Sto caricando...

Slipknot
Iowa

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Uno dei rischi più comuni in cui può incappare una giovane band reduce da un esordio folgorante ed in grado di far gridare al miracolo con il debut album, è quello di fallire clamorosamente al ritorno sulle scene con il nuovo disco. Troppo grande la responsabilità, troppo grande l’attesa dei fan, troppo pressante l’attenzione dei critici, appostati al varco e pronti a sottolineare anche il minimo calo di tono, ma soprattutto troppo grande la paura di non riuscire a compiere un’altra volta il miracolo. A questo punto la differenza, è matematico, la fanno due cose: la determinazione e l’ intelligenza.

Fughiamo subito ogni dubbio: gli Slipknot sono nove ragazzi tanto determinati quanto intelligenti. Ecco quindi compiersi una seconda volta il miracolo: “Iowa” non solo bissa tutto quello che, di positivo, era stato fatto con il fantastico album di debutto, ma grazie all’acquisita maturità artistica dei sei musicisti risulta arricchito di sfumature, echi, suggestioni, che latitavano nel comunque ottimo “Slipknot” . Gli Slipknot hanno pensato bene di prendersi due lunghi anni di tempo, hanno studiato cosa andava e cosa non andava, hanno suonato dal vivo, hanno imparato molto e quando sono stati convinti al 100% di poter veramente superare se stessi, sono entrati in studio. Il risultato è tangibile: un lavoro estremamente razionale nella sua irrazionalità, preciso come un orologio svizzero nonostante il sound della band sia destinato inevitabilmente a far perdere l’orientamento all’ ascoltatore, con il suo accavallarsi di punk, metal, hardcore, hip hop, musica tribale e death della miglior specie, sempre fusi con armonica perfezione anche in un contesto in cui chiunque lo avrebbe considerato fuoriluogo. Un lavoro folle, deviato, malato, ma maledettamente intelligente. Proprio come gli Slipknot.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Trenta commenti su QuarantaSei

Masahiro
Masahiro
Opera:
Recensione:
sa morte niedda
sa morte niedda
Opera:
Recensione:
Oddio!!! Ma è una mania o che cazzo? Ma sapete che è reato?


ajejebrazorf
ajejebrazorf
Opera:
Recensione:
11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 111111111


ajejebrazorf
ajejebrazorf
Opera:
Recensione:
11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 11111111111111111111111111111111111 1111111111111


MaledettaPrimavera
MaledettaPrimavera
Opera:
Recensione:
Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
BBBBBBBBBBAAAAAAAAAAAAAAAAASSSSSSSS SSSSSSSSSSTTTTTTTTTTTTTTAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
BBBBBBBBBBBBBBAAAAAAAAAAAAASSSSSSSS SSSSSSSTTTTTTTTTTTTTTTTTTAAAAAAAAAA AAAA CON LE RECENSIONI COPIATE


Fidia
Fidia
Opera:
Recensione:
Mi accodo ai giudizi già espressi


geenoo
geenoo
Opera:
Recensione:
ECCOCI QUA. IERI SERA A MEZZANOTTE IL COMITATO BCSD SI E' RIUNITO ED HA VOTATO PER LA TUA INCLUSIONE NELLA SUA LISTA NERA. QUESTO E' IL GIUDIZIO DELL'ASSEMBLEA TUTTA: COPIOOOONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE EEE!!!!!!!!!


killgod
killgod
Opera:
Recensione:
Cmq ha anche sostituito 4 ragazzi con nove vorrei dire....l'ha copiata proprio bene col copia e incolla.!! VAFFANCULO


mikornr
mikornr
Opera:
Recensione:
4 ragazzi mentalmente instabili senza un briciola di intelligenza che fanno musica...Il risultato è SLIP KNOT. La band che passerà alla storia come la più sopravvalutata del decennio.


Surferkangaroo
Surferkangaroo
Opera:
Recensione:
BRAVISSSSSSSSIMO!


mista
mista
Opera:
Recensione:
questa recensione ci imostra come quando si parla di musica si possa tranquillamente sparare quattro cazzate ben condite del tutto fungibili e dare pure la parvenza di essere intenditori. Riflettete Debaseriani...riflettete...


ICON
ICON
Opera:
Recensione:
Bravo! e bel disco!


