masturbatio e le OttantaNove recensioni che ha scritto

King Kong: Old Man On The Bridge

King Kong: Old Man On The Bridge

di masturbatio | DeRango™: 92,98

Ieri ho messo in bocca un intero pacchetto di chewing gum e sono tornato bambino per qualche istante. Come se ci fosse un tempo ed uno spazio precisi per certi gesti. Infatti subito dopo mi sono sentito un monega. Non prima di aver fatto scoppiare qualche bolla trasgressiva. Ero in…

Jeff Rosenstock: POST-

Jeff Rosenstock: POST-

di masturbatio | DeRango™: 59,17  Scelta degli editor

What’s the point of having a voice When it gets stuck inside your throat? I gesti quotidiani, le routine, le miserie accumunano il genere umano. Ecco c’è chi fa male anche quelli, che s’impegna con grazia ad essere maldestro ed inadeguato. Sono dei piccoli eroi che scardinano lo status quo,…

Wilco: Poor Places

Wilco: Poor Places

di masturbatio | DeRango™: 62,65

Per me Poor Places è giallo tramonto autunnale, giallo foglie morte, Poor Places è giallo caldo. Nasce come una nebbia di segnale radio e si dirada in distorsioni e ticchettìi poi puff si ripulisce e si mette una nuova veste candida, infine torna nella pioggia di detriti del Yankee Hotel…

The Radio Dept.: Passive Aggressive: Singles 2002-2010

The Radio Dept.: Passive Aggressive: Singles 2002-2010

di masturbatio | DeRango™: 39,09

Cammino in questo novembre caldo, m’ero scordato di poter camminare così tanto. Con le cuffiette, e non lo facevo da troppo tempo. Le mie strade si coprono di foglie morte, cadono placide con un soffio di vento, niente le tiene più attaccate alla stagione della vita, eppure quella foglia sa…

Clinic: Free Reign

Clinic: Free Reign

di masturbatio | DeRango™: 21,83

Sono andato sul sito ufficiale della band, rimasto folgorato. Basta capire che un certo estro e genialità sono innati in questi ragazzi. I Clinic ci hanno abituati a nevrosi alienate che paradossalmente hanno l’effetto del valium per le nostre cervella. Sono i maestri del mantra ansiogeno e distensivo al tempo…

The Youngbloods: Elephant Mountain

The Youngbloods: Elephant Mountain

di masturbatio | DeRango™: 79,30

Marrani che non siete altro. Neanche una misera recensione sugli Youngbloods. Ci provo io allora ad omaggiare il loro capolavoro “Elephant Mountain”, si lo so la copertina sembra quella di un videogioco anni ’80. La storia della band è la storia di Jesse Colin Young, che rispettivamente nel ’64 e…

Hop Along: Painted Shut

Hop Along: Painted Shut

di masturbatio | DeRango™: 72,03

Vi voglio raccontare il mio giorno da piromane (o da gran cojòn). Nessuno dovrebbe avere mai in vita un giorno da piromane a meno che non si trovi per caso in parlamento con una tanica di senza piombo e dei cerini, possibilmente in giorno di votazioni. Avevo 16 anni, andavo…

Father John Misty: Just Dumb Enough to Try

Father John Misty: Just Dumb Enough to Try

di masturbatio | DeRango™: 40,20

Il mondo è pieno di delatori. Feccia inutile, marmaglia pronta a sputarti addosso le proprie frustrazioni in maniera tirannica perché non in grado di capirle, prima ancora che metabolizzarle. Inutile poltiglia che rimane incastrata fra le suole delle scarpe. È proprio vero, a certi bastardi (senza padre) non ti riesce…

Sopwith Camel: The Miraculous Hump Returns From the Moon

Sopwith Camel: The Miraculous Hump Returns From the Moon

di masturbatio | DeRango™: 73,65

Hanno rubato una gobba alla luna. Sarebbe stato forse più grave il furto di un cratere, quelli li vediamo meglio. Imperfezione più, imperfezione meno non se ne accorge nessuno, il nostro satellite ci piace perché è un eterno adolescente con problemi di acne. Ma chi ha commesso la rapina? È…

Messer für Frau Müller: Hyper Utesov Presents

Messer für Frau Müller: Hyper Utesov Presents

di masturbatio | DeRango™: 12,96

Nel 2001 esce Hyper Utesov Presents, una compilation che non è una compilation. Si tratta infatti di un album che doveva uscire a nome dei Messer für Frau Müller (col titolo di Hyper Utesov) che però vede la luce con la collaborazione di altri nomi della scena elettronica russa. In…

Messer für Frau Müller: Allo, Superman!

