dsalva e i suoi commenti

Opera: | Recensione: |
Personalmente trovo sia il disco più debole assieme a Blaze of Glory, anche se debolezza per debolezza una stellina in più a JJ non la faccio mancare mai
BËL (00)
BRÜ (00)

DavidWillpower: Ciao "dsalva" :) !....No, non credo sia il più debole. Per me "Blaze" e "Laughter and lust" sono tra i migliori (meglio di "Body and soul" e "Big world", ma anche di "look sharp" e "i'm the man", ma direi anche di "volume IV"). E ad essere sincero amo di più questi album anche di "heaven and hell" e "synphony 1" (che comunque sono grandi). Sarà perchè JJ l'ho conosciuto proprio con "Laughter and lust"...comunque anche JJ stesso reputa "Blaze" " e "Laughter" tra le sue cose migliori. Poi "de gustibus"!!! ciao a presto e grazie dell'apprezzamento alla recensione :)!
dsalva: Grazie a te
Opera: | Recensione: |
Bel disco, spartiacque tra il passato prossimo e il futuro. 3 facciate al prezzo di 2 con artwork e inlay davvero incredibili....ancora una volta un vinile dal suono perfetto
BËL (00)
BRÜ (00)

DavidWillpower: Mai avuto il vinile degli album di Joe. Dici davvero che vale la pena? Sono un pò a secco su questo campo del vinile. Cosa cambia rispetto il cd? E' davvero così migliore il suono ????
dsalva: dipende, trovo il suono del disco generalmente sempre piu' "caldo " rispetto al cd. Sopratutto i primi cd i famosi aad suonano davvero male, suono piatto, freddo.....fatico anche a sopportare i rimasterizzati, a volte sembrano altri dischi rispetto gli originali in vinile. Il suono del vinile mi pare piu' corposo, piu' definito.....
dsalva: ....io preferisco il vinile, ma ho una certa eta' , sono un nostalgico e sono ormai abituato da decenni al suono del mio Hi-fi fine anni 70, capirai!!
Opera: | Recensione: |
Disco al pari di Nigh & Day, se non superiore come atmosfere e arrangiamenti. Nota. Il vinile originale suona da Dio, suono perfetto!
BËL (01)
BRÜ (00)

DavidWillpower: Per me le canzoni di "Night and day" sono decisamente superiori, ma è solo un gusto personale :). Comunque sempre un grande JJ !!
Opera: | Recensione: |
Manca a tutti l'Enzo. La sua ironia e il suo modo di fare satira cantando ora come ora sono un vuoto incolmabile.....
BËL (00)
BRÜ (00)

Opera: | Recensione: |
Nessun commento, continua cosi'!!
BËL (00)
BRÜ (00)

Mr Wolf: Grazie dsalva.
Opera: | Recensione: |
Hai buttato secondo me qualche esagerazione di troppo, compreso il fatto che questo disco non abbia avuto quanto meritava. E te lo dice uno che adora il nostro uomo.
BËL (02)
BRÜ (00)

