Miglior artista degli anni novanta secondo DeBaser.

Qui sotto c'è la classifica "Miglior artista degli anni novanta" secondo gli utenti di DeBaser. Se vuoi partecipare anche tu, accedi a mioDeB e prepara la tua classifica dello stesso tipo!

Pat Metheny
La chitarra è un proseguimento del suo corpo. Papà del garage jazz, ottimo protagonista della fusion anni 80, oggi scrive la storia (da padrone) del contemporary jazz. uxo
Robben Ford
Chitarrista eccelso, tecnica sopraffina al servizio di un gusto nel fraseggio che non si trova tutti i giorni. Meco
Freddie Hubbard
Ha suonato nel manifesto Free di Ornette Coleman, in Out to Lunch, in Ascension, Blues and the Abstract Truth, quasi non farebbe rimpiangere Clifford Brown nella formazione di Art Blakey. Da solista non sempre eccellente, ma chi se ne frega. Felo
Morphine
Fumo, freddo e mani in tasca lux
Charlie Haden
"Voglio portare via la gente dalla bruttezza e dalla tristezza che ci circonda attraverso la bella, profonda musica" Cit. Riposa in pace sepp
Calexico
Messico e nuvole...Hot Rail il mio preferito!! tia
Dave Matthews Band
"#41" è la più bellissima canzone preferita dell'universo tutto. Tobby
Air
10 Air
Ascoltarli è un'esperienza mistica e onirica che ti catapulta in un turbine cosmico. Una delle cose più preziose che la musica elettronica abbia concepito dagli anni Novanta ad oggi. Il Tarantiniano
Mike Stern
http://www.youtube.com/watch?v=jKTLYqncQ2Q leo93
Marcus Miller
Innovativo e geniale. Un maestro del basso. frank favano
Paul Weller
Intelligente songwriter e grande interprete.La sua avventura musicale ha pochi termini di paragone. currahee72
Porcupine Tree
Riverberi di psichedelia Floydiana in strutture Prog agli esordi, proseguito con raffinato Pop-Rock, e Rock con misurati ed essenziali intermezzi Prog-Metal sempre a servizio dell'emozione. ProgRock
Primal Scream
un grande gruppo che è riuscito reinventarsi , a mettersi in gioco senza svendersi. Comunque per me i Primal Scream sono questi. http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=CNz3opmn42E GIANLUIGI67
Jan Garbarek
Musicista e ricercatore, strumentista raffinato. Due capolavori: Officium e Ragas and Sagas. Felo
Lisa Germano
Dio La benedica. cappio al pollo
Talk Talk
Quei pochi rimasti a credere che negli anni 80 non ci sia stata musica di alta qualità si ascoltino Spirit of Eden o Color of Spring magnum p.i.
Nick Cave & The Bad Seeds
Provo piacere per il fatto che mia piaccia. Il suo peggior disco (quale???..) sarebbe l'apice per l'80% di coloro che fanno musica rock! madcap
The Stone Roses
Nessuno si offenderà, spero, se dico che questi hanno fatto uno dei migliori album di sempre... Frankie89
Uncle Tupelo
Seminali,nella loro piccola ed umile grandezza. currahee72
The Black Crowes
nati nel decennio sbagliato 47
The Charlatans
Il traghetto da Madchester alla Brit(Pop)invasion... con immenso buon gusto, sempre. Lewis Tollani
Slint
29 Slint
Qualcuno mi spieghi (seriamente) cosa vuol dire post-rock. E perchè Slint, Sigur Ros, Tortoise e Dirty Three sono catalogabili come post-rock. (Offro da bere) 7416582930
Radiohead
Ok che fa figo dire snobbosamente che il cioccolato è merda, però c'è un limite a tutto Appestato mantrico
Beck
31 Beck
Eclettico postmoderno e allo stesso tempo antiquato menestrello dei nostri giorni. Venusiano Sarcastico
Pearl Jam
Grandissima band, che maturando ha perso qualche colpo, ma il tempo passa per tutti...Vs resta un album da capogiro! the last
Garbage
35 Garbage
Una di quelle cose che mi stavano PROFONDAMENTE sul cazzo già negli anni '90, e che tali sono rimaste - anzi, forse di più -anche a distanza di tempo. Lao Tze
Motorpsycho
Liberatori, avvolgenti, viscerali, cerebrali, totali. Giovani. Per sempre madcat
Wilco
37 Wilco
Ispirati madcat
Deep Purple
Negli anni in cui i ragazzini si chiedevano cosa nascondesse il testo di Stairway to Heaven, cosa rappresentasse il prisma di Dark Side Of The Moon, negli anni in cui molti pensavano che i Black Sabbath fossero arrivati direttamente dall'inferno e che l'Eremita con i suoi Quattro Simboli forse ci… brusko
Widespread Panic
Incredibile avere ignorato, sino a qualche mese fa, questo eccelso gruppo. Mi si attaglia come il vestito di un sarto. Altro che jam band, come si ostinano a definirli i loro fruitori occasionali: i loro pezzi sono strutturati, ben arrangiati, variati, pieni di passaggi obbligati, melodici, talvolta con sorprendenti variazioni… pier_paolo_farina
Nirvana
40 Nirvana
Ma per voi qual è la musica "UTILE"? Questa è musica fatta colle viscere, c'è a chi piace. A me me piace. Frankie89
Alice in Chains
I più intensi e catartici del Seattle Sound. Staley è stato un cantante superlativo, emozionante nel cantare le sue liriche che mostravano una spiccata fragilità e Cantrell è un chitarrista perfettamente a suo agio nei momenti più duri ed in quelli più melodici. Dirt è una vera discesa negli abissi… AxelZed
Simple Minds
L'estate dorata non sarebbe mai durata abbastanza a lungo. Ma i dischi delle Menti resteranno in eterno. Speriamo, in questo buio inverno che la musica attraversa da anni, che si alzi di nuovo un bagliore di tale splendore. Jack Of Fables
Gomez
43 Gomez
Una delle band più ignobilmente sottovalutate degli ultimi vent'anni. GrantNicholas
Dinosaur Jr.
