Bartleboom e Trenta editoriali che ha scritto

editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 8,15

I - Il Capo, la Tigre e il Pecoraio Calogero “Don Calò” Vizzini, importante esponente mafioso della provincia di Caltanisetta, impropriamente ricordato come il primo “Capo dei Capi”, muore nel 1954. Al suo funerale parteciparono importanti esponenti politici ed amministrativi della regione Sicilia e, in prima fila, il…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 3,00

Qualche mese fa decisi di fare qualche ricerca in vari blog e site di notizie, per vedere come va il mondo oggi nel suo assetto geopolitico. Trovai molte informazioni che difficilmente avrei saputo gestire se non avessi alle mie spalle una certa immagine, formata e mai completa, degli…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Ma vogliamo, o no, parlare un po'? Chi sei? Io sono quello che se la cava, sempre. Ti sorrido e entrambi sappiamo che me la sono cavata. Ma dai che mi conosci, io dico sempre la cosa giusta al momento giusto. Tu pensi A, quell'altro pensa B, io…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,07

Recensire, giudicare, analizzare, sezionare, in una parola "criticare" puo' apparire a molti come un mero esercizio di confutazione, affossamento o elogio iper realista. All'università, gli insegnamenti in tal senso affondano radici in quel sociologismo positivista di stampo marxista che separa e incanala i temi a seconda della loro…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 21,66

Di notte, in ospedale, non si riesce proprio a dormire. Il campanello suona in continuazione, le infermiere parlano ad alta voce per tenersi sveglie, c'è uno, nella stanza a fianco, che chiama la moglie perché vuole andare a casa. A te hanno dato una sedia su cui dormire…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Libertà by Zaireeka (10 gennaio 2014) Fra le tante vignette pubblicate sul web in questi giorni, disegnate in tutto il mondo in omaggio alle vittime della strage del 7 gennaio 2015 nella sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo, ce n'è una una che mi ha colpito particolarmente.…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 7,94

“Qual è la sofferenza che non può essere condivisa?" (Don De Lillo, “Cosmopolis”, 2003) "I've been living so long with my pictures of you that I almost believe that the pictures are all I can feel" (The Cure, "Pictures oy you", 1989) Mia sorella è più grande di…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 3,00

Colpo di calore, strano di questi tempi: febbre, delirio e ti incavoli per la sfiga. Quattro stagioni: la più attesa, amata e odiata è l'Estate e mi chiedo spesso il perché. Non sarò l'unica persona al mondo a non amare visceralmente questo periodo: caldo, afa, zanzare, sudore, stress,…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Il reato di diffamazione è previsto dall’art. 595 del Codice Penale, che punisce chiunque, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione. In pratica, se io dico pubblicamente che Tizio è, chessò, un “citrone” (da intendersi come qualsiasi offesa pesantissima che vi viene in mente) commetto un reato. Tanto…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,17

Il reato di diffamazione è previsto dall'art. 595 del Codice Penale, che punisce chiunque, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione. In pratica, se io dico pubblicamente che Tizio è, chessò, un "citrone" (da intendersi come qualsiasi offesa pesantissima che vi viene in mente) commetto un reato. Tanto…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 3,00

Da qualche parte, nella primavera del 1998… Io, Anna e Jenny siamo amicissimi e, da un po' di tempo, ci facciano un sacco di scherzi. Difficile dire quale sia stata la scintilla che ha dato fuoco alle polveri. Sta di fatto che siamo nel pieno di un'escalation di…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Il mio kebbabaro di fiducia si chiama… A dir la verità non lo so. Nel senso che gliel'ho chiesto un po' di volte, ma non sono mai riuscito a ricordare e/o a pronunciare correttamente il suo nome. E così, prima che tutta la faccenda cominciasse a diventare una…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Enrico Letta, 17 settembre 2013: “Con il recupero della Costa Concordia abbiamo dimostrato a tutto il mondo che cosa è in grado di fare la tecnologia, la volontà e l'efficienza italiana.” Una volta, da bambino, ho combinato un casino. Mia madre aveva messo a bollire il minestrone. Poi,…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

"Ogni uomo, per essere felice, dovrebbe avere un pizzaiolo, un kebabbaro e un negozio di dischi di fiducia” (Anonimo Bartolomeo, 2013) Il mio pizzaiolo di fiducia si chiama Geppino, all'anagrafe Giuseppe Tortorella (nome di fantasia, ma magari anche no), classe 1940, emigrato negli anni Sessanta da Caianello (CS),…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

A pensarci bene le pistole non mi sono mai piaciute. Per chi, come me, è nato a fine anni '70 ed è cresciuto succhiando raggi gamma direttamente dalle poppe esplosive di Venus Alfa (la moglie di Mazinga, per i profani), durante gli anni dell'infanzia la polvere da sparo…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 1,43

