Sto caricando...

Miglior regista Americana di sempre secondo DeBaser.

Qui sotto c'è la classifica "Miglior regista Americana di sempre" secondo gli utenti di DeBaser. Se vuoi partecipare anche tu, accedi a mioDeB e prepara la tua classifica dello stesso tipo!

Orson Welles
L'infernale Welles. [Claypool]
Stanley Kubrick
I suoi film ti prendono fino all'angolo remoto dell'inconscio. Restano dentro di noi per sempre. [Deep-Frenk]
Martin Scorsese
Il miglior regista degli ultimi 30/40 anni! Se non è il migliore comunque sale sul podio tranquillamente. [Robles]
David Griffiths
La storia, se non fosse stato per lui, ora ci sarebbe una sola inquadratura nel cinema. [Felo]
Billy Wilder
Uno dei registi più poliedrici e completi della storia. Viale del tramonto per me è uno dei 20 film più belli di tutti i tempi. Solo applausi per il vecchio Bil. [Pasta&fagioli]
Steven Spielberg
Probabilmente il regista più sopravvalutato di sempre. [Hellring]
Quentin Tarantino
Figlio di puttana dobbiamo togliere la macchina dalla strada, gli sbirri tendono a notare cose tipo guidare una macchina inzuppata di sangue. [Hellring]
Frank Capra
Il regista preferito di Sgarbi. Scontata, ma non ho resistito. [Il Tarantiniano]
Francis Ford Coppola
Il padrino + Il padrino - parte 2 + Apocalypse Now = 5 a vita. [senzanome]
Brian De Palma
Berlinboy85, io resto perplesso: ma come, un professore colto come te, da quel che vedo su debaser da oltre 2 anni, ancora neanche uno sputo di recensione? Potresti iniziare proprio con uno dei film che citi, per condividere con noi tutti che non sappiamo un cazzo di nulla le tue… [Fredo_]
David Lynch
Kubrick di 2001 disse che se qualcuno l'aveva capito lui aveva fallito. La stessa cosa si può dire di molte cose di Lynch: in "Inland Empire", per esempio, non c'è nulla da capire, è solo esperienza estetica e in quanto tale va valutata (a seconda delle diverse sensibilità). In genere… [cptgaio]
Robert Zemeckis
bravo regista, ma troppo altalenante; alterna grandi film (Forrest Gump,Roger Rabbit) ad altri mediocri, se non proprio brutti. I due film sopraccitati però sono dei capolavori. [hjhhjij]
Richard Kelly
Sicuramente uno dei migliori registi emergenti, per quanto mi riguarda il migliore. [teenagelobotomy]
Woody Allen
Quand'ero piccolo i miei genitori hanno cambiato casa una decina di volte. Ma io sono sempre riuscito a trovarli. [rupertsciamenna]
Clint Eastwood
Fate molto male a ridere. Al mio mulo non piace la gente che ride: ha subito l'impressione che si rida di lui. Ma se mi promettete di chiedergli scusa, con un paio di calci in bocca ve la caverete... [tia]
John Cassavetes
Ha girato almeno 3 capolavori. Regista magnifico, scrittore pazzesco, bravo pure come attore. Come dargli meno di 5? [Pasta&fagioli]
Abel Ferrara
Come uccidono gli italiani - Fratelli - Abel Ferrara YouTube video non trovato LeVs58xaBI4 YouTube video non trovato DJwVg682X58 King of New York - Servizio in camera figli di puttana!! [teenagelobotomy]
Christopher Nolan
Uno dei pochi, veri orgogli del cinema americano dei nostri giorni [Tragopano]
Terry Gilliam
Folle, visionario, sottovalutato [Frankie89]
Buster Keaton
Quando si parla di comicità in pantomima, a tutti viene in mente Chaplin. Lui non era né la sua copia, né la sua ombra. E non era neanche da meno... [Dragonstar]
Elia Kazan
Avete notato il tributo offerto da Pedro Almodovar a Elia Kazan nel celeberrimo "Tutto su mia madre" durante la scena delle prove di una rappresentazione teatrale intitolata "Un tranvia llamado deseo"? Avete notato il medesimo tributo in una puntata di "Sabrina vita da strega"? Si, lo so, dalle stelle alle… [di più]