I primi tre lavori sono quanto di piu bello le mie orecchie abbian avuto da ascoltare nella mia vita. Poi son decaduti un po, ma quei tre capolavori mi rimarrano dentro sino al mio ultimo respiro. SilasLang
Soundgarden
Tra i primi di sempre... Cornell maestoso fin dagli esordi, passando per i Temple of the dog... per un periodo ho temuto si sputtanasse (dopo le news relative a Timbaland c'era da aspettarsi il peggio), per fortuna si è "riassestato" ... (che poi Cornell con i capelli corti è un… odesso
Fugazi
46 Fugazi
Sbagliato. Imprendiscibili per CHIUNQUE, non soltato per i cultori della musica. Si fanno ascoltare forzatamente anche a chi non ha mai sentito nulla al di fuori delle tamarrate da serate trendy, e se non gli piacciono si va giù di bastonate finché non fa effetto. [update: Berlinboy, ti consiglierei di… Don_Pollo
Kyuss
47 Kyuss
Suono tanto compresso ed esplosivo, quanto colmo di punti di fuga verso l'infinito. Il Deserto come luogo (a volte fisico, a volte mentale) di viaggi interiori. madcat
Nine Inch Nails
Non sono il mio genere e non posso dire che mi piacciano.. Però "Downward Spiral" ha un innegabile fascino (morboso e perverso sì, ma irresisitibile..) e Trent Reznor è una figura enigmatica e notevole.. Poi vabbè, hanno un nome davvero fighissimo... Hetzer
My Bloody Valentine
Il rumore di un Boeing 747 in paradiso. Blackdog
Giant Sand
magnificamente desertici ed evocativi... Bearry
Jeff Buckley
Ad alcuni album dovrebbero mettere sul cellophane l'adesivo "dai 16 anni in su". Eccheccazzo, lasciate perdere... o almeno ascoltatelo dopo la cresima omahaceleb
John Zorn
Il più grande musicista della storia dell'uomo. odesso
Belle and Sebastian
elegante e storica band... tra folk, pop, ballads... frfrancesco
Portishead
Abissali, labirintici. Come un vecchio cinema diroccato che continua a proiettare visioni oniriche, accoglienti e raggelanti. the last
Stereophonics
Un punto in più per la splendida voce di Kelly Jones. korrea
Morcheeba
Fino a "Charango" incluso erano semplicemente bravissimi, ma il successivo abbandono di Skye non è stato di buon auspicio per il futuro... GustavoTanz
The Jon Spencer Blues Explosion
Jon Spencer un pò più umano (o piuttosto "meno animale") , accompagnato da due bravi compari fuori di testa almeno quanto lui...Ps: Marco Orsi mai sentiti i Devo? Ascoltateli, fidati... piro
Red Hot Chili Peppers
prima: droga, pene, funk, overdose, chitarre cazzute, sesso poi: soldi joe strummer
The God Machine
mi raccomando voi continuate ad ascoltare i tool Serph
Slowdive
"Smile whenever I watch you, I said I love the way that you smile." Anatoly
Travis
66 Travis
Si infatti perché? Cioè fan cagare in egual modo, non vedo perchè uno debba essere più o meno famoso dell'altro! chinaski033
Tool
67 Tool
Forse il maggior pregio dei Tool e' che ti fanno capire quanto i Dream Theater siano scadenti. Qui si suona un progressive non sui Genesis, ma sui generis, tutt'altro che limpido ed "espositivo", bensi' oscuro, frustrato e controverso. Qui e' l'uomo ad essere al centro dei brani e non lo… Coelum
James
68 James
Tra i piu' sottovalutati del "Madchester" ma dal vivo mi hanno emozionato , forse pochi pezzi da hit , ma molti pezzi ed album ben bilanciati musicalmente , boh mi sono entrati dentro al primo ascolto prima di tanti altri. ccenta
Oasis
69 Oasis
New Wave Of British Heavy Fecal /stricnina/
Primus
71 Primus
ottimo software per la preventivazione e la contabilità in edilizia. TheJargonKing
Ride
72 Ride
Nowhere, eppure dimenticati. cappio al pollo
Mercury Rev
Yerself Is Steam e Boces, due capolavori dei '90 tutti. Poi mi son scesi molto. Anche Deserter Songs non mi piacque poi granchè con la sua pomposita'. SilasLang
dEUS
74 dEUS
Uno dei principali propulsori emozionali dei miei vent'anni. Eretici qui sotto, pentitevi! psychopompe
Pink Floyd
Che sono grandi si sa, ma il fatto che siano troppo spesso sbandierati da chi vuol darsi un tono da esperto di musica "difficile" mi urta. E smettetela di dire che erano meglio con Barrett, è una puttanata. Meco
Tito & Tarantula
Se mettete su "After Dark" e riuscite a non farvela dare siete froci. Venusiano Sarcastico
R.E.M.
