IlConte e i suoi ascolti

IlConte

IlConte : Neil Young - Cortez The

| DeRango™: 8.35

Neil Young - Cortez The Killer
@[hjhhjij] grazie, arrivato e ascoltato; non andro' mai di matto per il grande canadese, alcune si altre troppo tendenti al "country" o simili. Questa bella!


Lauretta: Lui è uno dei migliori, e il disco è una delle sue perle
IlConte

IlConte : in the evening

| DeRango™: 8.36



Battlegods: Intro pauroso e break divino (che assolo Jimmy)
IlConte: Nell'unico loro album mediocre la perla del mio amato demone ahahah!
IlConte

IlConte : Black Sabbath - "Black Sabbath"

| DeRango™: 15.12

Black Sabbath - "Black Sabbath"
Ad ogni temporale viene in mente il Capolavoro, da cui tutto ebbe inizio...


Pinhead: Perché, piove??? Qui è stato un caldo assurdo per essere marzo, tutti a maniche corte a fare il bagno al lago e mangiare il gelatino ahahah
mrbluesky: pure qua,non piove mai
Pinhead: E manco puoi farti il bagno, mi sa.
mrbluesky: e no,pasqua non è ancora arrivata
IlConte: Temporalone favoloso!!! Sono volato fuori a guardarlo bene sotto un acqua assurda!!! Finito! Stupendo ed impetuoso, come me ahahah!
IlConte

IlConte : The Doors - Hyacinth House

| DeRango™: 15.13

The Doors - Hyacinth House [HQ]
"Jim Morrison & i Doors on the road" (57)
"Vorrei un nuovo amico che non mi annoi, che non mi scocci", "Vorrei qualcuno a cui io non serva"... probabile che Morrison esterni, ancora una volta, quanto era grande il desiderio di lasciare i panni del Re Lucertola. In realtà Jim era effettivamente cambiato anche fisicamente; quel ragazzo bello e maledetto aveva lasciato il posto ad un giovane-vecchio in sovrappeso, con barba lunga, annoiato e smarrito. "Vedo che il bagno e' libero", dice... in effetti, in quelle prove, il bagno fu "la nostra camera d'eco" Bill Siddons. Jim canto', quasi sempre, dal nobil cesso. Un brano insolitamente grazioso nelle musiche, ma dall'anima triste.
Qui noto quanto sia incredibilmente cambiata, in poco tempo, anche la voce di Morrison.


IlConte

IlConte : Mazzy Star - Fade Into

| DeRango™: 14.40 Isolabile

Mazzy Star - Fade Into You (Jools Holland 1994)
Stamattina per strada a Reggio (?!?) c'era un ragazzo che la suonava divinamente, già e' stupenda... gli ho fatto un bonifico immediato col telefono!


Dan Erre: Gesto nobile
IlConte: Ma l'originale e' loro?!
Dan Erre: Boh!
IlConte: Mah, direi di sì ahahah!
RinaldiACHTUNG: Conte l'ascoltavo stanotte sto pezzo magnifico
IlConte: Di quelle che rimetti dall'inizio 20 volte... e poi ancora...
hjhhjij: Canzone stupenda da un disco bellissimo.
IlConte: Preso ahahah 5 euri
IlConte

IlConte : The Doors L' America "Jim

| DeRango™: 8.13

The Doors L' America
"Jim Morrison e i Doors on the road" (56)
La canzone più strana dell'album. Sembra "fuori posto" ed in effetti era stata scritta due anni prima quando doveva essere utilizzata in "Zabrinskie Point". Il vero titolo doveva essere "Latin America" collegandosi al testo che parla del viaggio che "stranieri amichevoli" fanno a sud del confine. I Doors si erano recati in Messico per quello che doveva essere il primo grande concerto Rock del paese; avrebbero dovuto esibirsi a "La Plaza Monumental", la più grande del paese, così come avrebbero voluto tenere prezzi stracciati per dare modo a tutti di andare. Purtroppo lo stesso giorno si "celebrava" il primo anniversario della prima grande e, purtroppo sanguinosa, rivolta studentesca di Città Del Messico e furono costretti a suonare in un piccolo club per ricchi (?!?). Morrison presento i compagni Ramon Manzarek, Roberto Krieger e Juan Densmore e ... fottetevi tutti!


