pier_paolo_farina e le TrecentoSessantaSei recensioni che ha scritto

Copertina di Joe Bonamassa: Blues Deluxe

Joe Bonamassa: Blues Deluxe

di pier_paolo_farina 26 set 21 DeRango™: 23,20

Bonamassa è un devoto; del blues, soprattutto. Dopo un primo ed un secondo album decisamente rock blues, ovvero l’esordio “A New Day Yesterday” per metà riempito di cover, seguito dall’eccellente “So It’s Like That” assemblato con tutte sue composizioni originali tranne una, eccolo qui nel terzo lavoro (anno 2003) intento a coverizzare roba per lo più anni cinquanta e sessanta. Preciso e nerd com’è, per ognuna delle nove cover presenti si premura di indicare, nelle note dell’album, il disco che la contiene e dal quale ha tratto ispirazione… Senza ritegno e senza timore. di più

Copertina di Joe Bonamassa: A New Day Yesterday

Joe Bonamassa: A New Day Yesterday

di pier_paolo_farina 25 set 21 DeRango™: 42,45

Bonamassa è un invasato, posseduto com’è da una passione musicale e specificatamente chitarristica che gli dona infinita energia. Smanetta su tutti i modelli di sei corde acustiche ed elettriche, queste ultime attaccate a tutti i tipi di amplificatori possibili. Oggi ne possiede personalmente più o meno 400 + 400, e quando esse riposano nel fodero ed essi se ne stanno quiescenti, si trovano tutti nella sua casa-museo vicino Los Angeles che si chiama Bona-seum… Un vero nerd! di più

Copertina di Outlaws: Dixie Highway

Outlaws: Dixie Highway

di pier_paolo_farina 18 set 21 DeRango™: 18,00

Dal 1994, anno del nono album “Diablo Canjon”, a questo “Dixie Highway” che è dell’anno scorso 2020, succedono le seguenti cose a riguardo degli Outlaws: di più

Copertina di Outlaws: Diablo Canyon

Outlaws: Diablo Canyon

di pier_paolo_farina 14 set 21 DeRango™: 12,00

Finalmente, dopo otto anni di assenza dal mercato discografico, il chitarrista ed anima del gruppo Hughie Thomasson nel 1994 rimette insieme i cocci di questa formazione southern rock della Florida, trovando tre compagni nuovi di zecca e qualche illustre collega ed amico qua e là disponibile per un’ospitata (Gary Rossington e Billy Powell dei Lynyrd Skynyrd, per esempio). A investire su questo ritorno, sparite all’orizzonte le multinazionali del disco che fino agli anni ottanta avevano investito sulla band, è ora l’attivissimo Mike Varney, onnipresente scopritore e spingitore di bravi chitarristi di ogni genere, dal metal in giù. Il budget è… di più

Copertina di Outlaws: Soldiers Of Fortune

Outlaws: Soldiers Of Fortune

di pier_paolo_farina 12 set 21 DeRango™: 6,00

Parte l’album e subito siamo avvolti da sequenze di percussioni elettroniche e da campanellosi pianoforti generati da una tastiera digitale: Yamaha DX7 sicuramente, dato che siamo nel 1986 e tutti allora accorrevano a suonare quella specie di stato dell’arte dei sintetizzatori. Ma la domanda è: che ci azzecca l’elettronica con gli Outlaws, gloriosa banda southern rock piena di focose chitarre elettriche e fumanti amplificatori? Poco e niente… l’unica cosa che pone il marchio del gruppo su questa prima canzone è la riconoscibilissima voce del chitarrista e fondatore Hughie Thomasson, sempre accorata e un poco afona. di più

Copertina di Outlaws: Los Hombres Malo

Outlaws: Los Hombres Malo

di pier_paolo_farina 7 set 21 DeRango™: 12,00

Imperano gli anni ottanta ed anche i “sudisti” Outlaws da Tampa, Florida, in questa loro settima uscita del 1982 cedono sensibilmente alla tendenza hard&heavy che a quel tempo pervade il rock, come reazione al fatto di esser stato messo alle strette prima dalla Disco, coi suoi falsetti e la sua cassa in quattro, e poi dalla New Wave, coi suoi sintetizzatori e le sue ritmiche rigide. di più

Copertina di Outlaws: In The Eye Of The Storm

Outlaws: In The Eye Of The Storm

di pier_paolo_farina 3 set 21 DeRango™: 6,00

E’ questo un discreto lavoro di rock sudista da parte di questi veterani (la band ancora esiste, pubblica nuovi brani e dà concerti). Di sicuro non paragonabile ai tre album d’esordio, nettamente i migliori, ma opera fra le più riuscite delle restanti (fino ad oggi) otto. di più

Copertina di Outlaws: Ghost riders

Outlaws: Ghost riders

di pier_paolo_farina 29 ago 21 DeRango™: 12,86

La Gibson Les Paul Standard sfumata sunburst (proprio lo strumento sfoggiato abitualmente da uno dei loro chitarristi, e precisamente Freddie Salem, rifulge dalla copertina in tutte le sue fascinose forme e lucidature, inserita com’è in uno spazio astrale un po’ naif e tamarro mentre che si appresta a un improbabile rendez vouz galattico col teschio di un bighorn, assurto a simbolo di questa formazione della Florida sin dall’album d’esordio e destinato a fare capolino un po’ in tutte le loro copertine. di più

Copertina di Outlaws: Playin' To Win

Outlaws: Playin' To Win

di pier_paolo_farina 25 ago 21 DeRango™: 6,86

Dopo i primi tre lavori di studio tutti notevoli, sicuramente i migliori di carriera e suggellati dal quarto album dal vivo a raccoglierne i momenti più riusciti speziandoli con l’energia del palco, gli Outlaws cambiano strategia e fanno uscire nel 1978 quest’opera che suona piuttosto diversa, purtroppo in peggio, da quanto fatto precedentemente. di più

Copertina di Outlaws: Bring It Back Alive

Outlaws: Bring It Back Alive

di pier_paolo_farina 22 ago 21 DeRango™: 12,00

DATE IL BENVENUTO ALL'ARMATA DI CHITARRE DELLA FLORIDA: OUTLAWS!!!” è la bombastica introduzione al pubblico urlata dall’organizzatore del concerto, immortalata all’inizio di questo poderoso album dal vivo della formazione southern rock in questione. di più