Messer für Frau Müller: Allo, Superman!

di masturbatio | DeRango™: 13,20

Il 1998 vede l’uscita di “You've Come a Long Way, Baby”. Fat Boy Slim scala le classifiche mondiali, l’easy listening non sarà mai più popolare. I Messer für Frau Müller, duo formatosi nel 1991 in quel di San Pietroburgo, cavalcano la marea ancora alta del successo di quei sound e…

Messer für Frau Müller: Second Hand Dreams

Messer für Frau Müller: Second Hand Dreams

di masturbatio | DeRango™: 25,74

Giravo giravo e giravo e giravo ancora su una sedia. Venivo inziato a smash degli Offspring, ai Beastie Boys, ai Wu-Tang Clan, ai Cypress Hill e non capivo molto, non potevo capire. Il mio amico Vanja portava jeans consumati e ad altezza uccello e faceva numeri da bmx su una…

The Radio Dept.: Running Out Of Love

The Radio Dept.: Running Out Of Love

di masturbatio | DeRango™: 10,56  Artista del Popolo    Approvata dal Comindeb

Ora che gli alberi si accendono di riflessi gialli e rossi e la pioggia cade inesorabile i radio dept mi riconciliano con la dimensione introspettiva dell’autunno. Li avevo ormai rimossi nonostante da adolescente abbia consumato Lesser Matters (2003). Johan Duncanson e compagni tornano sulla scena a sei anni di distanza…

Soko: My Dreams Dictate My Reality

Soko: My Dreams Dictate My Reality

di masturbatio | DeRango™: 23,95

SoKo potrebbe essere il nome del nuovo calippo estivo. Color antracite e dal gusto agrodolce delle insicurezze terrene, con una punta di aspra ironia. Stéphanie Sokolinski, in arte SoKo, è una ragazza guardabile, ora ch'è platinata (come da copertina) risulta ancora più guardabile. Francese di origini polacche, esordisce giovane (2003)…

Unknown Mortal Orchestra: II

Unknown Mortal Orchestra: II

di masturbatio | DeRango™: 29,67

La musica serve a creare altri mondi. Mondi nei quali ci riconosciamo, ci appaiono rassicuranti e caldi. Nella musica ho sempre sentito il tocco della salvezza. Sono un plancton in un oceano di pescecani. La lotta per imporsi non mi appartiene. Come scrive Calvino l'inferno è quello che abitiamo tutti…

Aqueduct: Or Give Me Death

Aqueduct: Or Give Me Death

di masturbatio | DeRango™: 41,44

Spesso non trovo le parole, lascio che sia la musica a farlo. Riempire quel silenzio che altrimenti peserebbe come un macigno. Quando quel silenzio comincia a venire da dentro allora diventa ancora più difficile. Ti fisso mentre bevi quello che chiami caffè americano, che in realtà non è altro che…

Big Ups: Eighteen Hours Of Static

Big Ups: Eighteen Hours Of Static

di masturbatio | DeRango™: 10,55

Arido, svuotato di sentimenti e sensazioni. Un essere sbavante e pulsante che perpetua il giochino della vita ogni giorno sempre più stacamente. Così mi sento da tempo a questa parte e sono stato alla ricerca di qualcosa che potesse alleviare il mio stato d'animo abbattuto, qualcosa che si scagliasse coi…

Enon: High Society

Enon: High Society

di masturbatio | DeRango™: 6,41

Potrei finire col dire che questo è un capolavoro, o potrei iniziare tessendone le lodi. Si perchè High Society è un album struggente, dolce, sensuale, romantico e autoironico al tempo stesso.  Si passa dal rock melodico di “Old Domion” alla ballata fuori dal tempo di “Count Sheep”, dove vorresti piangere…

The War on Drugs: Lost in the Dream

The War on Drugs: Lost in the Dream

di masturbatio | DeRango™: 28,99

Io sto bene, io sto male cantava qualcuno. C'è una sottile linea tra i due stati d'animo, e qualcuno potrebbe giustamente obbiettare: è una formalità. Certo quando hai 38 di febbre la linea diventa irrimediabilmente più marcata. Quando stai male o male male ma sai di poter contare su qualcuno…

TRAAMS: Grins

TRAAMS: Grins

di masturbatio | DeRango™: 9,68

Bah, alta pressione. Fogne ristagnano, nebbie imperano, lucine di natale appannate di tizzo. Mani in tasca, uno del baracchino mi vuole convincere a bermi un po' di roba che chiama vin brulé. Inspiro e sbuffo vapori acquei misti a co2 colmi di qualcosa che potrei riconoscere come tristezza. O forse…

Vampire Weekend: Modern Vampires Of The City

Vampire Weekend: Modern Vampires Of The City

di masturbatio | DeRango™: 12,43

Eccomi qua a recensire, si fa per modo di dire, l’ultimo dei Vampire Weekend, col rischio di scatenare l’omofobia latente dei duri metallers (o ancora meglio dei mitici rincoglioniti che snobbano perché baby, è stato scritto tutto nei 70ties) di questo glorioso sito. Bhè se devo essere onesto questa era…

Kite Party: Baseball Season

Kite Party: Baseball Season

di masturbatio | DeRango™: 6,00

Sirene lontane. Una tavola da skate rotola lentamente da una rampa illuminata a fuoco dal tramonto. Intorno il nulla. Un’ascia conficcata su di un ceppo affiora dalla neve. Istanti. “Il triplo kick lo sai fare?” Quell’ascia è li da quando è successo. “Il tempo d’imparare trick seri e me ne…