IlConte

IlConte : The Who - Magic Bus

| DeRango™: 10.40



Kotatsu: Amore eterno per gli Who...
Dandelion: Conosciuto gente, un mio amico, che è andato e ha fatto tutto il viaggio a/r sul magic. Spassossime narrazioni di "Flying teapots" ;)
Lauretta: E poi dici che non sai niente? Ma questi sono giganteschi!!! Il brano pure, tra moltissimi altri.
IlConte

IlConte : L. A. Woman - The

| DeRango™: 12.00

L. A. Woman - The Doors
"Jim Morrison & i Doors on the road" (55)
Non ho voglia di scrivere per ora e non c'è ne bisogno.
Epica, leggendaria, vitale.
Il sorriso beffardo di Jim nel video all'inizio Vs la telecamera e' un inno a tutto!


blues4theredsun: Mr Mojo risin'....
IlConte: C'è l'ho tatuato sul braccio fa te...
blues4theredsun: Ahahaha sul serio? Gagliardo
IlConte: Ne ho pochi, ma qualcosa di lui/loro dovevo avere, mi sembrava la più gajarda come dici ahahah!
luludia: No, davvero non c' e' bisogno di dir nulla..
luludia: Poi il mio figlioccio mojo deve qualcosa a questa canzone...cinquante cinquanta che il mojo era anche il talismano dei blus men
IlConte: Eh be, nobile "mojo" e' tanto, tanto...
luludia: Ah, bel non lo metto..bel e' troppo poco...
hjhhjij: No è vero, non c'è bisogno.
Lauretta: Mi pare d'aver capito la musica che ti piace: i Doors!!!! Anche a me
IlConte: Beh si, storia lunga, sono dentro la mia anima comunque in prima fila con altri 3/4...
Lauretta: Li scoprirò!!
IlConte

IlConte : Jerry Lee Lewis, Little Richard,

| DeRango™: 8.87

IlConte

IlConte : Girlschool - C'mon Lets Go

| DeRango™: 12.59

Girlschool - C'mon Lets Go (Official Music Video)
La Contessina mi accoglie, chitarrina in mano "papà' ho un nuovo pezzo rocchenrolle" e, davanti agli occhi allucinati della contessa che essendo di nobiltà acquisita non comprende, si butta per terra e rantola come una pazza! Poi dice "devo usare il microfono ma come faccio?" E io "Ti prendo quello che vedi alle "tate" in TV che si attacca all'orecchio così puoi suonare?" E lei "no papà voglio l'asta col microfono attaccato".... sono soddisfazioni impagabili, neanche quando trombavo a manetta...


Pinhead: Viaggia già su questi livelli, la Contessina??? Allora sono soddisfazioni davvero!!!
IlConte: Impagabili Maestro, per un povero vecchio!
hjhhjij: ROCCHEROLLE! Brava contessina, io ho su cassetta dei miei live dai 2 ai 4 anni ma mi fermavo alle sigle di domenica in e a "La terra dei cachi" di Elio e le storie tese. Lei sta avanti oh.
IlConte: Be' nobile e' tirata su a Zepp, Purple e Doors voglio vedere. In Italia Bennato... purtroppo tra un po' capirà "troppo" e comincerà ad ascoltare lo squallore quotidiano.... me possino...
hjhhjij: "Be' nobile e' tirata su a Zepp, Purple e Doors voglio vedere. In Italia Bennato" Beata lei. Oddio, io come ninne-nanne avevo Beatles e Branduardi, a 8 anni son finito a sentire Ramazzotti, dagli 11-12 Michael Jackson. Ma se cresci a pane e Doors poi non te lo dimentichi, tranquillo :-)
IlConte: Non male come ninne-nanne direi!!! Va be il passo falso dell'amaro ramazzotti a Roma ci può stare ahah. Vedo che poi ti sei ripreso alla grandissima ahah!!!
hjhhjij: Grazie ahahahhahahahaha
De...Marga...: Un abbraccio solo in apparenza virtuale!!!
IlConte: Ahah, grande, ricambiato alla stragrandissima!!!
IlConte

