hjhhjij e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Filtra

801: 801 Live
801: 801 Live ( CD Audio - Ce l'ho - )
5 musicisti straordinari capeggiati da Manzanera + la collaborazione di Brian Eno. Supergruppo di gran valore che esordisce con questo live ovviamente notevole. Grande spazio al leader Manza però c'è da dire che MacCormick al basso fa paura davvero, mostruoso; impeccabile sottofondo di Monkman e Watson, grande Phillips alla batteria. Belle le due cover e bella versione di "Third Uncle" (con MacCormick che butta giù i muri, lo adoro). Non un capolavoro ma se si vuole ascoltare dei grandi musicisti suonare bella musica be eccoli qua.

BËL (05)
BRÜ (00)

TheJargonKing: Super discone davvero
Miss Kinotto: Non conoscevo il disco, ho letto parlare di un gran bassista e sono corso ad ascoltarmelo. Beh, grazie della dritta. Ha veramente un gran suono il tipo, bellissime parti strumentali. Ad un primo ascolto la voce non mi sembra proprio all'altezza. Poi magari faccio una tampa perchè magari si tratta di uno indiscutibile.
hjhhjij: Di sicuro la voce non è il pezzo forte, credo ci siano Lloyd Watson (slide guitar) e lo stesso MacCormick ad occuparsi delle parti vocali. MacCormick se vuoi lo trovi anche qui, per dirne una eh Matching Mole- Little Red Record (Full Album)
Miss Kinotto: Thanks, ascolto molto volentieri
TheJargonKing: ti correggo: Eno è voce della band. In tutti i brani cantati.
hjhhjij: Giusto, in questo live c'è ancora Eno.
A Silver Mt. Zion: Fuck Off Get Free We Pour Light On Everything
4, ma molto abbondanti, proprio per pignoleria non metto 5. Disco davvero bellissimo. 'azzo.
BËL (00)
BRÜ (00)

AA. VV.: Nashville: The Original Motion Picture Soundtrack
AA. VV.: Nashville: The Original Motion Picture Soundtrack ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
"You may say that i ain't free, but it don't worry me"... 5 alla colonna sonora, 25 al film. Uno dei miei preferiti, poche volte ho visto qualcosa di così perfetto e unico. Dalle canzoni di una Ronee Blakley nel suo anno d'oro a quelle di attori che si improvvisano songwriter con buoni/ottimi risultati (Karen Black e, ovviamente, Keith Carradine) fino alle interpretazioni di Henry Gibson e di Timothy Brown (che canta "Bluebird" sempre della Blakley).
BËL (01)
BRÜ (00)

AA.VV.: No New York
AA.VV.: No New York ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Uno dei miei dischi preferiti.
BËL (00)
BRÜ (00)

AC/DC: Back In Black
AC/DC: Back In Black ( CD Audio - Ce l'ho - )
L'ultimo disco degli Acidi Ci che non ho venduto/regalato, la title-track mi fa ammazzare dal ridere ed è l'unica (davvero, l'unica) canzone della band cantata da Marta lì, la gallina di Lupo Alberto, che non mi fa piangere da quanto fa cacare. Il resto del disco già non lo reggo più. Diciamo che l'Australia ci ha donato gruppi, artisti, musicisti, cantautori e cantanti "un tantino" più validi.
BËL (00)
BRÜ (05)