Girls Names: The New Life

Girls Names: The New Life

di masturbatio | DeRango™: 9,78

L’Irlanda, mi mancava nella lista di paesi da cui provengono gruppi che ci stanno dentro, c’erano la Slovacchia e il Mali eppure l’Irlanda no; era famosa per aver dato i natali all’anticristo (U2) questo si. In Irlanda è tutto verde, piove verde, ci sono dei folletti celtici verdi che fanno…

The Spinto Band: Cool Cocoon

The Spinto Band: Cool Cocoon

di masturbatio | DeRango™: 12,78

Intro quasi-triste 15 marzo, sono in una fredda Bologna, da solo, insieme a forse 70, forse 80 persone che sembrano più sole di me. Sul palco gli Spinto Band, che suonano da più di 15 anni insieme, appaiono più giovani di me e ci mettono passione. Recensione quasi-vera e propria…

Wavves: Afraid Of Heights

Wavves: Afraid Of Heights

di masturbatio | DeRango™: 24,30

Sono una roccia di maschio caucasico io. Rambo mi fa una sega circolare. Ma se per puro caso dovessi avvicinarmi a un dislivello che supera i 7-8 metri d’altezza le cose cambiano, chi come me soffre di vertigini sa di che parlo. Le gambe diventano due budini tremolanti, il cielo…

The Strokes: Comedown Machine

The Strokes: Comedown Machine

di masturbatio | DeRango™: 30,90

Quinto disco delle strizzate, che dire, non m'aspettavo di meglio. Il problema sta (troppo spesso) nel come questi dischi vengono giudicati. Ciò che si legge in giro dà il prurito. Si può riassumere in due correnti: 1.“dischetto mezza sega fatto per le sedicenni fanboy del glande di casablancas” 2.”dischetto che…

Eternal Summers: Correct Behavior

Eternal Summers: Correct Behavior

di masturbatio | DeRango™: 23,90

Ahh, l’estate eterna. Avere vent’anni e non sentirli. Averne anzi sedici per sempre. Sospesi in sentimenti più grandi di noi. Voglia di crescere vai via, scappa lontano da me. Questa pelle fresca vuole rimanere per sempre fragile, non sapere cosa sono le responsabilità. Le vacanze soffocanti, il cicaleccio e l’odore…

Silver Columns: Yes and Dance

Silver Columns: Yes and Dance

di masturbatio | DeRango™: 26,76

Distese sterminate di materiale sintetico. Non si respira. Un vuoto fitto come il nero cosmico. Vasto come le scenografie dei nostri sogni. Opprimente, il distacco provocato dalle vibrazioni artificiose è interlocutorio. Ostacoli di antimateria si ergono poderosi nell'immaginario, interagiscono con la coscienza, collidono e si fondono per ottenebrarmi maggiormente. Paura…

Wild Beasts: Limbo, Panto

Wild Beasts: Limbo, Panto

di masturbatio | DeRango™: 12,70

Che casino provare a decifrare Limbo, Panto. Come le gelatine tuttigusti di Harry Potter: non sai mai quella che ti capita e se sarà indigesta. Tanta roba, troppa. E’ un’opulenza mai barocca fine a sé stessa, è piuttosto eleganza buttata li, un po’ come piace dire al mio prof. di…

Zeus: Busting Visions

Zeus: Busting Visions

di masturbatio | DeRango™: 21,16

Li ritrovo dove li avevo lasciati. O per meglio dire mi ritrovano loro sollazzandomi le sinapsi. Più invecchiano più regrediscono, più i capelli bianchi nei video che osservo ciondolando il capo si fanno fitti, meno si prendono sul serio. Basta sentire “Strong Mind”, decisamente un numero di alta scuola per…

Dr. Dog: Be The Void

Dr. Dog: Be The Void

di masturbatio | DeRango™: 12,00  Caso letterario

Non dormo da trenta ore, brutta bestia il jet leg. Sei diciassettenni belghe indigenti non dormono in casa mia stasera, brutte bestie dei genitori sclerotizzati. Non mi resta che trangugiare tè ascoltando musica che mi svii dal suicidio. Ci vuole un dottore in questi casi e nonostante prediliga i felini…

The Virgins: The Virgins

The Virgins: The Virgins

di masturbatio | DeRango™: 23,90

Ciao a tutti. Oggi voglio provocatoriamente parlare di un gruppo che l’azienda algida (srl del gruppo unilever, fatturato: troppo), quella del gelato fidato, ha rovinato. Eh si, vi lascio alle immagini, preferisco non commentare. Insomma io vorrei spezzare un calippo in favore di questi ragazzi di NYC che si son…

The Spinto Band: Shy Pursuits

The Spinto Band: Shy Pursuits

di masturbatio | DeRango™: 6,00

Si è molto allegri e soddisfatti a dare un esame in cui si riesce a copiare alla grande (sono pessimo lo so, ma spetta a noi stessi giudicarci ed io giudico il copiare alla stregua del diritto d’espressione), ma sono allegro anche perché in cuffia da un po’ girano gli…