IlConte : Van Halen - Van Halen

| DeRango™: 8.65

IlConte

IlConte : The Doors- Cars Hiss By

| DeRango™: 9.62

The Doors- Cars Hiss By My Window
"Jim Morrison & i Doors on the road" (54)
I Doors furono unici per il loro sound assolutamente riconoscibili qualunque cosa suonassero. Anche nei Blues riuscirono perfettamente in questa loro caratteristica. Il calore del sound di questo brano sembra riflettere il senso di cameratismo tornato tra i membri della band in quei giorni. L'ultima delle canzoni a trovare ispirazione dai mitici taccuini di Venice 65. "Ricordo che entrai e trovai John, Ray e Robby che stavano già suonandoda un po'; quindi arrivo a Jim, grosso, arruffato ed un pochino sbronzo. Fu emozionante vederli suonare vecchi blues, e quando si lasciavano prendere dalla musica erano ancora in grado di fare cose eccezionali. Erano più che mai anche ora una grande band. Io me ne andai tutto felice, perché John mi aveva regalato le sue bacchette, che come marca avevano il suo nome" Bruce Gary futuro batterista dei Knack e collaboratore nei lavori solisti di Krieger. Per me bellissima...


IlConte

IlConte : The Crazy World of Arthur

| DeRango™: 10.50



hjhhjij: I matti.
IlConte: Infatti, a me piacciono sempre i matti ahah...
hjhhjij: A me pure.
Battlegods: Per poi arrivare a questa bella band, i Kingdom Come :) Arthur Brown and Kingdom Come - (Eternal) Internal Messanger
IlConte: Infatti, non ho nulla pero'...
Battlegods: Sul tubo ci sono incredibilmente (dico così perchè le cose belle e rare, a volte, non ci sono). Magari non è una band da innamoramento eterno, però interessanti (più degli Hawkwind sicuro)
hjhhjij: Ma anche no. Per gli Hawkwind, dico.
Battlegods: Mh. Ho detto più di loro considerando che mi hanno rotto (al contrario dei Gong). E poi gli Hawkwind li considero fino a "Space ritual".
Battlegods: Mi hanno gasato appena ascoltati ma dopo anni mi aspetto qualcosa da loro che non trovo più. Per esempio "Brainstorm" dal 2 minuto in poi, dove parte la jam, c'è solo una ripetizione di note con tremolo e basta. Non ci sono esplosioni alla Pink Floyd. Si ok, diversa band, diverso concetto, però è proprio nella diversità dei valori che si sceglie l'amore o il riascolto una volta tanto :)
hjhhjij: Per carità, dico solo che non sono d'accordo mica che fai male.
hjhhjij: Il live degli Hawkwind resta uno dei documenti sonori più importanti della musica psichedelica/space/rock d'ogni tempo, ma sempre secondo me.
Battlegods: Importantissimi ovvio :) ahah ma tanto almeno una volta al mese me li risento sempre "In search of space - "Do re mi"
Battlegods: Appena iniziai a suonare ho imparato subito l'accordo etereo di "Hurry on sundown" (quello dell'intro che si ripete anche nella coda). (Amo gli accordi eterei..vedi "From the beginning" e "The sage")
IlConte

IlConte : The Doors - Been Down

| DeRango™: 12.00

The Doors - Been Down So Long (with lyrics)
"Jim Morrison & i Doors on the road" (53)
Un Blues con i Maroni Quadrati! Il titolo e' una frase tipica del blues e di un romanzo di tal Richard Farina che ebbe parecchio successo nell'ambito della controcultura. Jim adorava lo scritto, lo consigliava a chiunque. A memoria l'unica, o tra le pochissime, canzoni senza le tastiere. Gran lavoro di Krieger e Brenno alle chitarra e cantato sublime di Morrison. Odiava ciò che ancora rappresentava il Re Lucertola nel mainstream, ma la rabbia e la passione con cui canta fa capire quanta carica ci fosse all'interno di quella sala prove. Farina era anche un cantautore (con la moglie pubblico' un paio di album), mori poco dopo aver pubblicato il romanzo nel 1966. La moglie era la sorella di Joan Baez. Vari suoi brani furono interpretati da altri soprattutto dai Fairport Convention.


hjhhjij: "Tal" Richard Farina è uno dei migliori songwriter forse di sempre ;) Con Mimi ha formato una coppia stupenda, si dici bene i Fairport Convention e anche Sandy Denny solista.
IlConte: Immaginavo ahah, non ho mai ascoltato nulla, ovvio!
hjhhjij: Diciamo che "Quiet Joys of Brotherood" (rifatta saggiamente da Thompson, Sandy e compagnia visto che Richard e Mimi, americani, hanno scritto un pezzo che ha quasi le sembianze di un traditional britannico, provare per credere) è una di quelle canzoni per la quale vale la pena vivere. Secondo me eh.
hjhhjij: "Quiet Joys of Brotherhood" sorry.
IlConte: La ascolterò volentieri. Se non ricordo male lei con la sua associazione fece cose favolose tipo andare in ospedali, case di cura, prigioni per suonare...
hjhhjij: Mimi ? Non lo so, sinceramente mi fermo alle canzoni, al massimo ai testi :-) Bene così, sicuramente erano due persone di un certo spessore. Come la canta Mimi quella canzone, poi... Solo la Denny poteva rifarla così grandiosamente (la trovi nel secondo suo disco solista, poi c'è una versione anche con i Fairport nel '69 come bonus in "Liege & Lief")
IlConte: Non me la fa mettere su iutub ma l'hanno rifatta in tanti, veramente bella!!!!
IlConte