77 R.E.M.
Solo per la decisione di mollare quando sentivano di aver dato tutto meritano il massimo rispetto. Amo la loro musica, ciò che hanno rappresentato per il circuito indipendente e ciò che sono riusciti a traghettare nel giro mainstream. Vette assolute e rare cadute, fino alla fine. Carisma e personalità da… the last
The Smashing Pumpkins
Siamese e Mellon bastano per il 5 Alfredo
The Flaming Lips
Finally the Punk Rockers Are Taking Acid Loconweed
Faith No More
Ho pochissimo da raccontarVi sulla band di San Francisco; sono stati tra i principali artefici di quella rivoluzione musicale negli anni ottanta che ha portato alla contaminazione di generi così diversi ed opposti. Nasce il CROSSOVER...SURPRISE! YOU'RE ARE DEAD!... De...Marga...
Pavement
Amo. Amo. Amore. Amo. Vi amo. Siete le persone che più amo. fuggitivo
Godspeed You! Black Emperor
La bellezza nella Fine dei Tempi Fiddler
Camper Van Beethoven
gruppo californiano che miscuglia un coacervo di stili , eclettici , divertenti e molto godibili . CristianoDA
Pulp
84 Pulp
fantastici! diacon
Manic Street Preachers
Bella voce, bei riff, bei testi. Ovviamente, ignorati da molti. Frankie89
Jane's Addiction
Farrell che subisce il suicidio della madre quando ha 4 anni, Avery che scopre, da teenager, che il suo padre biologico è un altro, Navarro che a 15 anni torna a casa e trova madre e zia assassinate in una pozza di sangue... Casi clinici umani più che rock band.… HOPELESS
Massive Attack
Ascoltarli è come entrare nella tana del Bianconiglio. Meravigliosi. the last
Blur
88 Blur
Gli Oasis succhiano i peni Stampanteman
Sparklehorse
R.i.p. Mark. Sempre i migliori se ne vanno presto... SilasLang
Built to Spill
Riescono a suonare le corde della mia anima come pochi altri gruppi. Album, pezzi, chitarre indimenticabili e quella malinconia positiva colma di vita che smuove stomaco e cuore: tra gli apici dei '90 e una delle mie band preferite in assoluto. madcat
Moby
91 Moby
la musica della città sotto la pioggia primaverile. Useless
Tortoise
Musica dalle molteplici sfaccettature. Per me, se non sono i migliori di sempre, meritano comunque di andare sul podio. Shò
Depeche Mode
I enjoy their silence. aries
Mogwai
94 Mogwai
Magmatici ed evocativi. Composizioni simili a mantra che avvolgono, ammaliano e quando meno te lo aspetti colpiscono duro le corde dell'anima. Discografia da veri fuoriclasse, tutte opere di livello altissimo. the last
Mark Lanegan
Quando canta sono in tre aleradio
Bardo Pond
Pezzi grossi della psichedelia degli anni 90 (e non solo) con all'attivo almeno due tripponi-capolavoro come bufo alvarius e amanita; per non citare il progetto hash jar tempo in collaborazione con montgomery. non immediatissimi nella loro miscela di stoner-space-psich-drone ma una volta compresi non li molli più! jdv666
Björk
98 Björk
Ma chi sono queste merde che le mettono 1? ILDonk
Phish
99 Phish
La più grande e originale formazione che la scena americana dei '90 abbia prodotto. Folgorante esempio di musica totale, aperta a una miscellanea di influenze e suggestioni solo in parte decifrabili e catalogabili: "free-form" zappiana e sapori progressivi frutto dell'astrale inventiva di un musicista geniale e inarrivabile, Trey Anastasio, un… matteodi.leonar
The Brian Jonestown Massacre
Anton Newcombe: professione genio 7416582930

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.