Stinger
Stinger
Opera:
Recensione:
Una delle migliori recensioni....consigliatissima!!


Anonimo
Anonimo
Opera:
Recensione:
ma avete rotto il cazzo con sti slipnot di merda... BASTA!!!!! non se ne può più!!!!


killgod
killgod
Opera:
Recensione:
Harry poser ma perchè non rispondi postando una risposta? te la fai addosso?


LoneSwordsman
LoneSwordsman
Opera:
Recensione:
DeGeneri: Alternative Punkrock Techno Experimental Hip-Hop Rap R&B Nu-Metal Non Classificabile Hardcore New School Death metal Thrash Metal Crossover Sperimentale
cazzo poliedrici stì slipknot... sarà per questo che ce ne sono 286.3 recensioni? ora gente niente da ridire sui gusti ma ste cose l'abbiamo già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite, già sentite... cazzo mi romperei i coglioni anche se ne facessero altrettante per i degeneri che piacciono a me... ma questa è una specie di utopia no?!?


LoneSwordsman
LoneSwordsman
Opera:
Recensione:
cmq questo procedimento sembra diventato uno dei pochi per ricevere vagonate di commenti... non importa di che natura... secondo me ragazzi sottovalutiamo la megalomania nichilista. come disse beppe grillo, facciamo come avrebbero dovuto fare i g8ttini a genova... migliaia di forze armate per la sicurezza?? noi sciopero, tutti al mare


Senmayan
Senmayan
Opera:
Recensione:
stanno rompendo il cazzo questo copioni del cazzo, succhiatori del cazzo, rottura di coglioni e triche baldracche! ci vuole un'epurazione!


RegularJoan
RegularJoan
Opera:
Recensione:
Judge Yourself



Blessed be the blades
Blessed be the sighs
Dionysus against the crucified

Blessed be the blades
Blessed be the sighs
Dionysus against the crucified

Find your truth
Face your truth
Speak your truth
And be your truth

Find your truth
Face your truth
Speak your truth
And be your truth

Clean your flesh and mock your fears
The brightest sun is the purest gun

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Blessed be the blades
Blessed be the sighs
Dionysus against the crucified

Blessed be the blades
Blessed be the sighs
Dionysus against the crucified

Find your truth
Face your truth
Speak your truth
And be your truth

Find your truth
Face your truth
Speak your truth
And be your truth

Clean your flesh and mock your fears
The brightest sun is the purest gun

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Kiss your wounds and mock your fears
The brightest sun is the purest gun

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself

Heal yourself
Hurt yourself
Judge yourself


Fidia
Fidia
Opera:
Recensione:
ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù ma vaffancù


sir headly
sir headly
Opera:
Recensione:
ma dove cazzo li senti i ritmi tribali, il punk e il folk...


Masahiro
Masahiro
Opera:
Recensione:
MA dove cazzo la sente la musica, boh


metalmaniac
metalmaniac
Opera:
Recensione:
noooooooooooooooooooooooooooooooooo oooooooooo!!!!!!


MaledettaPrimavera
MaledettaPrimavera
Opera:
Recensione:
congratulazioni!!!! Sei stato nominato caso umano numero 38. Per la lista completa, visiona la recensione "tradimento" di fabri fibra.


Viva Lì
Viva Lì
Opera:
Recensione:
Non conosco gli Slipknot, ma caro il mio Harry Poser (evidente storpiatura di Harry Potter o solamente nick allegro e simpatico?), mi viene da chiedere: ma perchè nei de-generi hai optato per quasi tutti i generi musicali compreso "Non classificabile". Cioè, in definitiva, questi che musica fanno? Recensione corta ma, se vogliamo, pure passabile.


CoolOras
CoolOras
Opera:
Recensione:
Recensione corta ma, se vogliamo, pure copiata di sana pianta.


Decapitator666
Decapitator666
Opera:
Recensione:
Grande disco ancora più violento dell' omonimo debutto. Il loro album migliore a mio parere! 4,5/5


bepperock
bepperock
Opera:
Recensione:
mi associo: 9 coglioni tra cui: un ex-cantante dello zecchino d'oro, un mezzo chitarrista (2 chitarristi che valgono mezzo), un batterista, 3 ballerini (tra cui raffaella carrà), un bassista di cui nessuno conosce l identita...direi una line-up perfetta


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Iowa è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link