. Tante volte ho cercato di definire Lustmord, o se non altro il suo modo di concepire quello che la gente… [di più]

Zarach 'Baal' Tharagh: Demo 22 - Primitive Era

Zarach 'Baal' Tharagh: Demo 22 - Primitive Era

di Hell | DeRango™: 14,29

Tra le 79 demo pubblicate dal mefistofelico giullare del black metal Zarach 'Baal' Tharagh (e badate bene che BAAL è messo tra virgolette eh) c'era veramente l'imbarazzo della scelta, così ho consultato il mio inseparabile bancolotto ed il primo numero estratto è stato il 22. Amen. Demo 22: l'era primitiva;… [di più]

Samael: Above

Samael: Above

di Hell | DeRango™: 33,70 Samples!

Per la prima volta i Samael mi lasciano con l'amaro in bocca. Il vago sentore di declino artistico percepibile nello scorso "Solar Soul", tutto sommato un lavoro discreto, ora ha preso forma in questo "Above", ultima fatica del gruppo svizzero. Secondo quanto anticipato in un'intervista a Vorph, leader della band,… [di più]

Loreena McKennitt: The Book Of Secrets

Loreena McKennitt: The Book Of Secrets

di Hell | DeRango™: 50,30

Vaga per i campi d’oro lambiti dall'alba, lo sguardo un po' perso, sognante e profondo. Una cascata di capelli ambrati la illumina di un'aura rarefatta, fiabesca. Abiti sobri, ma regali, vestono il corpo gracile ed ossuto di una donna segnata dagli innumerevoli viaggi e dallo strazio di una tragedia che… [di più]

Lustmord: Other

Lustmord: Other

di Hell | DeRango™: 43,33 Samples!

Il caro Brian 'Lustmord' Williams non si abbandona alle ardite sperimentazioni da ormai parecchio tempo: saranno i trent'anni di carriera alle spalle, sarà il suo stesso inconfondibile dark ambient che, album dopo album, diventa sempre più difficile e pesante da modellare e gestire senza ripetersi; fatto sta che, di fronte… [di più]

Anathema: Judgement

Anathema: Judgement

di Hell | DeRango™: 64,08

Abili tessitori di delicate emozioni, gli inglesi Anathema sanno sempre come sciogliere anche il più duro dei cuori, e questo "Judgement" (1999) non solo è la prova di quanto detto, ma è anche (e soprattutto) l'episodio che rappresenta il lato più profondo e toccante del gruppo sotto qualsiasi aspetto: i… [di più]

Lustmord: Rising

Lustmord: Rising

di Hell | DeRango™: 57,91

Io invidio Lustmord. Lo invidio, perchè non sarei capace di comporre la musica che fa lui senza cagarmi addosso ogni trenta secondi per la paura. Beh, ma chi mi dice che lo stesso Lusty non provi un gran fifa nel tessere il terrore in ogni suo disco? Provo ad immaginarmelo… [di più]

Desiderii Marginis: Strife

Desiderii Marginis: Strife

di Hell | DeRango™: 60,84

Guarda la copertina. Guardala. Cosa vedi? Due manichini nudi. Sono senza volto. Dietro di loro, fiamme. Rovine. Un cielo senza Dio. Chi sono i due manichini? Sono tutti e sono nessuno. Una volta sorridevano. Ora non hanno più gli occhi per guardare il mondo che hanno distrutto. Non possono piangere.… [di più]

Loreena McKennitt: Live @ Piazza Duomo, Brescia 12.07.08

Loreena McKennitt: Live @ Piazza Duomo, Brescia 12.07.08

di Hell | DeRango™: 60,23

Sono passati quattro mesi, e per quattro mesi ho pensato a come descrivere il suo concerto. Scrivevo, e cancellavo; scrivevo, e cancellavo. Ero disperato. "Serata imperdibile, quella in piazza duomo a Brescia..". No, troppo formale. "Un concerto stupendo, indimenticabile..". No, troppo scontato. "Ah, Loreena, la tua musica mi ha profondamente… [di più]