Alla batteria ci metterei senz'altro “E.”. Ci eravamo conosciuti a sei anni, al corso di mini basket. Nel tempo siamo rimasti amicissimi, fino a condividere i gusti musicali e il sogno di diventare - a nostro modo -musicisti. Solo che una batteria costa un frego di soldi, ci…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Premessa n. 1: non sarà un editoriale particolarmente illuminante. Tutt'altro. Però sta cosa ce l'ho qui da un po' e voglio sapere se me la sto prendendo per nulla; Premessa n. 2: l'altro ieri è cominciato il Ramadan. Niente acqua e niente cibo dall'alba al tramonto. Peccato che…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

A sei anni il nucleare fu Ken Shiro. Sapete, no? "Siamo alla fine del XX secolo, il mondo interno è sconvolto dalle esplosioni atomiche…". Epicissimo. Roba da brividi. Roba che quasi quasi mi faccio investire da una tonnellata di acqua radioattiva così divento forte come Toki e più…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Lo dicono in tanti, lo dicono tutti: la musica è sempre più solo un sottofondo. Si ascolta musica mentre si lavora, si studia, si cucina, si fa la doccia, si fanno le pulizie, si fa all'amore… Raramente si ascolta musica “e basta”. Nel mio caso la questione è…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Se ripenso agli anni '80 – e mi capita ogni volta che ascolto musica anni '80, oppure quando mi vendono per nuovo il sound di soggetti come LaRoux, che, a parte il nome, non ha poi nulla di così diverso e originale dalla musica di trent'anni fa –…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Da qualche tempo penso sempre più spesso alla paternità. Non che abbia tutta ‘sta fretta di avere a che fare con notti insonni, pannolini farciti di nutella radioattiva e piogge acide di rigurgito post pappina. E' solo che ad un certo punto le cose intorno a te cambiano:…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Lui era un dodicenne che viveva pericolosamente, in equilibrio precario sulla sottile linea della nerditudine.Biondo e occhialuto, con la fissa per i videogiochi, schifato dalle femmine, ma apprezzato dai professori.Sulla fronte, bene in vista, portava un ciuffo duro e appiccicoso: cicatrice di un'infanzia sfregiata da una sorella maggiore…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Mio padre ha cominciato a lavorare a 13 anni, lo stesso giorno in cui è finita la scuola, quando mio nonno, sotto forma di enorme calcio in culo, lo spedì in fabbrica senza nemmeno porsi il problema dei compiti per le vacanze.Da allora sono state nove/dieci ore al…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Quando ero bambino sognavo di fare l'ingegnere. Passavo intere giornate a giocare con i Lego e mi immaginavo da grande con una lunga coda di cavallo a progettare case e automobili, ponti e aeroplani. Perchè pensavo che non ci fosse niente di più bello del mettere insieme dei…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Il posto in cui vivo è una strana via di mezzo tra un paese e una città: non abbastanza grande per avere un centro commerciale, ma abbastanza grande per non riuscire a trovare parcheggio. Non conosco quasi nessuno dei miei compaesani. Però conosco Camillo. Quelli come Camillo alcuni…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Del lotto non me ne è mai importato granchè. Fondamentalmente perché non ho mai capito come venissero calcolate le vincite. Ogni tanto qualche mio amico arrivava sventolando la centomila vinta, a suo dire, con un terno secco sulla ruota di Bari, ma io, dentro di me, pensavo: “Per…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Ci sono volte in cui mi sento solo come un'eccezione. Sono le volte in cui qualcuno mi chiede se ho un profilo Facebook prima ancora di sapere come faccio di cognome, oppure le volte in cui il commercialista prova a spiegarmi perché anche quest'anno dovrò chiedere un prestito…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 6,00

Carissima debaseriana, caro debaseriano, simpatica - ma neanche poi tanto - debaseriana in realtà debaseriano, siamo lieti di annunciarTi l'imminente ripristino della sezione più chiul del sito più chiul di tutto l'internet: la "Classifica dei Casi Umani di Debaser". Per festeggiare il lieto evento, abbiamo deciso di concedere…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,11

Attenzione, perché quello che state per leggere è un outing. Ho meditato a lungo sul perché Alessandro Baricco mi stia sulle palle in modo tanto prepotente. Su quanto trovi intollerabile il luccicare degli occhi di mia moglie e delle mie amiche, al solo parlare di lui. Su quanto…
editoriale di Bartleboom

scritto da Bartleboom | DeRango™: 0,00

Ogni mattina noto nello specchio sempre la stessa ruga che grida al mondo che qualche volta devo pure aver riso. Non é brutta, da fascino, un contrasto sull’apocalittico, ma non ricordo chi me l’ha fatta. Era in Vanilla Sky che si diceva che ogni rivoluzione parte dallo specchiamento…