IlConte : THE PRISONERS-far away

| DeRango™: 4.65



IlConte: Nessuno che schiaccia "bel" a questi, non capite proprio un caxxo ahahah!
Dandelion: Sixties-psich !
IlConte

IlConte : The Prisoners - Love Me

| DeRango™: 5.43

The Prisoners - Love Me Lies
Arrivato questo, e' clamoroso! Chi l'aveva messo il sig. @[imasoulman] ?!


imasoulman: ehnnò? ;))
IlConte

IlConte : The Replacements - Androgynous (REMASTERED)

| DeRango™: 9.59

The Replacements - Androgynous (REMASTERED)
Sono fuso non ricordo più chi devo ringraziare e per quale cd ahah! Comunque album notevole!


odradek: Il cd è Let It Be. L'ho postato tempo fa. Non lo ascoltavo da una vita. Ciao
IlConte: Allora grazie Odra, probabilissimo abbia ascoltato il tuo ascolto!!!
De...Marga...: Ma Let it Be non è dei Bitols?
IlConte: Ah beh lo dici ad un ignorante musicale come me?! Certo che sì, credevo fosse una cover full album ahahahahah muoio!!!
IlConte

IlConte : The Doors - Love Her

| DeRango™: 17.16

The Doors - Love Her Madly
"Jim Morrison & i Doors on the road" (52)
L'abbandono di Rotchild dette una scossa ai quattro che decisero di darci dentro alla grande. Tutto doveva essere semplice e spontaneo. Sound con pochi fronzoli e registrazioni veloci. Pochissime le sovraincisioni grazie al basso e alla seconda chitarra presenti. Bruce Botnick il fedele tecnico del suono e amico che assunse il ruolo, ebbe l'intuito di "lasciare fare" (tutti i crediti di produzione sono "Bruce Botnick e i Doors"). Anche i crediti dei singoli brani tornarono ad essere dei "Doors", come nei primi 3 album. Fu come tornare indietro di 4 anni per qualche settimana; il gruppo era compatto come mai nonostante tutto per loro, fuori dalla sala prove, fosse negativo. Il pezzo e' il primo dei due singoli estratti. Doveva essere il brano di apertura del tour pre-album; cosa che, purtroppo, accadde solo 2 volte nelle serate dell'11 e 12 dicembre 1970. Nella seconda a New Orleans Jim collasso' sul pa


IlConte: Sul palco ed insieme decisero lo stop ai concerti.
hjhhjij: Come nella più ovvia tradizione del Blues: è dalle situazioni critiche o dagli stati d'animo meno felici che escono fuori le cose artisticamente più valide.
IlConte: Esatto nobile! Anzi grazie a Rotchild, andandosene "schifato" ha fatto uscire grinta e... blues!!!
IlConte: "Chi non ama il blues ha un buco nell'anima" la frase che, a mio parere, dice tutto!
IlConte: Anche se pensandoci bene l'Aor e' l'essenza di tutto ahahahah!!!
hjhhjij: Si ma anche chi lo fa, chi lo "sente" davvero, ha un buco nell'anima ;) Fiamme che bruciano. These Immortal Souls Live Bremen schlachthof 14/09/88
hjhhjij: Il Blues dico, non l'AOR XD
IlConte: Non conosco ovvio! C'è Howard quello con Cave e dei Birthday?! A proposito ho mandato a prenderne uno per sentirli come da tuo consiglio: quello che comincia per J ... ahahah!
IlConte: il libro dovrebbe partire domani quindi qualche giorno direi...
hjhhjij: "Junkyard" UH! Preparati all'inferno. Si i These Immortal Souls sono IL gruppo di Howard, suo al 100% quello in cui c'è tutta la sua poetica da autore e musicista. Accompagnato dal fratello Harry al basso, l'amico Epic Soundtrack alla batteria (con i quali stava nei Crime & The City Solution che ti dicevo l'altra volta) e soprattutto dall'amica e compagna di una vita Genevieve McGuckin.
hjhhjij: Ah grazie :D
Battlegods: Acquistato d'estate in un'edicola, prima di andare al mare con i miei. Avevo 13 anni, mi sfracassavo le palle al mare con i miei, iniziavo i primi accordi "la-mi-re" ("La canzone del sole" in pratica) e sognavo di avere i capelli come Densmore.
Battlegods: Precisamente il look Densmoriano della copertina in questione. Presi anche un foulard (quello rosso classico da concerto del 1 maggio), che appendevo anche ad una borsaccia tipica da spillette punk/metal.
IlConte: Uno spettacolo ahahahah!!!!!
IlConte