Desiderii Marginis: Seven Sorrows

Desiderii Marginis: Seven Sorrows

di Hell | DeRango™: 65,41

Era una giornata come tutte le altre, vuota, spenta, cicatrizzata nell'abitudine e nel tedio mondano, una di quelle che vengono e se ne vanno senza lasciare nient'altro che una spossante fiacchezza. Il silenzio divorava la fredda casa mentre il vecchio pendolo mieteva ogni singolo istante con sordi ed ipnotici rintocchi,… [di più]

Lustmord: Carbon/Core

Lustmord: Carbon/Core

di Hell | DeRango™: 79,88

Lustmord sa bene come fare il suo lavoro, così come sa perfettamente quali sono gli elementi chiave che fanno del dark ambient, genere sbeffeggiato ed accantonato, un autentico enigma silenzioso e contorto. Lustmord è un artista a sè, solitario, fuori dagli schemi e anche un po' menefreghista: fa solo ciò… [di più]

Loreena McKennitt: A Midwinter Night's Dream

Loreena McKennitt: A Midwinter Night's Dream

di Hell | DeRango™: 42,50

Dopo nove lunghi anni di viaggi e scoperte grazie ai quali è venuto alla luce l'immenso ed acclamato "An Ancient Muse", la nostra rossa canadese decide di fermarsi per prendersi una (meritatissima) pausa e per ritornare con questo "A Midwinter Night's Dream" (28 ottobre 2008) alle sonorità classiche, riposanti e… [di più]

Virgin Black: Requiem: Fortissimo

Virgin Black: Requiem: Fortissimo

di Hell | DeRango™: 44,39

Il mastodontico "Requiem - Mezzo Forte" degli australiani Virgin Black mi aveva letteralmente stregato, con quei suoi imponenti e fittissimi goticismi venati da lunghi martiri di archi, cori, soprani e tenori, ovviamente all'ombra di una solida matrice doom. Il vero punto di forza di questa affascinante realtà Christian Metal stava… [di più]

Henrik Nordvargr Björkk: The Dead Never Sleep

Henrik Nordvargr Björkk: The Dead Never Sleep

di Hell | DeRango™: 56,10

"UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUHHHHHH … Gnaorglll… Brrblblbl… …… Maukh maukh; maukkhhhh… ……… Frzzzfrfrzzz, gnuk. Miao." Sì, avete capito bene. Ora, non è affatto facile comunicare cosa è di preciso la "musica" ambient nella sua accezione più oscura. Spesso è un'accozzaglia di rumori e di effetti, è un saper gestire le sonorità più opprimenti… [di più]

Arcana: Raspail

Arcana: Raspail

di Hell | DeRango™: 28,83

Gli Arcana, di norma, non hanno mai difettato in quanto a perfezione formale e compositiva, risultando sempre avvezzi alle sonorità più solide e piazzate dell'ambient atmosferico/medievale. Ciò nondimeno uno dei loro problemi principali è stato parecchie volte il giusto ed equilibrato abbinamento tra la salda compostezza e ciò che un… [di più]

Samael: Blood Ritual

Samael: Blood Ritual

di Hell | DeRango™: 27,46

Tra gli innumerevoli gruppi black che spuntarono come funghi nella scena metal dei primi anni '90 è possibile trovarne parecchi che filtrarono questo sottogenere in maniera personale ed intelligente, pur attenendosi ai canoni old school non ancora ampliati e sviluppati come lo sono al giorno d'oggi. Una band in particolare… [di più]

Agalloch: Pale Folklore

Agalloch: Pale Folklore

di Hell | DeRango™: 59,52

Solitamente i debut album sono quelli che fanno il botto più fragoroso e il qui recensito "Pale Folklore" (1999) degli Agalloch (Portland, Oregon) non trasgredisce affatto la regola, seppur tradendo una sottile inesperienza del gruppo. Gli Agalloch con questo album riescono a miscelare due generi già abbondantemente spolpati, quali doom… [di più]