The Walkmen: Heaven

The Walkmen: Heaven

di masturbatio | DeRango™: 3,00

Ajajajaj caro Hamilton Leithauser questa non me la dovevi fare. Mi sarei giocato le palle su di te e le avrei perse. Nutrivo speranze di seguire una valida ed originale band e invece gli Walkmen si sono afflosciati come il frico bucato dalla forchetta. O meglio, sono scivolati su di…

PS I Love You: Death Dreams

PS I Love You: Death Dreams

di masturbatio | DeRango™: 28,36

Guardo le gocce di pioggia infrangersi contro la siepe così ben spuntata del mio vicino. Un inizio giugno che pare ottobre inoltrato. Di quelle non giornate in cui ti svegli per miracolo e trovi un libro dimenticato da un amico che s’intitola “Il linguaggio segreto del corpo”. Ci volevano proprio…

Standard Fare: Out Of Sight, Out Of Town

Standard Fare: Out Of Sight, Out Of Town

di masturbatio | DeRango™: 19,26

Se non fosse per utenti qualunquisti come moi DeBaser sarebbe nient’altro che l’ospizio di ondarock, dove ex-hippie e metallari cresciuti troppo recensiscono dischi progressive vecchi di minimo 30 anni, oltre ad essere invasa da fake che recensiscono kylie minghioug e affini. Sono un salvatore? No, e ve lo dimostro rifilandovi…

Almedal: Och Utan En Massa Skit

Almedal: Och Utan En Massa Skit

di masturbatio | DeRango™: 9,00

Per la serie: nostalgia, nostalgia canaglia.  Gli Almedal non sono una band. Sono una band qualsiasi, ma non lo furono alle mie orecchie caste di ragazzo una manciata d’anni orsono. Cantano in svedese, non sanno cosa sia un distorsore, usano un pizzico di riverbero. Tanto basta a convincere la totalità…

Little Dragon: Machine Dreams

Little Dragon: Machine Dreams

di masturbatio | DeRango™: 15,88

Eureka. C’ho messo 3 anni ad aprire i file scaricati di suddetta band, ma non li rimpiango perché probabile prima non sarei riuscito ad apprezzare appieno sta figata di album che per arcani motivo in pochi hanno cagato. Io sto all’elettronica come Giuliano Ferrara all’atletica leggera, sicché scovare un album…

Working For A Nuclear Free City: Working For A Nuclear Free City

Working For A Nuclear Free City: Working For A Nuclear Free City

di masturbatio | DeRango™: 3,67

Sdegno e indignazione, ma cribbio, nessuno in questa bettola ha degnato gli Working For a Nuclear Free City, neppure un ecologista. Eppure nel loro piccolo meritano. Ho riscoperto il loro debutto (2006) ed è già un po’ che in macchina ha preso il sopravvento sul resto. E’ un po’, per…

Number Girl: Shibuya Rocktransformed Joutai

Number Girl: Shibuya Rocktransformed Joutai

di masturbatio | DeRango™: 23,90

Avete presente il trattamento che la Yakuza riserva ai propri traditori? Neanch’io. Ma posso immaginarlo ascoltando i Number Girl. Certe cose mi fanno incazzare male, tipo alcuni utenti di DeBaser che sono la trasposizione di utenti della vita reale non capenti una cippa e che desidererei evirare con bacchette per…

Pixies: Bossanova

Pixies: Bossanova

di masturbatio | DeRango™: 26,61  Caso letterario

Il rosso dei papaveri accompagna i miei occhi stanchi verso l'arcinoto. Il treno ha un'aria inquisitoria, ambiente asettico in cui vige indifferenza e circospezione. Stamane il mio lupo solitario stava cullandosi dolcemente cercando di rubare frazioni di sonno quando il convoglio si è fermato bruscamente. Una persona si è buttata…

Coldplay: Parachutes

Coldplay: Parachutes

di masturbatio | DeRango™: 17,83

Ci sono cose che non dimenticherò mai. Come il primo bacio o la prima volta che feci l'amore. Non ricordo che natale fosse, si somigliano tutti, quelli di adesso e quelli di bambino si confondono. I regali li aprimmo la mattina quell'anno, questo si lo ricordo. La luce del giorno…

Real Estate: Days

Real Estate: Days

di masturbatio | DeRango™: 17,90

Giorni un po' così eh? La sciatica non da tregua? L'imu non vi fa dormire sonni tranquilli? Provate a lenire i malori con i Real Estate. D'estate a dir la verità hanno poco, siamo più su una spiaggia d'inizio novembre dove l'unica sagoma all'orizzonte è quella di un mafioso che…

Teenage Cool Kids: Denton After Sunset

Teenage Cool Kids: Denton After Sunset

di masturbatio | DeRango™: 1,03

Nell’indolenza dello stato influenzale in cui si trova il mio apparato sensitivo superiore (quello che non serve a pensare), la catarsi che offrono i Teenage Cool Kids è propedeutica a spostare l’attenzione dal mio presente gonfio e gocciolante ad un passato ch’era fatto di musica da sorseggio. Analogamente alla sensazione…

