Sto caricando...

Dislocation e i suoi ascolti

Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 3: Queen

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al nono blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Quest'oggi illustriamo le fasi merdaiole di un altro gruppo che, differentemente da altri, abbracciò una vena più pop e sfacciatamente commerciale prima che molte altre band coeve facessero altrettanto, dimostrando,se non altro, un certo qual fiuto a livello, diremmo, commerciale. Che poi la voce eccezionale di Mercury abbia risollevato dalla fanghiglia brani spesso meno che mediocri è un discorso che già facemmo e rischiamo di annoiarci, ripetendolo.


Queen - Coming Soon


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 3: Queen

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al nono blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Quest'oggi illustriamo le fasi merdaiole di un altro gruppo che, differentemente da altri, abbracciò una vena più pop e sfacciatamente commerciale prima che molte altre band coeve facessero altrettanto, dimostrando,se non altro, un certo qual fiuto a livello, diremmo, commerciale. Che poi la voce eccezionale di Mercury abbia risollevato dalla fanghiglia brani spesso meno che mediocri è un discorso che già facemmo e rischiamo di annoiarci, ripetendolo.


Queen - Pain Is So Close To Pleasure


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 3: Queen

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al nono blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Quest'oggi illustriamo le fasi merdaiole di un altro gruppo che, differentemente da altri, abbracciò una vena più pop e sfacciatamente commerciale prima che molte altre band coeve facessero altrettanto, dimostrando,se non altro, un certo qual fiuto a livello, diremmo, commerciale. Che poi la voce eccezionale di Mercury abbia risollevato dalla fanghiglia brani spesso meno che mediocri è un discorso che già facemmo e rischiamo di annoiarci, ripetendolo.


Queen- Don't Lose Your Head


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 3: Queen

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al nono blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Quest'oggi illustriamo le fasi merdaiole di un altro gruppo che, differentemente da altri, abbracciò una vena più pop e sfacciatamente commerciale prima che molte altre band coeve facessero altrettanto, dimostrando,se non altro, un certo qual fiuto a livello, diremmo, commerciale. Che poi la voce eccezionale di Mercury abbia risollevato dalla fanghiglia brani spesso meno che mediocri è un discorso che già facemmo e rischiamo di annoiarci, ripetendolo.
Queen - The Invisible Man (Official Video)


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 2: Emerson, Lake & Palmer

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti all'ottavo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...



Emerson, Lake & Palmer - Change


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 2: Emerson, Lake & Palmer

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti all'ottavo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Emerson, Lake & Palmer - Give Me A Reason To Stay


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 2: Emerson, Lake & Palmer

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti all'ottavo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Emerson, Lake & Palmer - Taste of My Love


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 1: Genesis

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al settimo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Genesis - Never a time (1991)


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 1: Genesis

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al settimo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...



Genesis - Congo


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, SEZIONE ANGLOFONA, vol. 1: Genesis

(Deroga all'abituale rassegna d'italici ingegni, gruppi o solisti. Stavolta andiamo sull'angloparlante, insomma, su, vogliamo dirlo o no che non solo nello Stivale si portano a compimento in maniera indegna ed indecorosa carriere musicali che un tempo segnarono la strada a tutti?)

Amiche ed amici, benvenuti al settimo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, anglofoni che la Storia della Musica l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Genesis - Illegal Alien


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 6: Alan Sorrenti
(Deroga all'abituale ascolto di gruppi italici scaduti come il latte aperto il mese scorso, stavolta vi toccano alcuni distinti signori in veste solista...)

Amiche ed amici, benvenuti al sesto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Siamo all'obbrobrio, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario, siamo alle soglie del vomito...


l'ora del tramonto ALAN SORRENTI


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 6: Alan Sorrenti
(Deroga all'abituale ascolto di gruppi italici scaduti come il latte aperto il mese scorso, stavolta vi toccano alcuni distinti signori in veste solista...)

Amiche ed amici, benvenuti al sesto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Siamo all'obbrobrio, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario, siamo alle soglie del vomito...


