Sto caricando...

Raskolnikov1789 la sua scheda

DeRango: 0,59   DeEtà™: 615 giorni  

Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.

(E. Montale, Non chiederci la parola).

Saluta con gioia!

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

I saluti che quest'utente ha voluto ricevere

CosmicJocker
Bello il tuo nuovo avatar, che poi quando è nei commenti ed e piccolino l'ho scambiato per una bottiglia di whisky con l'etichetta..

Raskolnikov1789: Apparenza decisamente gradita! Inforcando gli occhiali, si tratta del buon Raskol’nikov in un qualche chiostro di Francia, mentre maneggia chissà quale libriccino
TataOgg
Ciao Fëdor, ho visto il film... In autobus mezzo addormentata. Era tra le proposte "a bordo".. ma l'ho visto in inglese (ehm ehm) inoltre penso di doverlo rivedere con meno sonno e stanchezza. Non ho capito bene i discorsi della festa alla casa e penso sia indispensabile per capire le scene successive, é così? Molto triste, soprattutto all'inizio.

Raskolnikov1789: Il film è complesso, effettivamente quella scena fornisce una razionalizzazione. A prescindere dal comprendere appieno lo svolgimento, a distanza di tempo mi ha lasciato un profondissimo senso di malinconia, colpendo non tanto la 'testa', ma 'quella sfera' che difficilmente risulta esprimibile con la ragione. All'inizio si sente il grattare di lui, che poi comprenderemo soltanto successivamente.. Dei rumori che trafiggono. Una seconda visione mi ha svelato, riavvolgendo il filo, tantissimi dettagli. Eppoi, il senso della perdita, dell'attesa, del 'mai più', di un destino che si abbatte su di noi e che percorriamo in loop, della nostra piccolezza in un mare di incomprensibilità. Rigiro una bellissima pagina che, a prescindere dalle mie elucubrazioni, mi pare cogliere l'anima del film. Un caro saluto! Recensione: "A Ghost Story" | IL BUIO IN SALA
TataOgg: Quel grattare è molto doloroso. Si potrebbe impazzire a non poter sapere una cosa così...... avrei fatto lo stesso, per secoli.
Lo riguarderò. Grazie
Dislocation
A 'sto punto, vista l'esiguità dei tuoi scritti e, contestualmente, la natura della sostanza di cui si cibano, passo, in colpevole DeRitardo, a, senz'altr'ostacolo frapponendo, deliberatamente DeAmarti.

Raskolnikov1789: La ringrazio per l’onore riservatomi e contraccambio immediatamente! Con riguardo ai miei soporiferi scritti, elucubrazioni, ahimè, fuori moda di un liberale fuori tempo massimo.
Dislocation: Il tempo preoccupa quand'è minimo.
Però ti ricambio i saluti, questi, però, da un libertario fuori tempo, tout court.
Senza contare che, nella certezza che quel tempo ancor non sia stato, dispero che ci sia più nell'arco di quel che mi resta da inspirare/espirare.
Farnaby
Ho ricambiato il tuo DeAmore...ciao.

Raskolnikov1789: Ciao ed al prossimo incrocio internautico!
Falloppio
Revolucion

CosmicJocker
Temevo mi avessi scambiato per Porfirij...

Raskolnikov1789: Certo che no, è il mio apprendere in notevole ritardo gli innumerevoli De-comandi! Gran conoscitore dell'animo umano Porfirij, ma gli inquisitori effettivamente mi ingenerano una certa inquietudine
P. S. Dopo la recensione, Maldoror ha fatto la sua comparsa nel mio comodino, aspettando il momento giusto