Aquarius27: De gustibus...
Lao Tze: mi piaceva Let Me Put My Love Into You, vecchio ricordo di un mixtape su cassetta che qualcuno mi donò. Avevo 17 anni.
Oggi forse meno tronfi e più sopportabili di gente come Iron Maiden e altre Società per Azioni che fanno lo stesso disco da trent'anni. Ma forse.
hjhhjij: E pure con gli Iron Maiden mi fermo al terzo (perché pure quello fa ridere e in più ha un bel pezzo che è Hallowed...) infatti e poi credo di aver fatto piazza pulita.
Alfredo: Loro sono uno dei miei "cavalli di battaglia" al contrario, assieme ai Queen e ai Guns.
Mr. Money87: Come Alfredo, anche se la mia lista è un po' più lunga...
Alfredo: No beh la mia lista non si esaurisce qui, erano solo gli "eccellenti", quelli con cui si rischia di prendere legnate, a dirlo in giro ;)
hjhhjij: I Queen a me piacciono :D
Mr. Money87: Pure a me... O meglio ci rimango affezionato... I gruppi che mi fanno da criptonite sono altri!!!
RinaldiACHTUNG: A questo preferisco di poco i precedenti con Scott, "beating around the buush!"
Alfredo: Io riuscivo ad ascoltare giusto un paio di brani, nei periodi migliori. Adesso c'ho l'ansia già solo alla vista della copertina di un loro album. Restano secondi dopo i Guns, quelli sono imbattibili nelle mie (de)preferenze
mrbluesky: non so se parliamo dello stesso disco ma questo è uno dei miei album preferiti
hjhhjij: Addirittura ? Boh, il mondo è bello perché è vario.
IlConte: Eh ma scusa ragazzo, parli degli acdc parlando dalla fine?! Gli acdc sono quelli con Bon Scott a mio avviso strepitosi, avessero finito li sarebbero ricordati come grande band di culto. Quegli album sprigionano adrenalina ma anche grande varietà (altro che sono tutte uguali!) . Back in Black rimane l'unica perla del periodo Jonhson (la sua voce mi irrita!). Sarà perché e' uno di quegli album con cui sono cresciuto. Dopo si, una piattezza abbastanza netta. Ma riascoltatevi gli album-Scott, senza essere prevenuti!
hjhhjij: Ma infatti Conte, è ovvio! Non per niente ho scritto che questo è l'ultimo loro disco che ancora mi tengo (e non so perché :D). Non sono un fan degli Ac/Dc con Scott ma almeno il loro rock'n roll grezzissimo e ignorantissimo è un ascolto sempre divertente. Mi piace Let There Be Rock ho scelto quello come disco migliore della band, non essendo un loro grande ammiratore, riascolto più che altro quello. Ma negli anni '70 vanno anche bene eh. Ogni tanto ci stanno.
IlConte: Ahah bella nobile!!!
2000: acca io ti voglio bene, però a sto giro non sono d'accordo con te (gli ac dc in generale sono parte della mia vita musicale e non posso non amarli, figuriamoci questo cd), comunque R.I.P malcolm young.
P.s. axl rose merda :) AC/DC W/Axl Rose - Thunderstruck (Madison Square Garden,Nyc) 9.14.16
hjhhjij: E che problema c'è. 100 volte meglio i dischi dei '70, anche se in generale non sono tra le band della mia vita.
AC/DC: Highway To Hell
AC/DC: Highway To Hell ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

AC/DC: High Voltage
AC/DC: High Voltage ( CD Audio - Ce l'ho - ★★)
5
BËL (00)
BRÜ (01)

AC/DC: Let There Be Rock
AC/DC: Let There Be Rock ( CD Audio - Ce l'ho - )
Il miglior disco degli Alla Cazzo Di Cane, o comunque è quello che ogni tanto mi viene da riascoltare rispetto agli altri dischi con Scott degli anni '70 (che pure considero più o meno sullo stesso livello). Rock'n roll dannatamente efficace e divertente, grezzo, spontaneo, ignorante e va bene così. Questo è un bel disco.
BËL (05)
BRÜ (03)

Aquarius27: E comunque la sigla AcDc sta per " A Casa Dopo Cena"!
Mr. Money87: Insieme a tutta la discografia del gruppo in questione il disco se ne è tornato bello bello da mio zio che me lo aveva regalato... Mi fa male agli occhi leggere AC/... Ecco non riesco neanche a scriverlo!!! XD
Cialtronius: totty è stato bannato perchè ti ha messo BRUT?
hjhhjij: Mr. Money: non riesci a scrivere nemmeno Adesso Cazzo Devo Cacare ?
Acqua Fragile: Acqua Fragile
Acqua Fragile: Acqua Fragile ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Acqua Fragile: Mass-Media Stars
Acqua Fragile: Mass-Media Stars ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: Rashomon
Akira Kurosawa: Rashomon (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Capolavoro assoluto. Diversi punti di vista, solo e sempre menzogne. L'uomo mente, distorce la realtà sempre per proprio interesse. Solo il finale lascia aperto uno spiraglio di luce un barlume di speranza e fiducia in un genere umano meschino. Kurosawa dirige uno dei film più belli degli anni '50, Mifune e Shimura due attori straordinari (il primo qui è davvero meraviglioso). Registicamente un film con trovate eccellenti. Meraviglioso.

BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: L'Angelo Ubriaco
Akira Kurosawa: L'Angelo Ubriaco (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★)
Che film! Forse il primo grandissimo film di Kurosawa, con protagonista un eccellente Takashi Shimura. Il film che da inizio alla florida collaborazione del regista con Toshiro Mifune (grandissimo attore, già qui autore di una prova splendida). La parte finale è un vero e proprio capolavoro. Il maestro giapponese racconta una storia splendida, lo fa da poeta del cinema qual'è stato per cinquant'anni. Bellissimo film.
BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: Il Trono di Sangue
Akira Kurosawa: Il Trono di Sangue (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Altro capolavoro targato Kurosawa (almeno il quarto nei soli anni '50). Il maestro si cimenta in una riuscitissima trasposizione personale del "McBeth" di William Shakespeare. Un film epico, con scene memorabili, un Mifune davvero straordinario, una fotografia e una regia strepitose. La dimostrazione di come la brama di potere possa condurre l'uomo alla follia e possa costringerlo a compiere le più nefande gesta. Anche solo il finale varrebbe al film lo status di capolavoro.
BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: La Sfida del Samurai
Akira Kurosawa: La Sfida del Samurai (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Eccolo qui, l'ennesimo filmone targato Kurosawa al quale Sergio Leone (grandissimo pure lui) deve buona parte del suo successo. Plagiato platealmente dal pur eccellente "Per un pugno di dollari", "La Sfida del Samurai" è forse il film più riuscito di Akira Kurosawa negli anni '60, epico ed appassionante con il solito, istrionico ed eccezionale Toshiro Mifune che da vita ad un personaggio dall'eccezionale carisma quale il samurai Sanjuro. Kurosawa fa ancora, per l'ennesima volta, centro.
BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: Dersu Uzala
Akira Kurosawa: Dersu Uzala (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: Ran
Akira Kurosawa: Ran (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Straordinario. IL capolavoro di Akira Kurosawa, maestosa tragedia senza mezzo dettaglio fuori posto. Visivamente è vergognosamente bello. Opinione soggettiva, ma questo è forse il più bel film degli anni '80 come uno dei più belli di sempre.
BËL (00)
BRÜ (00)

Akira Kurosawa: Shichinin No Samurai
Akira Kurosawa: Shichinin No Samurai (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Alan Moore: The Killing Joke
Alan Moore: The Killing Joke (Cartaceo - Ce l'ho - ★★★★★)
Forse la miglior storia di Batman in assoluto. Moore fottutissimo genio.

BËL (00)
BRÜ (00)

FrenkyWestSide: Dimmi che anche il tuo "super"eroe preferito è Batman...
hjhhjij: Si ma di gran lunga, vista la svolta degli anni '80 in mano a Moore e Miller. Ovviamente dopo i ragazzoni di "Watchmen" ma quelli sono una cosa a parte.
Alan Moore & Dave Gibbons: Watchmen
Alan Moore & Dave Gibbons: Watchmen (Cartaceo - Ce l'ho - ★★★★★)
La Divina Commedia del fumetto. Dopo il 1985 il fumetto non è stato più lo stesso. Indefinibile.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alan Moore / David Lloyd: V per vendetta
Alan Moore / David Lloyd: V per vendetta (Cartaceo - Ce l'ho - ★★★★★)


BËL (00)
BRÜ (00)

Alan Parker: Angel Heart (Ascensore Per L'Inferno)
Alan Parker: Angel Heart (Ascensore Per L'Inferno) (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★)
Un Mickey Rourke eccezionale ed un De Niro luciferino (che in sole quattro apparizioni riesce ad innalzare un film già di suo ottimo), per una discesa inquietante nel mondo dell'esoterismo e del vodoo. Bella prova di Parker

BËL (01)
BRÜ (00)