Alan Sorrenti Un incontro in ascensore


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 6: Alan Sorrenti
(Deroga all'abituale ascolto di gruppi italici scaduti come il latte aperto il mese scorso, stavolta vi toccano alcuni distinti signori in veste solista...)

Amiche ed amici, benvenuti al sesto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Siamo all'obbrobrio, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario, siamo alle soglie del vomito...


Alan Sorrenti _ Non So Che Darei 1980


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 6: Alan Sorrenti
(Deroga all'abituale ascolto di gruppi italici scaduti come il latte aperto il mese scorso, stavolta vi toccano alcuni distinti signori in veste solista...)

Amiche ed amici, benvenuti al sesto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Siamo all'obbrobrio, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario, siamo alle soglie del vomito...


alan sorrenti - love fever


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 6: Alan Sorrenti
(Deroga all'abituale ascolto di gruppi italici scaduti come il latte aperto il mese scorso, stavolta vi toccano alcuni distinti signori in veste solista...)

Amiche ed amici, benvenuti al sesto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi, o artisti solisti, italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

Siamo all'obbrobrio, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario, siamo alle soglie del vomito...

Alan Sorrenti - Creature Celesti


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 5: Litfiba

Amiche ed amici, benvenuti al quinto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


litfiba Luna dark

Mi vergogno io per loro.


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 5: Litfiba

Amiche ed amici, benvenuti al quinto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...

07 Prendere o lasciare - Essere o sembrare - Litfiba


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 5: Litfiba

Amiche ed amici, benvenuti al quinto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Litfiba Mascherina


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 5: Litfiba

Amiche ed amici, benvenuti al quinto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


05 Piegami - Elettromabumba - Litfiba


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 4: Le Orme

Amiche ed amici, benvenuti al quarto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...



L'Indifferenza - Le Orme - Senza Più Fiducia Nella Gente...


Dislocation
Dislocation |
@[IlConte]
@[imasoulman]
@[macmaranza]
@[kyra1]

Visto che v'ha piaciato la versione originale postata dal Nobiluomo Reggiano, beccatevi un po' questa.... ci stanno Lennon, Eric Clapton, Keith Richards e Mitch Mitchell... vedete un po'...

John Lennon, Eric Clapton, Keith Richard and Mitch Mitchell - Yer Blues (Live)


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 4: Le Orme

Amiche ed amici, benvenuti al quarto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Facciamoci coraggio, abbiamo speso sangue, sudore e lacrime per New Trolls, PFM, Banco... tocca alle Orme....


Rubacuori - Le Orme - Album "Venerdì"... 1982...


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 4: Le Orme

Amiche ed amici, benvenuti al quarto blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Facciamoci coraggio, abbiamo speso sangue, sudore e lacrime per New Trolls, PFM, Banco... tocca alle Orme....

Le Orme - Dublino Addio 1990.wmv


Dislocation
Dislocation |
COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 3: Banco del Mutuo Soccorso

Amiche ed amici, benvenuti al terzo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...


Banco del Mutuo Soccorso - Lilliput


Dislocation
Dislocation |

COME SPUTTANARSI UNA CARRIERA, vol. 3: Banco del Mutuo Soccorso

Amiche ed amici, benvenuti al terzo blocco di un'amena rubrichetta che, vi avviso, va presa a dosi minime ed a stomaco vuoto. Ispirato da ottimi DeBaseriani con l'hobby di cacciarsi due dita in gola ogni tanto, eccomi a proporvi pochi e scelti ascolti riguardanti il lato disgustoso della produzione di alcuni gruppi italiani che la Storia della Musica italiana l'hanno fatta per davvero, offrendo, un tempo, musica di qualità e potenzialmente dall'afflato internazionale, per poi cadere nelle secche d'una discografia di bassissima lega tanto da renderli, perlopiù, irriconoscibili alle orecchie dei fans di un tempo.
Fiato alle fetide trombe, orsù...
Qui, forse, si tocca il fondo...



BMS - Notte Kamikaze