The Black Atlantic: Darkling, I Listen

The Black Atlantic: Darkling, I Listen

di masturbatio | DeRango™: 12,00

Ci sono io, con le cuffie e l'ampli, nella mia cameretta, con questo ep. C'è questa prima canzone che parte un po' così, con quella faccia un po' così come canta Conte. Parte un giro folk troglodita un po' celtico un po' hawaiaano, che però è uno scherzo, si stoppa…

Big Troubles: Romantic Comedy

Big Troubles: Romantic Comedy

di masturbatio | DeRango™: 7,51

Tempi di crisi, i Big Troubles l'hanno estesa alla musica, li ascolto e vacillo. C'è qualcosa di appiccicoso che ottenebra la capa mentre li ascolto, e non è dato dal mutare del sangue in insulina a fronte di torroni, panettoni, datteri, panforte, mostaccioli, e l'asinello ed il bue sanno cos'altro.…

Sunset Rubdown: Shut Up I Am Dreaming

Sunset Rubdown: Shut Up I Am Dreaming

di masturbatio | DeRango™: 7,23  Caso letterario

Ma nella vita tu che fai? Faccio il sognatore, ci vuole dedizione e costanza; non è un mestiere che s’impara facilmente, né altrettanto si mette in pratica. Ci vogliono esperienza, tempo, turbe personali più o meno profonde; devi avere una certa cultura da negare giorno per giorno, e poi c’è…

Hot Snakes: Automatic Midnight

Hot Snakes: Automatic Midnight

di masturbatio | DeRango™: 5,90

Serpenti che scottano. Non l’ultima puntata di wild, né un corso di cucina new age, né battute di basso livello da cabaret di quarto borgo. Esordirono, dopo le ceneri dei Drives Like Jehu, prendendosi il merito, ch’è ciò che conta, e quello che hanno preso. Un disco feroce, spietato, sprezzante,…

Mouthful Of Bees: The End

Mouthful Of Bees: The End

di masturbatio | DeRango™: 6,81

I Mouthful Of Bees non rappresentano un sempre più non raro esempio d’autenticità musicale. “The End”, loro secondo lavoro, non è un album stupendo prima che spontaneo. La primordialità uga-buga  prende il sopravvento, sembra che ognuna di queste canzoni non nasca nel momento in cui viene suonata e incisa; gli…

French Films: Imaginary Future

French Films: Imaginary Future

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Volete l’ennesima new sensation che cavalca l’onda sonora più in voga, il gruppetto per la vostra cerebrale dancefloor patinata, desirate quintalate qualunquistiche per sentirvi postsnob svampiti possibilmente falliti? I French Films hanno la ricetta per voi: 40% di Drums, 30% di Cure, 25% di Joy Division e 5% di Smiths.…

Surfer Blood: Tarot Classics EP

Surfer Blood: Tarot Classics EP

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Quella sensazione, proprio quella. Ponetevi dentro un bar, piccolo e accogliente, siete seduti comodi su un divanetto e state bevendo qualcosa di caldo, un thè, una cioccolata, quello che preferite, guardate la strada attraverso l’ampia vetrata e vedete gente nel freddo, nella pioggia, affannata, che corre, s’affretta verso la morte…

Sambassadeur: European

Sambassadeur: European

di masturbatio | DeRango™: 1,64

Non sopportate che l’ingiallirsi delle foglie degli alberi faccia da preambolo a influenze, sfilze di sciarpami avvolti intorno al collo, il vostro alito che forma nuvolette di vapore, il susseguirsi di feste improntate sul consumismo? Basta immergersi nel terzo album degli svedesi Sambassadeur per spostare il calendario ad Aprile. Pop…

The Walkmen: Lisbon

The Walkmen: Lisbon

di masturbatio | DeRango™: 0,58

Dormiveglia: stato tra il sonno e la veglia, non più realtà ma neppure incoscienza. Questa flebile frattura è la dimensione degli Walkmen, sembra di poterne afferrare le melodie eppure queste adoperano altri pentagrammi. Una band sottostimata, di diritto nella storia della musica alternativa, che incarna tutt’ora l’ideale di band indipendente,…

The Russian Futurists: The Weight's On The Wheels

The Russian Futurists: The Weight's On The Wheels

di masturbatio | DeRango™: 2,63

Tornano dopo una manciata d’anni i Russian Futurists. A parte la copertina di dubbio gusto che poco ha a che fare col nome della band e più in generale con questo secolo, quel genio del male di Matthew Adam Hart non sembra invecchiare mai. Intatta la stessa puerile ingenuità, invariato…

Ra Ra Riot: The Orchard

Ra Ra Riot: The Orchard

di masturbatio | DeRango™: 1,21

Aspettavo il secondo album dei Ra Ra Riot come l’imene di una 13enne aspetta la telefonata del fidanzatino. Non stavo nella pelle, non tanto per il fatto che l’esordio “The Rhumb Line” fosse un piccolo capolavoro chamber-pop con veri e propri inni romantici (“Can You Tell” e “Each Year”), bensì…