Joel & Ethan Coen
Davvero forti. Autori di storie spesso originali, interessanti. IL GRANDE LEBOWSKI il loro capolavoro assoluto. poco sotto più o meno a pari merito: CROCEVIA PER LA MORTE, FARGO, L'UOMO CHE NON C'ERA. Il film più coeniano in assoluto è però BARTON FINK. [Cialtronius]
Sam Peckinpah
Un genio contemplativo e brutale, cinico e letterario, antiretorico e romanticamente violento. [mil]
John Ford
Cioè... non per dire, ma ZERO recensioni??! [teenagelobotomy]
Frank Darabont
La raccolta "Stagioni diverse" di Stephen King si compone di 4 racconti, ciascuno ambientato in una diversa stagione dell'anno, associando ad ognuna di esse un opportuno racconto in senso metaforico. Le stagioni sono "diverse" per scelta stessa dello scrittore, ma una di esse invece fu concepita come una stagione "del… [di più]
Don Siegel
Qualcosa di più del semplice film d'ambientazione carceraria. Tutto il calvario che il vecchio Don Siegel racconta dal primo all'ultimo fotogramma, non ha la fretta di arrivare all'evasione del titolo, perlopiù concentrandosi sul tratteggio del realmente esistito Frank Morris, sul disegno psicologico di questi e il suo relazionarsi con l'ambiente… [di più]
Tim Burton
Ingenuo? Ripetitivo? Darkettone? Sicuramente, fattostà che quest'uomo ha diretto "Edward mani di forbice", uno dei film più emozionanti che io abbia visto, nonchè ideato "The Nightmare Before Christmas", uno dei picchi più alti della storia dell'animazione. Spero che quella indicibile stronzata di "Alice in Wonderland" sia solo un neo sporadico. [Tragopano]
David Fincher
Concordo con chi lo trova sopravvalutato. Non riesco a considerare i suoi film dei capolavori, nemmeno Seven. Certo è un bravo regista, ha all'attivo un bellissimo thriller (Seven, appunto) e altri 2-3 buoni-ottimi film però tutto questo genio mi sfugge sinceramente. [hjhhjij]
Herschell Gordon Lewis
Il più grande regista Splatter. [Felo]
Robert Altman
..non scherza un cazzo..America Oggi ne è la prova.. [j&r]
Ron Howard
Dovrei mandarlo all'inferno per "Il Codice Da Vinci". Ma "A Beautiful Mind" e "Frost-Nixon" mi costringono a dargli il Purgatorio. [Rax]
James Cameron
Complessivamente un buon regista, che ricorderò sempre per Aliens ed i due Terminator. [World SBK Fan]
Darren Aronofsky
tanto, troppo, troppo rumore per nulla. Si è perso dopo appena un film. Sopravvalutato e inutilmente idolatrato. [nes]
Victor Fleming
Nel mondo della cinefilia esistono della razze ancora peggiori dei critici cinematografici, e sono i passatisti!!! Coloro che se gli parli male di un film degli anni 40 ti sputano in un occhio e dicono che non capisci nulla di cinema. Per molte persone i film di una volta sono… [di più]
Oliver Stone
Un pò di segni li ha indiscutibilmente lasciati. "Platoon", "4 luglio", "JFK". Non lo annovero tra i giganti, ma se qualche Oscar l'ha vinto, non sarà proprio l'ultimo dei pistola. [dosankos]
Howard Hawks
Il classico per eccellenza del cinema hollywoodiano e americano. L'eccezione alla regola che vuole eclettismo sinonimo di mediocrità: Hawks ha fatto di tutto – film di gangster, noir, bellici, western e soprattutto commedie –, ovunque ha raggiunto livelli eccelsi. Uno stile di regia intelligente e impeccabile, una manciata di tematiche… [jackskellington]
Mel Brooks
"Ma questo è un malocchio!" [Claypool]

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.