Loreena McKennitt: To Drive The Cold Winter Away

Loreena McKennitt: To Drive The Cold Winter Away

di Hell | DeRango™: 28,72

"Da bambina la mia impressione più vivida della musica invernale è nata dalle canzoni e dagli inni registrati nelle chiese o nelle grandi sale, ricche della propria unica atmosfera e tradizione. In quello spirito, mi sono recata in vari simili luoghi che ho imparato ad apprezzare nei miei viaggi" E… [di più]

Von Thronstahl: Sacrificare

Von Thronstahl: Sacrificare

di Hell | DeRango™: 37,83

Analizzare un buon disco facendo esclusivo riferimento alla musica è bene, ma quando la musica stessa diviene un mezzo intrigante per comunicare a parole qualsiasi genere di poesia o soprattutto qualche profonda riflessione è ancora meglio. Un po' meno se dietro alle note si annidano idee di estremismo politico e,… [di più]

Darkspace: Darkspace III

Darkspace: Darkspace III

di Hell | DeRango™: 47,28

Gelido, distante, sovrumano, travolgente, compatto e siderale. Potrei continuare così, sfornando febbrilmente gli attributi più adatti a descrivere in ogni dettaglio il ritratto di questo gruppo svizzero: un ritratto indefinito ed indefinibile, un buco nero dai rimbombi abissali, un'equazione malsana quanto il vuoto nero pece che la infetta ma glaciale… [di più]

Arcana: Inner Pale Sun

Arcana: Inner Pale Sun

di Hell | DeRango™: 44,07

Tra gli innumerevoli progetti concernenti l'ambient, o la musica atmosferica in generale è doveroso citare gli svedesi Arcana, dediti perlopiù ad un nebuloso connubio tra darkwave, neoclassica, medieval ed industrial. Il qui recensito "Inner Pale Sun" (2002) è uno di quei dischi il cui titolo anticipa già lo spirito dei… [di più]

Trivium: Shogun

Trivium: Shogun

di Hell | DeRango™: 57,44

Heafy Metal. Ecco cosa sono i Trivium, il gruppetto tanto amato/odiato che alcuni vogliono definire propriamente Thrash/Heavy Metal (!), mentre altri li abbinano ad un genere (certamente a loro più consono) chiamato Metalcore. Ora, i Trivium non sono nessuna delle due cose. Non fanno thrash, e questo lo sanno tutti… [di più]

Jan Garbarek & Marilyn Mazur: Elixir

Jan Garbarek & Marilyn Mazur: Elixir

di Hell | DeRango™: 17,63

Con questo "Elixir" (2008), frutto della collaborazione tra Jan Garbarek e la batterista tuttofare Marilyn Mazur, l'ascolto è tutt'altro che semplice, anzi lo definirei un tantino eccentrico e sperimentale -almeno così è stato per le mie orecchie inesperte. Il disco in questione è frutto di un particolare accostamento tra deboli… [di più]

Paolo Conte: Psiche

Paolo Conte: Psiche

di Hell | DeRango™: 48,52

"Psiche". L'ultima fatica del Conte è un lavoro maledettamente spoglio e di una semplicità che risulta essere quasi ostica. Paolo Conte ci offre, come da tradizione, canzoni brevi e indubbiamente affascinanti nel loro tiepido ermetismo, e tuttavia questo album alle volte sembra dissolversi nel suo stesso sentimentalismo dolorosamente rarefatto. Buona… [di più]

Inade: Samadhi State

Inade: Samadhi State

di Hell | DeRango™: 39,45

"Samadhi State" è un dialogo col vuoto interiore, un soliloquio di echi inconsci, uno stato di ipnosi estatica e di trance catatonica. "Samadhi State" prende la forma di chi lo vive; si dissolve nell'ascolto ma si cicatrizza nell'animo come una ferita glaciale ("Ghost Sector"). "Samadhi State" apre le porte della… [di più]