The Thermals: Personal Life

The Thermals: Personal Life

di masturbatio | DeRango™: 1,21

Il mio gatto riuscirebbe a scrivere una canzone come quelle dei Thermals. Volete far comporre anche al vostro animale da compagnia una canzone del livello di quelle dei Thermals? Oggi potete farlo con poche semplici mosse, basta infatti far pizzicare la medesima corda per otto battute alla propria amata bestiola,…

Deerhoof: Deerhoof Vs. Evil

Deerhoof: Deerhoof Vs. Evil

di masturbatio | DeRango™: 5,90

La felicità che accompagna ogni nuova uscita dei Deerhoof è quella inerme dell’infanzia nell’approccio alle giostre, dove sai in anticipo che ti divertirai un mondo riempendoti di dolciumi e tornando con un paio di carie a casa. In 15 anni di carriera e con 10 album alle spalle sono tra…

Broken Social Scene: Forgiveness Rock Record

Broken Social Scene: Forgiveness Rock Record

di masturbatio | DeRango™: 7,85

Sono di parte, i Broken Social Scene furono i miei sodomizzatori, iniziatori alla scoperta di musica fatta con e per trasmettere passione. In questo senso il gruppo canadese, pioniere del formato famiglia allargata (minimo una decina a seconda dei periodi), ha saputo evocare i più reconditi impulsi della fantasia attraverso…

Puffy Areolas: In The Army 1981

Puffy Areolas: In The Army 1981

di masturbatio | DeRango™: 1,26

Come suonerebbe un gruppo d’invasati 30enni cresciuti tra il mito della musica psichedelica e il culto della droga? Come i Puffy Areolas. Insieme a band come Druid Perfume (su binari meno caotici) cercano di riportare, se non in voga, a qualche apparato uditorio, suoni e sensazioni di tempi che furono.…

Mt. St. Helens Vietnam Band: Where The Messengers Meet

Mt. St. Helens Vietnam Band: Where The Messengers Meet

di masturbatio | DeRango™: 3,00

I Mt. St. Helens Vietnam Band a dispetto del nome vorrebbero essere presi sul serio. Il giovane (il batterista ha 15 anni) quintetto di Seattle punta le proprie onde sonore verso un pubblico non conforme agli schemi. In questo secondo album il loro art-rock ha perso parte dell’esuberanza legata all’omonimo…

Maps And Atlases: Perch Patchwork

Maps And Atlases: Perch Patchwork

di masturbatio | DeRango™: 1,21

Qualcuno mi disse che se i Maps And Atlases avessero fatto uscire quest’album una manciata d’anni fa ora sarebbero gli U2 della musica indipendente. Credo sia un po’ una cagata e si meritino un paragone meno indecente…chessò i Pink Floyd dell’indipendente. Le cose nell’universo musicale hanno preso e tutt’ora prendono…

Telekinesis: Telekinesis!

Telekinesis: Telekinesis!

di masturbatio | DeRango™: 2,95

Alternative rock vuol dire tutto e niente. Sorprendente freschezza nel caso dei Telekinesis! Distorsioni cristalline spaziano dall’hybrid rock dei Millionaire, “Great Lakes”, all’autoironia dei Bosvelt, “Akward Kisser”. C’è un po’ di tutto nella misura giusta in questo debutto, volete altri accostamenti? I primi Weezer e i South bastano come ulteriore…

Zach Hill: Face Tat

Zach Hill: Face Tat

di masturbatio | DeRango™: 3,00

Nel debutto solista di Zach Hill c’è tutto quello che vi aspettereste da un musicista eccentrico. Per chi non lo conoscesse, Zach sta alla batteria come Quentin Tarantino sta al cinema. E’ un picchiatore che dà letteralmente il sangue per il e sul proprio strumento, questo progetto ne è una…

Rosolina Mar: Before and After Dinner

Rosolina Mar: Before and After Dinner

di masturbatio | DeRango™: 2,93

La musica nostrana ha su di me un forte effetto lassativo. Fatte le debite eccezioni del passato e un paio di proposte attuali, negli anni in cui ho ascoltato decine di gruppi appartenenti diciamo alla sfera dell’indipendente, ho fatto a gara a quale fosse più insignificante. Questa introduzione spocchiosa e…

Avi Buffalo: Avi Buffalo

Avi Buffalo: Avi Buffalo

di masturbatio | DeRango™: 6,77

Quattro 19enni che compongono un album simile. Non c’è storia. Io a 19 anni mi grattavo da mattina a sera, sognavo a occhi aperti nella mia stanzetta ascoltando musica (un po’ quel che faccio adesso). Una canzone di 8 minuti come “Remember Last Time” dovrebbe fugare qualsiasi dubbio di sopravvalutazione,…

Zeus: Say Us

Zeus: Say Us

di masturbatio | DeRango™: 0,00

“This band makes me forget all the shit of the world”. Questo commento di un utente di youtube ad una loro canzone riassume al meglio la spensieratezza che riescono ad infondere nell'animo gli Zeus. Vi state chiedendo se vengano dal Peloponneso? Vi aiuto dicendovi Arts & Crafts.  Eh già, questi…