Alan Sorrenti: Aria
Alan Sorrenti: Aria ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Per me uno dei dieci migliori dischi italiani in assoluto. La prima volta che l'ho ascoltato quasi non potevo credere che quell'artista che si esibiva in deliranti, geniali vocalizzi seguendo le orme del Peter Hammill di "Pawn Hearts" e soprattutto del maestro Tim Buckley fosse lo stesso babbaleo che cantava quelle orride canzoncine disco-pop di fine anni '70. Sorrenti fu il primo a tentare di fare in italia quello che fece Buckley in America (e Hammill in Inghilterra). Strepitoso.
BËL (01)
BRÜ (00)

tonysoprano: Ma è davvero così bello quest'album??
hjhhjij: Si.
Alberto Radius: Radius
Alberto Radius: Radius ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Gli Uccelli
Alfred Hitchcock: Gli Uccelli (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Uno degli apici assoluti dell'immenso Alfred Hitchcock. La natura che si ribella all'uomo, le strepitose scene degli assalti di corvi, passeri e gabbiani, l'immenso finale sospeso che non spiega nulla, con le centinaia di uccelli a guardare, vittoriosi, i fuggiaschi, e che per questo risulta uno dei finali più riusciti, belli ed inquietanti che io abbia mai visto. Capolavoro assoluto e imperdibile.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Notorious
Alfred Hitchcock: Notorious (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: La Finestra Sul Cortile
Alfred Hitchcock: La Finestra Sul Cortile (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Capolavoro assoluto, tra i migliori film di Hitchcock. Girato quasi completamente in un'unica stanza, basandosi su una storia semplicissima, crea una tensione praticamente ineguagliabile per qualsiasi altro Thriller successivo (tranne che per qualcuno dello stesso regista forse). C'è tutto nel film: un Hitch registicamente enorme, un grande Jimmy Stewart e una splendida Grace Kelly, ritmo narrativo praticamente perfetto. Meraviglioso.

BËL (01)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Caccia al Ladro
Alfred Hitchcock: Caccia al Ladro (DVD Video - Ce l'ho - ★★★)
Un Hitch sicuramente minore ma comunque di gran classe. Film divertente, ben interpretato e diretto dal maestro inglese con la consueta abilità. Certo è molto inferiore rispetto ai suoi capolavori ma rimane un eccellente "divertissement".

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Il Delitto Perfetto
Alfred Hitchcock: Il Delitto Perfetto (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Eccellente Thriller, come "Rope" è girato quasi totalmente in un'unica stanza e come Rope lo spettatore è portato ad immedesimarsi dal punto di vista dell'assassino. Il ritmo è lento ma la tensione rimane alta per l'intera durata del film, che tiene incollato allo schermo come solo un film di Hitchcock riesce a fare. Grande film.
BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Intrigo Internazionale
Alfred Hitchcock: Intrigo Internazionale (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Immenso capolavoro, tra i più belli di Hitchcock; un impareggiabile misto di tensione, azione e humor (esilarante la scena della casa d'aste, incredibilmente carica di tensione e geniale la scena dell'assalto aereo). Film coinvolgente, in molti punti assolutamente geniale, registicamente impeccabile, sceneggiatura splendida, finale strepitoso. Il genio del maestro quasi al suo massimo splendore. Capolavoro.

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: L'Uomo che Sapeva Troppo
Alfred Hitchcock: L'Uomo che Sapeva Troppo (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★)
Ennesimo gran film dell'impareggiabile maestro britannico. Tensione a mille, trovate geniali, finale tesissimo, James Stewart una garanzia. Hitchcock si dimostra una volta ancora (ed erano passati appena due anni dall'immenso "La Finestra sul Cortile") uno dei più grandi registi di sempre, maestro assoluto del Thriller.

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: La donna che visse due volte (1958)
Alfred Hitchcock: La donna che visse due volte (1958) (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Il capolavoro assoluto, l'apice definitivo di Hitchcock che qui realizza il Thriller per eccellenza e al tempo stesso una delle più drammatiche e intense storie d'amore del cinema. Buone le interpretazioni, immensa la regia (quasi ogni inquadratura è pura esaltazione, pura scuola di cinema), così come anche la sceneggiatura. Capolavoro imperdibile.

BËL (01)
BRÜ (00)

tonysoprano: La seconda metà del film, con tutti quei intrecci narrativi, è geniale. Il finale poi...
Alfred Hitchcock: Nodo Alla Gola
Alfred Hitchcock: Nodo Alla Gola (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Il film più sperimentale di Hitchcock, girato con lo scopo di apparire come un unico piano-sequenza, mascherando gli stacchi con vari espedienti, è in pratica un thriller in presa diretta, colmo di suspance, con lo spettatore portato ad immedesimarsi con gli assassini poichè per quasi tutto il film è lo spettatore l'unico a sapere dell'omicidio. Nonostante il finale un po' troppo semplicistico, il film resta un capolavoro di regia, un virtuoso e riuscito esercizio di stile del maestro.