DavidWillpower: Mah :)! Tutto molto soggettivo. E' l'album di maggior successo di Joe Jackson, ma credo che meritasse (per il suo valore) molto più successo del comunque notevole riscontro commerciale e di critica che ha avuto. "L'ESAGERAZIONE" dipende sempre dai punto di vista. Per molti non è esagerato mettere "Sgt. Peppers" e "Ok Computer" come i migliori album della storia della musica, per me invece quello è un giudizio esagerato, il mio invece è "normale", perchè secondo il mio "soggettivo" parere (ma tutti i pareri sono soggettivi) questo album è migliore di qualsiasi altro prodotto. Quando sentirò un disco migliore magari cambierò parere e non lo metterò più al primo posto della mia "personale" classifica. Tu avrai i tuoi preferiti, io ho i miei, per te è esagerato il mio parere su "Night and day", per me sarà esagerato il tuo parere su altri lavori che ritieni migliori di "Night and day". Il mondo è bello perchè è vario.
dsalva: Ovvio.....5 stelle anche per me, ma ripeto mi pare tu abbia troppo enfatizzato il lavoro . Questo è il mio personalissimo pensiero e niente di negativo
nix: concordo con dsalva. Come lui, anch'io in quel lontano '83 c'ero (avevo 18 anni) e ricordo che il disco ebbe una notevole risonanza, Night and Day si ballava in tutte le discoteche alternative, le radio lo diffondevano senza avarizia e le riviste del settore parlavano di Joe Jackson come di uno dei grandi fenomeni degli anni '80. Tutto sommato, quindi, non mi pare che sia un opera sottovaluatata. L'impressione, probabilmente, deriva dal fatto che Joe Jackson è uno di quegli artisti scomparsi dalla grande ribalta perlomeno dai primi anni '90 (nonostante continui a fare musica e incidere dischi (mi dicono anche buoni). Non saprei il motivo, ma è letteralmente scomparso. Va' a sapere le sue storie.
Sono pure daccordo con dsalva che la tua recensione, DavidWillpower, contenga alcuni giudizi un tantino esagerati.
Detto questo, Night And Day rimane un capolavoro del pop dotato di una freschezza incredibile, forse pure ancora intatta. Non ho il coraggio di risentirlo perché temo un attacco di malinconia.
Bello che tu lo abbia ripescato, bello rileggere di Joe Jackson.
dsalva: JJ lo seguo dai miei 16 anni che coincidono con i suoi esordi......piuttosto punk, poi post punk e new wave agli esordi, poi il trasloco a New York e il cambio di sonorita'che hanno partorito 2 capolavori che sono questo e Body and soul......poi 2 colonne sonore di cui una di musica classica, e in mezzo un Big World (si veda la mia recensione) atipico ma gia' sbilanciato verso un pop di qualita'. Fino al 1994 con lo stupendo Night Music (nell'occasione di quel tour l'ho visto per la prima volta dal vivo). Sparito?....direi di no, alcuni dischi dal vivo (il nostro live da il meglio sicuramente) e nel 2000 uno stupefacente Night & Day II, e a seguire ottimi dischi fino al bellissimo Fool di quest'anno (visto dal vivo questo inverno, ancora tanta roba!!!). Bisogna prenderlo per come e', eclettico, mai ripetitivo e continuo ricercatore di sonorita'....piaccia o meno un grandissimo artista!
DavidWillpower: Caro "Nix", come sempre la valutazione artistica di un musicista va di pari passo con il suo successo commerciale. Joe Jackson negli anni '80 è stato "grande" a livello di vendite e quindi è stato anche uno dei "grandi" artisti degli anni '80. Se avesse venduto più dei Beatles sarebbe stato "il più grande artista pop", ma non lo è stato perchè non ha venduto quanto i Beatles. Quindi, che dire?...Questa mi sembra "sottovalutazione artistica". Non si può giudicare un'artista per le sue vendite, lo si giudica per la bellezza della musica, che spesso non va di pari passo con le vendite
In: II & III di luludia
Opera: | Recensione: |
Che gran luogo il DeBaser...ogni giorno ne impari delle nuove....
BËL (02)
BRÜ (00)

luludia: concordo...ho conosciuto tanta musica grazie a questo posto...
sfascia carrozze: Ma anche tante belle DePersone.
#forse
dsalva: Ma senza forse
luludia: quasi, forse, quantunque, comunque, perdinci....ma tutti questi momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... ahahah... Blade Runner (ITA) - Io ne ho viste cose
Opera: | Recensione: |
Bello....bella la recensione e bello il disco.
BËL (00)
BRÜ (00)

Mr Wolf: Grazie dsalva.
Opera: | Recensione: |
Bella per aver ricordato raistereonotte....io mettevo la c90 e quello che veniva veniva, ma mai nulla da buttare via. E se invece che per la carica soporifera, il vinile ti faceva dormire per quanto ti emanasse serenità?
Ingeneroso per un disco vicino alla perfezione
BËL (02)
BRÜ (00)

harlequin: Un disco vicino alla perfezione e gli metti solo due stelle?
dsalva: Infatti 4 all'opera e 2 alla rece
Tucidide: Ahahaha. È vero sono un ingeneroso, ed è forse il minore dei miei difetti...
dsalva: Beh, complimentoni
In: Lio di Almotasim
Opera: | Recensione: |
Mah, hai raschiato davvero nei testi?....la facevo più aggressiva. Comunque niente male la bimba!!
BËL (01)
BRÜ (00)

Almotasim : Eh, raschiato sì. Scovando perle di "saggezza". Cosa non gli han messo in bocca, poverina, quegli anzianotti libertini. Testacci loro... Grazie del passaggio, Dsalva.