The Golden Dogs: Coat Of Arms

The Golden Dogs: Coat Of Arms

di masturbatio | DeRango™: 6,00

I neri hanno il ritmo nel sangue, gli inglesi il thè, i canadesi l'indie (no racism intended). Volete una dimostrazione? Ma cuccatevi i Golden Dogs, ennesimo ottimo gruppo emerso dalle mandrie di caribou disperse tra gli aceri innevati. Il quintetto di Toronto al terzo album si conferma un'isola felice di…

Grand Island: Songs From Östra Knoll 1.22

Grand Island: Songs From Östra Knoll 1.22

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Mattinata grigia, mi attanaglia costante una buona dose di scazzo. Ho voglia di ascoltare qualcosa a cui mi ero affezionato e di cui da tempo ho perso la memoria. Rispolvero un hard-disk e sfoglio i nomi delle band. Tra uno sbadiglio e l'altro le pupille ancora spente si bloccano sui…

Foals: Total Life Forever

Foals: Total Life Forever

di masturbatio | DeRango™: 7,19

Non è semplice recensire un disco come questo. Le ragioni sono tante, ma la principale che le racchiude tutte forse può essere il disorientamento. Quest’album ha un’atmosfera particolare, permeata di mistero e attraversata da un senso d’inquietudine costante. Le voci suonano distanti ed inumane in quasi tutti i pezzi. I…

Doug Paisley: Constant Companion

Doug Paisley: Constant Companion

di masturbatio | DeRango™: 8,37

La musica di Doug Paisley è un tuffo nelle praterie del folk americano. Quello d’ampio respiro, che arriva da lontano, espressione delle passate origini pellegrine. L’inquieta sete animatrice dei numerosi interpreti di questo filone musicale di fronte alle proprie domande esistenziali veniva colmata dalla possibilità di raccontare l’america nascosta, quella…

Seabear: We Built A Fire

Seabear: We Built A Fire

di masturbatio | DeRango™: 6,81

Se vi piacciono i Broken Social Scene questo è un disco consigliatissimo, se non vi piacciono, pure. Gli scandinavi ormai si sa, sono una naturale protesi del pop, sebbene in una loro dimensione più introspettiva rispetto all’indie mainstream dei collettivi canadesi. I Seabear occupano un tassello intermedio che coniuga negli…

The Drums: Portamento

The Drums: Portamento

di masturbatio | DeRango™: 3,76

“Portamento” è più un disco di rimpianti che di gioia. Gioia perchè i Drums li troviamo dove li abbiamo lasciati, con la medesima leggerezza, una contagiosa ballabile voglia d’evasione in chiave revival. Rimpianti perché questo disco poteva essere un capolavoro nel suo genere, invece al cospetto di una prima metà…

Treefight For Sunlight: Treefight For Sunlight

Treefight For Sunlight: Treefight For Sunlight

di masturbatio | DeRango™: 12,28

L'anno scorso quattro ragazzi di Copenhagen pubblicano un album per una scaciata casa discografica locale. Gira qualche voce, quelle melodie arrivano oltreoceano e la Bella Union fulminea s'avventa sul disco ripubblicandolo per il Nord America. Con la nuova uscita l'album perde il titolo originario “A Collection Of Vibration For The…

Summer Fiction: Summer Fiction

Summer Fiction: Summer Fiction

di masturbatio | DeRango™: 6,00

Pop di pregevole fattura, dal sapore Française retrò. Questo la ricetta di Bill Ricchini per il suo progetto solista Summer Fiction. L’immagine che mi trasmette l’ascolto di quest’album: le note di un pianoforte sornione s’aggirano fra i camini della capitale francese senza svegliare i gatti che riposano sulle tegole. Devo…

Super Wild Horses: Fifteen

Super Wild Horses: Fifteen

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Che la formula del duo vada di moda lo confermano i Super Wild Horses. Con la differenza che questa volta i componenti sono due ragazze, batteria e chitarra, provenienti da Melbourne. Quando hanno fondato la band, due anni fa, sapevano a malapena suonare. Ora se ne escono con questo “Fifteen”…

The Soft Moon: The Soft Moon

The Soft Moon: The Soft Moon

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Fin dal primo ascolto appare campata nell’iperuranio l’ipotesi che questi Soft Moon (dietro cui troviamo un tale di nome Luis Vasquez) possano essere la nuova rivelazione dark-wave. Eppure il brano che apre il disco è outstanding e promette faville: “Breathe The Fire” dosa alla perfezione l’apocalittico spaesamento Joy Division con…

The Morning Benders: Big Echo

The Morning Benders: Big Echo

di masturbatio | DeRango™: 3,00

Il titolo del secondo album dei Morning Benders: “Big Echo”, non poteva rendere meglio le aspettative ricevute dalla critica all’uscita, benedizione pitchforkiana compresa. Dopo il timido esordio dated 2008, la band californiana non si è più fermata, suonando con gruppi quali Yo La Tengo, MGMT, Grand Archives, Yeasayer, The Rosebuds,…