Ozric Tentacles: Jurassic Shift

Ozric Tentacles: Jurassic Shift

di Hell | DeRango™: 70,52

Gli Ozric Tentacles sono noti per le loro fenomenali e stravaganti doti culinarie ed è riconosciuto che in questo "Jurassic Shift" (1993) si sono letteralmente superati. Ma cosa bolle esattamente nel pentolone? Qualcosa come circa una decina di generi, in particolare progressive condito con una speziata e raffinata psichedelia, space… [di più]

Iridio: Endless Way

Iridio: Endless Way

di Hell | DeRango™: 43,36

Musica e pittura, note e colori, strumenti e pennelli.  Sono la stessa cosa, eppure figli di ispirazioni diverse. Ma c'è sempre qualcuno che riesce a dipingere note e a far cantare il proprio pennello... "Endless Way" (2007) è un dipinto di melodie, un pentagramma di acquerelli ed un susseguirsi di… [di più]

Samael: Solar Soul

Samael: Solar Soul

di Hell | DeRango™: 44,59

Quando si parla dei Samael è matematicamente inevitabile fare riferimento alla loro lenta ma inesorabile evoluzione che li ha caratterizzati a partire dai primi anni '90 fino ad oggi. Se con gli iniziali tre album, quali "Worship Him", "Blood Ritual" e "Ceremony of Opposites", si sono dedicati solo al black… [di più]

Loreena McKennitt: Nights from the Alhambra

Loreena McKennitt: Nights from the Alhambra

di Hell | DeRango™: 46,08

Ho sempre pensato che viaggiare non fosse solo un semplice modo per abbandonare la sistematica consuetudine giornaliera per gettarsi in nuove esperienze, a contatto con nuove culture e nuove società, ma anche un cammino introspettivo grazie al quale l'uomo può scoprire ed attraversare nuove strade per il suo spirito; la… [di più]

Faun: Totem

Faun: Totem

di Hell | DeRango™: 51,25

I Faun sono cinque cavalieri teutonici capaci di riportare alla luce una delle tradizioni musicali più oscure ed affascinanti della loro terra d'origine, ossia un folk tipicamente pagano/medievale che però viene spesso trasposto in chiave moderna attraverso evidenti influenze darkwave. Il quintetto ci ha lasciati l'anno scorso con "Totem", che… [di più]

Deathspell Omega: Kénôse

Deathspell Omega: Kénôse

di Hell | DeRango™: 27,25

Tutto, eccetto DIO, ha in sè una misura di privazione,  perciò ogni ente può essere classificato in base al grado  di cui è infettato con mera potenzialità Un tappeto di batteria cadenzata e solenne, un arpeggio tondo ma affilato come un rasoio accompagna sussurri ansimanti farfugliati nel delirio. È l'inizio… [di più]

Northaunt: Horizons

Northaunt: Horizons

di Hell | DeRango™: 60,78

Il velo, il manto di sabbia, il sudario dell'apatia... Quando l'uomo assiste, ode, osserva, e il suo animo è gelido come l'umido sospiro dell'autunno, quando il suo corpo abbandona la scintilla vitale e l'occhio muore nella sua vuota pupilla, Northaunt sarà il colore dei suoi sogni appassiti. "Horizons" è un… [di più]

Loreena McKennitt: Elemental

Loreena McKennitt: Elemental

di Hell | DeRango™: 32,72

Loreena agli esordi era già un'artista matura. Chiunque si avvicini a questo debut album pensando di avere a che fare con un lavoro (ragionevolmente) difettato dall'inesperienza si sbaglia, e come si sbaglia! "Elemental", datato 1985, è il frutto di una settimana trascorsa nel sud dell'Ontario, in una fattoria circondata da… [di più]