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Io Ti Salverò
Alfred Hitchcock: Io Ti Salverò (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★)
Un ottimo thriller, anche se non è tra le vette di Hitchcock. Un Thriller ottimamente diretto e interpretato, con un tema molto caro al maestro, quello dell'innocente ingiustamente accusato, con il classico colpo di scena finale (oggi forse un po' scontato), la presenza della psicanalisi e per finire le splendide immagini surrealiste ideate da Salvador Dalì per il sogno di Peck. Davvero un bel film, in definitiva.

BËL (00)
BRÜ (00)

Alfred Hitchcock: Psycho
Alfred Hitchcock: Psycho (DVD Video - Ce l'ho - ★★★★★)
Il Thriller per eccellenza, o comunque uno dei più grandi thriller di tutti i tempi. A 50 anni dall'uscita tiene ancora col fiato sospeso. Un Perkins superlativo, la celeberrima scena della doccia, il finale strepitoso, la suspence incredibile. Uno dei tanti capolavori di Hitchcock, classico a dir poco.

BËL (01)
BRÜ (00)

Alice: Azimut
Alice: Azimut ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Alice: Gioielli Rubati
Alice: Gioielli Rubati ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)
Buon disco di cover. Alcuni che rendono decisamente meglio cantati da lei (i pezzi da Orizzonti perduti e Mondi lontanissimi) altri che continuano a non dirmi nulla ( i tre della Voce del padrone) e tutti gli altri interpretati benissimo (soprattutto la prospettiva e Luna indiana, pezzo dal fascino incredibile qui con testo inedito ben recitato da Carletta). Bel modo per congedarsi da Battiato e, da Park Hotel, iniziare la fase matura della sua carriera.
BËL (02)
BRÜ (00)

alice: park hotel
alice: park hotel ( CD Audio - Ce l'ho - )
Bellissimo disco, che introduce quello che per me è stato il decennio d'oro della carriera di Alice. Un disco che sembra perennemente avvolto dalla nebbia, una bruma perenne formata dalle tastiere di Fedrigotti che avvolgono il suono di ogni brano e che nemmeno gli sporadici interventi di chitarra di Phil Manzanera (nientemeno) riescono a dissolvere, creando un impasto sonoro molto suggestivo. Nasce l'Alice più "internazionale" intanto nelle collaborazioni: la sezione ritmica è Levin/Marotta (quella del suo amato Peter Gabriel). Primo disco prodottole da Francesco Messina anche co-autore, insieme alla stessa Alice, di quasi tutte le canzoni ("Luci lontane" la vetta del disco, a firma Messina/Alice). Altre firme (che torneranno in altri suoi dischi) sono quelle di Liverani, Di Martino, Cosentino, Zitello e ovviamente il Camisasca di "Nomadi".
BËL (03)
BRÜ (00)

adrmb: Luci lontane che peraltro era stata concepita per una collaborazione con la Bush... sbav.
hjhhjij: Non posso pensare a questa eventualità, realizzare che la cosa non andò mai in porto mi farebbe esplodere la testa.
adrmb: BOOM!
London: Ho fatto avuto l'occasione di fare alcune domande su questo lp ad Alice ma mannaggia mi sfuggì quella sulla collaborazione con Kate. I maligni dicono che fu la EMI a impedire che le sue due pecore nere si incontrassero sul medesimo solco
hjhhjij: Ahahahah sai che roba avrebbero combinato, due donne così. Peccato. Che le hai chiesto su "Park Hotel" ? Io, ovviamente, se la incontrassi le chiedereiHAMMILLHAMMILLHAMMILL.
London: In occasione della presentazione a Genova di "Weekend" le chiesi come era riuscita a collaborare con così tanti musicisti particolari che non sono proprio disposti a suonare con chiunque come Levin, Mick Karn, Dave Gregory ecc.. E lei mi disse che semplicemente, con molta timidezza e titubanza, provò a chiedere e loro accettarono subito senza esitazione. Su Park Hotel l'eco della batteria di Marotta mi spiegò è naturale, lui suonava in una stanza del castello in cui registrarono con un'eco particolare e volle sfruttarlo. In quell'occasione le ho fatto autografare una copia di "Capo Nord" e mi raccontò che la foto di copertina fu scattata a Rimini in pieno inverno con un freddo polare
hjhhjij: Lei è una gran persona niente da dire, l'aneddoto di Marotta è bellissimo.