Los Campesinos!: Romance Is Boring

Los Campesinos!: Romance Is Boring

di masturbatio | DeRango™: 6,39

Los Campesinos! (contadini in espagnol) sono un gruppo pop-rock di Cardiff, formatosi nel 2006 che attualmente comprende otto componenti. In questa seconda uscita: “Romance is Boring”, la ricetta musicale del collettivo gallese rimane sostanzialmente invariata. Trattasi di un pop scalmanato e festaiolo, che non disdegna di poggiare su di un…

Mice Parade: What It Means To Be Left-Handed

Mice Parade: What It Means To Be Left-Handed

di masturbatio | DeRango™: 1,10

I Mice Parade sono un lampante esempio di come sia possibile trasporre musicalmente l'equazione enologica: più invecchia il vino, più è buono. Non occorre essere dei sommelier per apprezzare i loro otto album incisi in dodici anni di carriera. L'anagramma del talentuoso percussionista front-man Adam Pierce non ha solamente esplorato…

Everything Everything: Man Alive

Everything Everything: Man Alive

di masturbatio | DeRango™: 6,64

Volete un debutto in grande stile? Allora non dovete più affaticare i polpastrelli sul mouse. Prendete il piglio scapestrato ed energico dei migliori Bloc Party, aggiungeteci un caldo impianto power-pop elettronico ed incorniciate il tutto in chiave disco. I quattro ragazzi di Manchester sono tutto questo e molto di più.…

Darwin Deez: Darwin Deez

Darwin Deez: Darwin Deez

di masturbatio | DeRango™: 6,00

Se vi capita d’imbattervi in uno spilungone sottile come un chiodo che pare uscito da un telefilm serie-b anni 70’: capelli ricci scurissimi, unti e tenuti a bada con una sottile fascetta di poliestere bianca, baffi scompigliati e imponenti sopracciglia sormontanti due occhioni nocciola, non spaventatevi troppo (anche se ne…

Church Of The Very Bright Lights: Gang Crimes

Church Of The Very Bright Lights: Gang Crimes

di masturbatio | DeRango™: 0,00

I Church Of The Very Bright Lights, a parte il nome tra i più brutti della storia, ci propongono una riuscita fusione fra sadcore e dream. C'è da dire che il suddetto debutto autoprodotto è niente male. Il terzetto di Calgary punta sulla sintesi melodica e riesce nell'intento di costruirsi…

Blonde Redhead: Penny Sparkle

Blonde Redhead: Penny Sparkle

di masturbatio | DeRango™: 5,51

Quando ero bambino, un giorno mio fratello portò a casa un disco che fece della musica la mia passione, il mio bene più grande. A dieci anni grazie a lui ascoltavo Nirvana, Foo Fighters, Placebo e tante altre rock band di cui non mi ricordo. Non ci volle molto perché…

Takka Takka: Migration

Takka Takka: Migration

di masturbatio | DeRango™: 9,76

Com’è commovente autocelebrarsi quando si incappa in un’ottima band. E’ questo il caso dei Takka Takka. Se qualcuno volesse sentire con le proprie appendici auricolari quanto sia difficile di questi tempi creare un disco d’impronta rock, lento e misurato, profondo e minimale, si accomodi, la piazza non offre di meglio.…

Surfer Blood: Astro Coast

Surfer Blood: Astro Coast

di masturbatio | DeRango™: 24,44

“Astro Coast” ha il sapore della salsedine di stabilimento. Goliardico come una scopata notturna sulla spiaggia con una tizia che hai conosciuto un’ora prima ad una festa (cosa che mi capita spesso). I Surfer Blood sono il fermo immagine di migliaia di roventi cortili della Florida con annesse piscine, dove…

The 1900s: Return Of The Century

The 1900s: Return Of The Century

di masturbatio | DeRango™: -0,96

“Return Of Century” è un buon disco pop. Potrei chiudere qua la mia recensione, in effetti non c’è molto da aggiungere a quello che è un album piacevole e leggero. Corre via veloce questa seconda uscita dei 1900s (da non confondere con i rockers di Glasgow 1990s) e fin dal…

A Weather: Everyday Baloons

A Weather: Everyday Baloons

di masturbatio | DeRango™: 6,01

You once were a dish sponge. Now you clean tiles. In the bathroom where sponges go to die and I'm not water-tight, any more, but I'm pushing off from the shore. Tilt my head back for the bleeding, make your hands hardy for the holding of mine. I stood up…

Girls: Broken Dreams Club EP

Girls: Broken Dreams Club EP

di masturbatio | DeRango™: 0,00

Perplessità, questo suscitano in me i Girls. La critica ha osannato il loro debutto lo scorso anno, lasciandomi sconcertato di fronte a quello che era un album davvero mediocre, dominato da un fiacco rock'n roll. Non ho sinceramente capito cosa ci trovi chi apprezza questa band. Grazie al cielo questo…

The Futureheads: The Chaos

The Futureheads: The Chaos

di masturbatio | DeRango™: 0,45

Il punk è morto? Se lo chiedete ai Futureheads vi risponderanno che è anche sepolto. Non per questo bisogna lasciare la voglia di divertirsi insieme alle chitarre nelle custodie. Ce ne vuole a scoprire una band al quarto album, specie se si chiama Futureheads, ma dal debutto a quanto pare…