Loreena McKennitt: The Visit

Loreena McKennitt: The Visit

di Hell | DeRango™: 31,82

"The Visit" può essere considerato come l'album che per la prima volta delinea distintamente le prime influenze che l'àncora celtica di casa McKennitt subisce nella sua graduale evoluzione, dopotutto fisiologica per ogni artista: nonostante rappresenti il prosieguo del suo sound classico ed inconfondibile, nonchè rigorosamente tradizionale, questo lavoretto fresco ed… [di più]

Loreena McKennitt: The Mask and the Mirror

Loreena McKennitt: The Mask and the Mirror

di Hell | DeRango™: 36,71

Loreena viaggia, cerca, scopre, osserva, medita; la sua musica è il portavoce dei suoi muti pensieri e delle sue riflessioni; il suo canto leggiadro e cristallino è lo specchio della meraviglia provata, il racconto di un viaggio tra silenziosi ma impetuosi scrosci di arcane emozioni; "The Mask and the Mirror"… [di più]

Lustmord: Purifying Fire

Lustmord: Purifying Fire

di Hell | DeRango™: 31,66

Normal 0 14 Riuscire a provare emozioni di fronte ad un album dark ambient è spesso un'impresa ardua, paragonabile al coraggio impiegato per tuffarsi a capofitto in un mare nero come la pece e profondo come l'universo stesso. Non ci si può aspettare nulla di scontato da questo genere, specie… [di più]

Deathspell Omega: Fas - Ite, Maledicti, in Ignem Aeternum

Deathspell Omega: Fas - Ite, Maledicti, in Ignem Aeternum

di Hell | DeRango™: 26,44

"Per la legge divina - vattene, maledetto, nel fuoco eterno!" L'ultimo capitolo targato Deathspell Omega è un viaggio più unico che raro e proprio per questa sua peculiarità sono combattuto nel ritenere ciò una vera fortuna o un peccato. Trattasi di un album così complicato ed intricato che probabilmente lo… [di più]

Deathspell Omega: Si Monvmentvm Reqvires, Circvmspice

Deathspell Omega: Si Monvmentvm Reqvires, Circvmspice

di Hell | DeRango™: 24,83

Questo è uno dei migliori episodi che ci siano mai stati nel black metal; "Si Monvmentvm Reqvires, Circvumspice" (2004), partorito dalla mente dei fantomatici e pressoché anonimi Deathspell Omega della Norma Evangelium Diaboli, è a tutti gli effetti un capolavoro del genere nonostante le evidenti influenze avantgard e, soprattutto, religious.… [di più]

Anorexia Nervosa: Redemption Process

Anorexia Nervosa: Redemption Process

di Hell | DeRango™: 22,04

Decisamente apocalittico e massiccio, questo "Redemption Process", la quarta fatica dei francesoni AN che tanto ci hanno trapanato i timpani con un imperterrito e tagliente muro di suono invalicabile dietro al quale si celava l'altra faccia della loro medaglia, una sottile e serpeggiante personalità dalla raffinata attitudine melodica. Troveremo gli… [di più]

Dark Funeral: Attera Totus Sanctus

Dark Funeral: Attera Totus Sanctus

di Hell | DeRango™: 32,86

Squallida ed irritante tanto quanto la sua stessa copertina, quest'ultima fatica della band svedese Dark Funeral è praticamente la perfetta antitesi delle mie aspettative riguardo al black metal. Sono cosciente del fatto di essere molto polemico e schizzinoso verso questo genere di nicchia (in questi ultimi anni neanche tanto), da… [di più]

Lux Occulta: Forever Alone - Immortal

Lux Occulta: Forever Alone - Immortal

di Hell | DeRango™: 9,88

Gira e rigira, ridendo e scherzando, sono giunto così a concludere la discografia dei misteriosi Lux Occulta (così non vi importuno più) con il loro primo album "Forever Alone. Immortal" datato 1996. Cosa erano dodici anni fa? Erano ancora dei folli sperimentatori amanti delle sonorità Avantgarde/Industrial con un gusto raffinatamente… [di più]