IlConte : The Doors - The Changeling

| DeRango™: 13.46

The Doors - The Changeling (HD)
"Jim Morrison & i Doors on the road" (51)
"E' ciò che ci piace e che sappiamo fare meglio, sano e semplice blues". Ci sarebbe da scrivere un capitolo in merito al periodo in cui si registrò "L.A. Woman" (per me miglior album insieme all'esordio se dovessi sceglierne un paio). Jim spossato, sotto processo e condannato a due anni e mezzo, l'alcol che aveva ormai compromesso il suo stato psico fisico, il tour europeo rinviato - solo una volata inutile per una scialba esibizione al Festival di White. C'era però da registrare un ultimo album da contratto per l'Elektra. Arrivarono in studio in condizioni terribili ma con parecchio materiale blues. Vista la situazione lo storico Rotchild abbandona la compagnia.
"Guardami cambiare"; più chiaro di così Jim non poteva essere in questo spettacolare blues con tutti a dare il massimo compreso Jerry Scheff (e Mark Brenno alla seconda chitarra), bassista di Elvis, che per tutto l'album forma con Densmore un


IlConte: Una affiatata sezione ritmica.
hjhhjij: Un disco blues semplicemente eccelso. Tutto qui, e ti pare poco.
IlConte: Nono mi pare parecchio ahah!!!
IlConte

IlConte : Van Morrison - Tupelo Honey

| DeRango™: 11.93

IlConte

IlConte : Monkeywrench - Bring On The

| DeRango™: 3.00

Monkeywrench - Bring On The Judgement Day
@[De...Marga...] Docet, rocchenrolle puro dal primo all'ultimo secondo dell'album!


De...Marga...: Non li conosco...................Ahahahahahahhaha!!!
IlConte: Ahahahahahah! Che bel sano, puro, grezzo ma "capace" suono!!!
IlConte

IlConte : THE DOORS - Maggie M'Gill

| DeRango™: 13.87

THE DOORS - Maggie M'Gill
"Jim Morrison & i Doors on the road" (50)
"Sono un vecchio bluesman, canto blues dal principio del mondo". Per Jim il blues era quello primordiale, doloroso e lussurioso; non aveva mai cercato di renderlo più pulito e studiato, anzi era proprio quello stato mentale e fisico devastante che lui amava. Questo blues nasce nella maniera più folle. Fu Durante uno show nel Michigan nel febbraio 69 (periodo da delirio tra tour e registrazioni di "TSP") al quale Jim arrivo "troppo" sbronzo - capito' in varie occasioni in quel periodo - che Densmore e Krieger esauriti abbandonarono il palco (John lo spiega bene nel suo libro). A quel punto il fido Manzarek imbraccio' la chitarra e si mise a suonare un blues che Jim comincio' a cantare. La serata fini' malissimo ma regalo' alla band un gran blues da preparare per il successivo album. Morrison canta di "un figlio illegittimo di una rockstar e mesi dopo la Kennealy rimasta incinta di Jim preferì abortire q


IlConte: Quando lui le disse di non poter fare il padre (così almeno sembra da varie citazioni). Soprattutto per te @[Stanlio] saggio uomo di blues!
Stanlio: eeeh caro Conte, la prima volta che ascoltai verso la fine degli anni 70 un disco dei Doors con la graffiante voce di Jim subito me ne innamorai e ancora non è finita quella storia...
IlConte: Eheh bella storia Stan, questa e' tua! Fu qui che disse per la prima volta che voleva essere solo un vecchio uomo di blues!

DeBaser non è un giornale in linea ma una "bacheca" dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Informativa sulla privacy