Judas Priest: Nostradamus

Judas Priest: Nostradamus

di Hell | DeRango™: 19,79

I Judas Priest ritornano con questo "Nostradamus", il primo vero concept album che la heavy metal band abbia mai composto in tutta la sua prestigiosa carriera, ed esso è incentrato sulla figura dell'omonimo scrittore di profezie francese (per esteso Michel de Notre-Dame). Preferirei lasciare a voi il compito di scoprire nei dettagli la storia del concept, anche… [di più]

Opeth: Watershed

Opeth: Watershed

di Hell | DeRango™: 26,40

Gli Opeth. Ci sarebbe da scrivere parecchio su questa band svedese, capace di mescolare la violenza del death con la precisione e il virtuosismo del prog e la zampillante fantasia del jazz e chissà con cos'altro ancora. Spesso vengono criticati per la loro relativa incapacità di evolversi, oppure per la monotonia delle… [di più]

My Dying Bride: Like Gods of the Sun

My Dying Bride: Like Gods of the Sun

di Hell | DeRango™: 6,65

Quando comprai questo album ero convinto di avere tra le mani l'ennesimo masterpiece della Sposa Moribonda, sicuramente uno dei gruppi che più hanno contribuito a rendere la scena Doom degli ultimi anni assolutamente degna di nota. Come scordare infatti capolavori immensi come "Turn Loose the Swans" o "The Angel and the Dark River"? Dopo averli scoperti… [di più]

Xytras: Passage

Xytras: Passage

di Hell | DeRango™: 10,31

Lavoro tanto singolare quanto inaspettato questo "Passage", altri non è che la versione neoclassica strumentale dell'omonimo album partorito dal genio dei Samael. Questa volta il compito è tutto di Xytraguptor (poi chiamato Xytras e poi Xy), il quale fu inizialmente batterista della band nella sua prima era black, successivamente si occupò sia del songwriting… [di più]

Anorexia Nervosa: New Obscurantis Order

Anorexia Nervosa: New Obscurantis Order

di Hell | DeRango™: 17,20

Rabbioso ma sottile, selvaggio ma elegante, cacofonico, ma maestoso, violento ma sensuale; e potrei continuare così per descrivere tutti gli aspetti di questo "New Obscurantis Order", terzo capitolo made in France degli Anoressici Nevrotici, che più nevrotici di così non sono mai stati. Lasciatosi alle spalle tutte le indecisioni e le sbavature del… [di più]

Agalloch: The White EP

Agalloch: The White EP

di Hell | DeRango™: 16,86

Gli Agalloch, a due anni dall'eccellente "Ashes Against the Grain", ripartono in quarta con questo EP dove in una sola e piacevolissima mezz'ora condensano e rimodellano sapientemente il loro sound che nonostante si attenga rigorosamente agli stilemi classici della band (ovvero tendenze marcatamente neofolk con tratti doom) sa sempre stupirci… [di più]

Lux Occulta: My Guardian Anger

Lux Occulta: My Guardian Anger

di Hell | DeRango™: 3,00

"My Guardian Anger" dei Lux Occulta potrebbe essere benissimo paragonato a "Eternal" dei Samael: è una svolta importante ma poco soddisfacente che porterà allo sviluppo e alla maturazione di una nuova direzione musicale della band. Il cd in questione è appunto il predecessore di "The Mother and the Enemy", quell'ottimo… [di più]

Dimmu Borgir: In Sorte Diaboli

Dimmu Borgir: In Sorte Diaboli

di Hell | DeRango™: 25,06

No. Proprio non ci siamo. Allora, io ho sempre difeso i Dimmu Borgir, anche quando hanno rimasterizzato "Stormblast"; li ho sempre sostenuti e difesi nonostante avessero intrapreso una strada che ha veramente poco di buono, in "Puritanical Euphoric Misanthropia" dove hanno ecceduto esageratamente nelle sperimentazioni e nello stravolgimento del loro… [di più]